Sign in to follow this  
Followers 0

telecomando per termocoperta - salta sempre il fusibile

43 posts in this topic

Posted

E se provassimo a fargli collegare la tensione direttamente alla termo con in serie una lampada da 100W?....se e' in corto avra' una bella luce vispa........

Non ho mai messo mano ad un prodotto del genere ma penso che comunque il riscaldamento della coperta sia graduale quindi anche la resistenza dovrebbe essere abbastanza alta.

Credo che con la prova si'/no' hai messo tutti nei dubbi.

Cosa ne dite?

Per fortuna la mia carriera finisce li' perche' dopo c'e' solo "Lui" altrimenti chissa' dove mi portavi........forse da Tonino insieme a tutta la combriccola? laugh.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

Una cosa banale: Direttamente la coperta alimentata senza scheda,solo con il fusibile in serie , inserisci la spina , se il fusibile salta hai la conferma!

Poi sentiamo come va a finire domani mattina all'apertura di TG5!!! ohmy.gif

Ricordati pero' di tenere inserita la spina (se il fusibile non salta) solo per qualche minuto. Nel caso segnati questo numero di telefono : 115.

Edited by TVSERVICE

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ciao, volevo suggerire la stessa prova che ha anticipato TVSERVICE. Semplice cordone con fuse in serie e ti togli il bubbio se è la coperta o il regolatore. Stai sicuro non succede niente, se è la classica coperta che conosco io, (ne ho già cambiate 3 in molti anni), è impossibile che va in corto, più facile che si interrompe. La resistenza e distribuita per la lunghezza della coperta e distanziata di circa 10-12 cm tra loro, poi ha un buon isolamento ed è avvolta su una fibra ignifuga molto resistente. Te lo dico, perchè, anni fa, la mia prima coperta, ad un tratto non riscaldava più, allora tastando la resistenza, riuscii, con molta fortuna, a capire dove era l'interruzione e, con una forbicina tagliai prima il tessuto, poi il rivestimento della resist. e ci feci una giunzione di circa 2/3 centimetri e ricoprii il tutto con guaina termorestringente. Riparazione che non consiglio a nessuno e assolutamente da evitare, ma allora ero + incosciente. Sta di fatto che la coperta funzionò per altri 4-5 anni, anche perchè questo tipo di coperta, l'ho sempre accesa un' ora prima di andare al letto per poi staccarla, mai usata con me nel letto. Il riscaldamento è lentissimo. Quella attuale ha una resistenza di 850 ohm e un comando a 2 regolaz. fisse sulla prima esce 220 v la seconda 130, (evidentemente ha un diodo in serie). Il tuo "telecomando" serve solo a dosargli la tensione per una temperatura più o meno calda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

mah... sinceramente tvservice mi ha messo un po di ansia.... non ho intenzione di rischiare nulla per una coperta che non è nemmeno mia e la cui riparazione non apporterebbe nulla alla mia situzione economica (riparazione gratuita ad amico).

Florindo mi ha invece un po calmato, vedremo dai. Nel weekend ci penso!

Comunque stamattina prima di usire di casa ho provato a testare al resistenza della coperta e il tester mi ha segnato 190ohm.

Buon fine settimana! Vi tengo aggiornati! wink.gif

..e grazie per il corposo supporto che mi state dando!! clap.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ti faccio un piccolo esempio .

Centralino antenna guasto , video con alternata , lo sostituisco , alcuni mi dicono di non vedere bene , chi in una stanza chi in un'altra .Siccome la professionalità stà alla base del nostro lavoro , questa richiesta dei condomini era cosa preventivata , prima feci un cazziatone a chi diceva di veder male in quella stanza dicendo loro che non avevano mai visto bene , e che quindi per risolvere il danno in casa vi era un supplemento di 70 euro(questo per vedere la loro reazione), confermarono che in quelle stanze non avevano mai visto bene , infatti mancavano i partitori , e le prese d'antenna erano INTERROTTE.

Perciò non fidarti mai di quello che dice un cliente , ti farebbe perdere un mare di tempo ,specialmente ad una persona che non è un professionista .

Di solito posto o per prima , oppure per ultimo , e di solito quando vedo che le soluzioni sono a portata di mano e uno (tu) dice di aver fatto la prova della coperta ,io non gli credo , ma solo perché l'elettronica è come la matematica non vi sono idee da rispettare ma è scienza tecnologia , uguale per tutti , la filosofia l'italiano o un articolo di giornale viene invece giudicato secondo le proprie idee .

Adesso fai tutte le prove consigliate dai colleghi , ma posso garantirti che il risultato non cambia , e lo stesso ,non so perché ,non è stato confermato dai colleghi.

Ripeto ,io che di elettronica ne mastico un pochettino , il telecomando è in SERIE ALLA COPERTA , di più non posso dirti....

L'unica prova che puoi fare , è quella consigliata Elvezio ,se non avrai caldo perlomeno sarai stato illuminato biggrin.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

andrea'+23/11/2007, 20:21--> (andrea' @ 23/11/2007, 20:21)

..qualche volta è successo anche a me sta cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

Io non avvaloro l' ipotesi di Andrea, perchè essendo la resistenza collocata nella coperta come dallo schema sopra,(molto semplificato) è alquando improbabile che possa andare in corto. L'unico punto dove effettivamente possa presentarsi un corto è l' ingresso della 220, ovvero la spina (normalmente maschio) attaccata alla coperta stessa, dove si innesta il filo del telecomando, poi i due capi (resistenza) si diramano per tutta la coperta distanziati tra loro di molti cm. e, non possono venire in nessun modo in contatto tra loro. Se a un punto qualsiasi, si potessero accavallare 2 o più spire, all'interno della resistenza, non succederebbe niente.

Questa è la mia teoria, basata sulle coperte che ho visto finora. Chiaramente, se la coperta è costruita diversamente, tutto è possibile. L'importante è risolvere subito questo guasto, perchè fa freddo è la coperta serve. biggrin.gifbiggrin.gif Saluti

Rimosso lo schema che non si capiva niente. In anteprima era carino. Se ci riesco lo inserisco sotto.

Edited by florindo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Aspè , il corto potrebbe risiedere nella spina oppure nel cordone di alimentazione come nel collegamento alla coperta .Quello che NON AVETE DETTO E' CHE IL TELECOMANDO NON CENTRA UNA PIZZA PER NON DIRE ALTRO.

Fai il politico?OK , che dire , normalmente sbaglio le diagnosi ,questa è una di quelle , l'importante e che non lo credano o pensano i miei "clienti" , dai 60/80 al giorno , tutti i giorni wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

andrea'+23/11/2007, 21:48--> (andrea' @ 23/11/2007, 21:48)

Guardando la foto è chiaro che il reg. è in serie. Il cavo marrone va diretto tramite interr. e fuse. Io nemmeno ho detto che è il telelecom. e nemmeno ho detto che hai sbagliato la diagnosi, ho detto solo che non avvaloravo l'ipotesi del corto della resistenza in se, cercando di capire sto corto dovè . Certo, vederlo da vicino e tenerlo in mano sarebbe tutto un'altra cosa, penso che non ci vorrebbero più di 5 minuti a risolverlo sia io che tu che altri del forum. Quindi scusami se ti contradetto (o mi hai frainteso), senza nessuna malafede e non so fare il politco, secondo me era solo uno scambio di pareri, non me ne volere. worthy.gif Ciao biggrin.gif

P.S. Il disegno l'ho inserito nella sez. Up/download, tv vcr sat.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Lo dico solo per l'ultima volta , non c'è bisogno di avere il telecomando in mano , qualsiasi apparecchio di termocontrollo è sempre in serie al carico , in pwm oppure con resistori , quindi se vi è un corto può essere solo e solamente il carico che adesso possa essere la coperta il cuscino oppure il materasso poca importa .Dici che va bene cosi oppure continuiamo ? Va bè la chiudo io , sarebbe penalizzante per il forum far leggere altre risposte.

Ciao wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

AGGIORNAMENTO: la coperta non si è riscaldata nemmeno attaccandola direttamente alla 230!

Ho provata a metterla contro luce ma non ho notato cortocircuiti o interruzioni evidenti ad occhio nudo.

Da sostituire!!

grazie di tutto!

Domani credo che inizierò a scrivere la famosa guida per fare le foto.

Scusate se non l'ho già fatto ma sono laureando e sto facendo la tesi e gli ultimi esami. Sono incasinatissimo!

Ah.. vi ricordate quel televisore grundig che non si accendeva più e non sapevo come aggiustarlo?

... guardate gli aggiornamenti... http://www.plcforum.it/forums2/index.php?showtopic=38265

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Un grande in bocca al lupo wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Anche da parte mia.........con la sua...."fine"....del lupo naturalmente... laugh.gif

Quando avrai il tempo lo farai,non ti preoccupare,noi siamo qui e aspettiamo... wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ciao.

Un in bocca al lupo (metaforico, si intende) anche da me. wink.gif

A proposito di lauree, chissà come sta Peppe ? Ve lo ricordate ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ieri era il suo compleanno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Azz...

Mi deve essere sfuggito.

Ma era evidenziato ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ogni giorno nella pagina dell'automazione in basso(dove ci sono gli utenti connessi-Rricordi?)compaiono anche i nomi degli utenti che compiono gli anni. wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ciao.

Infatti, mi deve proprio essere sfuggito. sad.gif

Comunque visto che segue lo stesso il Forum, seppure in maniera riservata, gli faccio lo stesso gli auguri. wink.gif

E, perdona il ritardo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0