avw.php?zoneid=26&cb=26&n=ab8a43c4       avw.php?zoneid=116&cb=116&n=a0a2c28d

Sign in to follow this  
Followers 0

Creazione Oggetti Internet Gateway Gewiss

22 posts in this topic

Posted

Sto installando un impianto domotico gewiss con un internet gateway il quale mi da qualche problema: quando importo il progetto ets per la creazione degli oggetti questi non vengono creati. Perchè succede questo? E' un problema del progetto? Grazie..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Fare due volte l stessa domanda su due post distinti è vietato dal regolamento,

se nessuno ti risponde è perchè non sa la risposta oppure perchè non la vede... oppure perchè non ha voglia di farlo... :lol:

forzare le risposte non cambia molto il risultato, aspetta sempre che qualcuno ti risponda...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Sono nuovo del forum non sapevo fosse proibito...pensavo che ora la domanda la vedeva gente diversa tutto qua... :thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

pensavo che ora la domanda la vedeva gente diversa tutto qua..

se vuoi che la domanda la veda gente diversa dovresti cambiare settore nel forum ma poi magari non

sono quelli che ti possono rispondere.... il Forum giusto è questo ma devi aspettare un esperto sul quel sistema specifico...

ma mia domanda invece in quetsi casi è sempre la stessa ma l'assistenza della casa che vende il prodotto queste risposte non le da? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Sto installando un impianto domotico gewiss con un internet gateway

io chiamerei in Gewiss.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Potreebbe darsi che:

- non hai importato oggetti di comunicazione all'interno degli indirizzi di gruppo che hai creato (Internet gateway "filtra" gli indirizzi di gruppo vuoti)

- Hai cancellato gli indirizzi di gruppo che avevi importato in precedenza e stai cercando di reimportarli per altri motivi?Quando cancelli gli indirizzi di gruppo dal Database dell'Internet Gateway fai una ricerca (lente a Dx) e cerca l'indirizzo di gruppo (ad es. 0/0/1) cercando sia oggetti nascosti/visibili, poi cancellali entrambi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Come si importano gli oggetti negli indirizzi di gruppo?...scusa la mia ignoranza ma è da pochissimo tempo che uso ETS..:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

L'oggetto di comunicazione (ad es commutazione di una luce) di un dispositivo va trascinato nell'indirizzo di gruppo che hai creato (tipo luce cucina), comunque senza queste relazioni non funziona nulla del tuo impianto KNX. La supervisione va fatta come ultimo step di una programmazione, prima devi mettere in "bolla" ETS.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Il mio impianto funziona:le luci accendono,funzionano le tapparelle e anche gli scenari.Quindi gli oggetti nell'impianto dovrebbero essere creati,giusto? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ciao, quale programma usi per fare l'importazione?

Sul manuale non ho trovato nulla a riguardo MA con Google Chrome e con Mozilla Firefox a me NON ha mai funzionato l'importazione. Solo con Internet Explorer. TUTTE le altre funzioni funzionano anche con gli altri programmi.

Se stai già usando Internet Explorer prova ad abilitare/disabilitare il pulsante di compatibilità.

In bocca al lupo, Binofa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Fin ora ho provato solo con Chrome,ora provo con explorer! Grazie dell'informazione,ti farò sapere se funziona. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ho appena provato e funziona perfettamente! Grazie mille! :thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ho sempre utilizzato mozilla firefox 3.6.16 e non ho mai trovato problemi, ma non l'ho mai aggiornato... :thumb_yello: per importare gli indirizzi di gruppo da ETS a Internet gateway utilizzo Chorus ETS reader che mi converte il progetto ets in un file "digribile" dal webserver (si scarica dal sito).

Con IE non riesco ad importare..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Quindi il problema è che non riuscivi ad importare...pensavo fosse un altro dal post :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Eh si non riuscivo ad importarli ma adesso ci sono riuscito,con IE me lo fa fare. Ora devo solo capire come gestire l'impianto da remoto...:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Io sto abbandonando Internet Gateway sia per la lentezza sia per la filosofia di programmazione che ha.

Sicuramente non troverai difficoltà con le luci ma su altre cosette a me è stato decisamente stretto. In particolare sulla gestione della parte termica. Sinceramente pensavo che i cronotermostati Gewiss fossero più "aperti" alla programmazione remota.

Tra le cose che ho trovato ostiche c'è anche l'impostazione dell'interfaccia grafica.

Se hai problemi specifici tu posta le domande, se ci sono già passato magari posso aiutarti.

Ciao, Binofa

P.S: x Selvaggionb: ripensandoci le prime volte che ho usato l'internet gateway non ricordo di averlo fatto con Internet Explorer. Purtroppo sono costretto ad aggiornare i browser di navigazione e da un certo punto in poi mi ha funzionato solo IE.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Grazie mille della tua disponibilità e dei tuoi consigli.:D Ora vorrei capire come bisogna configurare l'internet Gateway per il controllo da remoto. Me lo puoi spiegare?..:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ciao, direi che non è cosa da poco quella che chiedi.

Proviamo.

Per seguirmi nel discorso scarica questo file.

La prima cosa che devi fare è definire come vuoi raggruppare le varie funzioni da gestire. Nella seconda immagine del file vedi che ad esempio io ho scelto di dividere in 7 gruppi la divisione. Piano Terra, Primo Piano, Esterni di fatto contengono le luci di casa, le altre sezioni sono relative a funzioni specifiche o ... a tutto quello che avanza ...

Una volta che hai pensato a come dividere logicamente l'organizzazione puoi passare alla creazione dei gruppi che fungeranno da contenitori della varie funzioni.

Nella prima immagine del file vedi la corrispondenza tra il sinottico e i gruppi.

Definiti i gruppi inserisci ad uno ad uno le funzionalità dell'impianto nei vari gruppi. Tieni conto che un oggetto può stare in più gruppi (ad esempio il comando della luce delle scale lo posso lasciare sia nel piano terra che nel primo piano). Nella quarta immagine vedi gli oggetti (che avevo importato) raggruppati nel gruppo Piano terra.

Verificato che anche solo con la visualizzazione in modalità testo tutto funziona (cliccando sulle icone della colonna Azioni si accendono e spengono le luci) puoi allegare una immagine di sfondo al gruppo e inserire le icone direttamente sui sinottici (figura 3 del file). Utilizzando i sinottici grafici è ovviamente tutto più scenografico e facile da far capire anche ai non tecnici.

L'ultima immagine del file è relativa alla sicurezza. Avendo scelto di non installare un impianto knx di antiintrusione ho limitato le cose da vedere/fare. Praticamente ho solo un riscontro di cosa è attivo o in che condizioni sono gli accessi di casa.

Per come realizzare le cose ti rimando al manuale gewiss che, anche se non chiarissimo, ti dovrebbe permettere di realizzare le varie funzioni.

Purtroppo io non ho apprezzato molto l'impostazione dell'internet gateway. Essendo abituato a costruire le interfacce grafiche dei siti che realizzo trovo limitato ciò che è possibile fare (per capirci le icone che si possono utilizzare sono poche e specie gli oggetti complessi fatico a comprenderli ma soprattutto usarli).

Spero di averti dato un minimo di idea su come iniziare.

NON fare l'errore di caricare tutto e provare. Prova con due/tre cose così quando "butterai via tutto" perché avrai capito come funziona e cosa puoi fare, non avrai perso troppo tempo nel fare cose che devi rifare.

Come ultima raccomandazione stai attento sul lato sicurezza. Se rendi visibile all'esterno (internet) il sito vedi di usare password solide.

Buon divertimento, Binofa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ciao, conosco molto bene il prodotto e posso darti alcune macro indicazioni sulla tua anomalia.

1) Ricerca con la lente a Dx l'indirizzo di gruppo che ti interessa (cercando sia quelli nascosti che quelli visibili). In caso opposto, alla successiva reimportazione del progetto, l'importazione non avverrà perchè Il Sw verifica anche gli indirizzi nascosti. PS quelli nascosti li chiama "Gruppi EIB/KNX" mentre quelli visibili sono "indirizzi di gruppo KNX"

2) l'importazione di un progetto all'interno dell' Internet Gateway è da fare con MOZILLA FIREFOX, utilizzando qualsiasi altro programma l'importazione non avviene e ti indica sempre "0" indirizzi di gruppo da aggiungere

3) successivamente la supervisione è consigliata sempre con Mozilla in quanto potrebbe esserci leggeri disallineamenti grafici dal progetto

Spero di esserti stato utile! :thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ai tempi avevo fatto una comparazione tra linternet gateway della gewiss e il konnexion della domoticalabs.

Quest'ultimo era decisamente su un'altro pianeta (primo fra tutti la possibilità di lavorare con risoluzioni maggiori dell'800x600)

certo, anche il costo era differente, ma alla fine devo dire che il tutto ha fatto la sua "sporca figura"

48 pagine web, 640 oggetti, alcune mappe grafiche.

Il tutto in circa 40 ore di sviluppo ( e 12 di test in campo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Tra i due prodotti ci sono delle differenze sia di prezzo che di funzioni. L'internet gateway ha un prezzo decisamente più basso se compari gli oggetti importabili, il numero di logiche max, gli scenari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

Per importare gli oggetti nell'Internet Gateway Gewiss consiglia espressamente di utilizzare Mozilla Firefox e non altri web browser.

Utilizzando altri web browser si può navigare all'interno del prodotto, ma non garantiscono il corretto funzionamento/impaginazione come avviene con Mozilla Firefox.

Per poter raggiungere da remoto l'internet gateway (l'ho fatto 2-3 volte) devi registrarti su un sito qualsiasi che rilascia gratuitamento e/o pagamento un indirizzo IP pubblico (tipo dyndns.org, no-ip.com ecc) ed inserire nel router di casa le stesse credenziali e password che hai utilizzato nel sito.

Una volta fatto questo passaggio deve fare un port forwarding sul router dove andrai ad aprire la porta 443 in HTTPS sull'indirizzo del tuo Internet Gateway (indirizzo IP della rete LAN e NON quello pubblico).

Scrivendo l'indirizzo (ad esempio) HTTPS://casamia.no-ip.com dovrebbe apparirti la connessione dell'internet gateway come se tu fossi da rete locale. Ps se hai altri servizi che utilizzano la stessa porta 443 la storia cambia, ma andrei ad un passo alla volta.

prova e fammi sapere. Ps sul manuale di programmazione scaricabile dal sito trovi le indicazioni delle porte oppure chiama direttamente in Gewiss che sono abbastanza svelti nel gestire queste situazioni

Ciao

Edited by selvaggionb

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0