Sign in to follow this  
Followers 0

Temporizzatore Per Avviamento Stella Triangolo

12 posts in this topic

Posted

salve qualcuno sa se il temporizatore modello omron H3CR si puo' utilizare per l'avviamento stella triangolo di un motore trifase?

dovrei costruire un quadro di comando per l'alimentazione di un motore trifase 15kwatt vorrei avere qualche dritta per il materiale da usare iniziando dal timer perche' gia' me lo trovo a casa e se va' bene non ne compro un'altro.

per lo schema di potenza non ho problemi mi servirebbe sapere per gli ausiliari come collegare il timer

aspetto aiuto da qualcuno se e possibile magari si proggetta lo schemino di potenza e ausiliari assieme mi farebbe molto piacere grazie aspetto risposta . ;) ciao e buon fine settimana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Intanto prendi il Timer, alimentalo, e vedi come si comporta.

Deve avere un contatto ritardato in scambio NO - NC, che si deve chiudere (l'NO) ed aprire (l'NC) dopo il tempo impostato.

Inoltre nella sezione "Didattica" del Forum, trovi proprio un tutorial sullo stella teriangolo.

Saluti

Mirko

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

ok mirko grazie faro' una prova ci si sente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

allora mirco il temporizzatore a due rele interni 1 scampio deviato ( comune NO NC )

il temporizatore non ha start si aziona direttamente ad alimentazione data

un rele' a un contatto di scambio istantaneo quindi non e sotto temporizatore ,

funzionamento ,chiude ad alimentazione data e apre ad alimentazione tolta.

l'altro rele' e temporizato e a la possibilita' di essere configurato in 4 diversi modi di cui.

1modo j

contatto ritardato , finito il tempo impostato il rele' si eccita e poi con lo stesso ciclo si diseccita.

quindi se imposto 10 secondi do' alimentazione conta 10 secondi dopo fa partire il rele' riconta 10 secondi e il rele' si stacca fine ciclo.

2 modo b2

contatto intermittente se imposto 10 secondi ad alimentazione data il rele si attacca subito conta 10 secondi e si stacca conta altri 10 secondi e si riattacca cosi' sempre di continuo.

3 modo E

ad alimentazione data il rele si eccita' conta i 10 secondi impostati e poi stacca finito ciclo.

4 modo A

contatto ritardato ad accenzione fissa.

ad alimentazione data il timer inizia a contare, a tempo finito il rele' si eccita e rimane sempre eccitato.

l'ultima ipotesi direi che va' bene giusto? basta solo un rele' in scanbio con contatto ritardato NO giusto

se uso due contattori il contatto NC fa partire subito la stella e quando chiude NO stacca la stella e attacca il contattore del rtiangolo giusto? o mi sbaglio. asp risp quando possibile ciao mirko.

Edited by agoman

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

ciao grazie mauro ho visto lo schema, vedo che anche il temporizzatore usato non ha uno start va alimentato direttamente, allo start ce il contatto di autoritenuta quindi a tempo scaduto fa lo scampio si si direi che lo posso utilizzare.

come amperaggi stando al di sotto dei 30 amper

direi di mettere un sezionatore quadripolare da 40A protetto da fusibili di 32amper.

poi k1-kt2 idem da 32A

e KS1 basterebbe da 25 A e forse anche 16 ?

cordina per cablaggio potenza 4mm quadri.

puo' andar bene questa configurazione? o solo un punto interogativo sull'amperaggio del ks1 se non ricordo male quando facevo quadristica industriale, che andava piu' piccolo come amperaggio dato che il motore era gia' avviato a meno spunto durante lo scambio. niente aspetto conferma per questo materiale intanto poi vedo quello che mir itrovo e inizio il da farsi domani pero' :lol: ciao e una buonanotte.

Edited by agoman

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

vedo che ancora niente risposta un ultima cosa ma quando il motore e' a reggime che amperaggio puo' assorbire io direi di utilizzare due teleruttori da 25 amper e uno da 16 amper potrebbero andar bene?

o e poco come amperaggio.

a regime non dovrebbe assorbire sotto i 20 amper?

mi anno riferito circa 16 amper a fase giusto? se qualcuno mi puo' dare una dritta mi farebbe un favore grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Se ci dai i dati di targa del motore si vede, poi di solito almeno io tendo a mettere 3 contattori uguali e pure sovradimensionati, con relativo cablaggio sovradimensionato, per evitare che un banalissimo guasto o corto mi costringe a buttare via il quadro avviamento.

Metterai un salvamotore generale o la termica sotto il contattore di linea ? Avranno tarature diverse.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

ciao pier luigi io so' che il motore e da 15kwatt . quindi circa 27 amper di assorbimento a reggime sicuramente calera' di amperaggio

il motore non me lo ritrovo ma so' che la potenza e quella.

in testa metto un magnetotermico che protegge tutto

io ai tempi quando cablavo i quadri stella triangolo ricordo che il teleruttore della stella se non erro era piu' piccolo di amperaggio e uno spreco mettere quelli piu' grossi guardando i prezzi che ci stanno.

magnetotermico di protezione 32amper.

sezionatore bloccaporta 32 amper con fusibili incorporati tipo avviamento motore. AM

i due contattori linea e triangolo da 32 amper

stella 20amper

cordina di potenza 4mm quadri.

con questa configurazione non dovrei aver problemi di assorbimenti.

che ne penzi.? grazie intanto della risposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Si è vero si può risparmiare qualcosa sul contattore stella, ma almeno cabla da 6 mmq se hai protezioni e fusibili da 32 A pure AM.

Poi dovrai mettere un salvamotore o relè termico per forza, non va bene proteggere il motore con soli fusibili.

Per stabilire la corrente dovrai pure vedere questo motore, amperaggio e numero di giri.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

se il motore e da 15kwtt in automatico so' che l'assorbimento non supera i 30 amper o no.

io ho una targhettina che mi da in automatico tutti i dati

di qui mi dice impostanto il motore a 15 kwatt

a 380 volt

20 hp (cavalli)

28 amper corrente assorbita.

sezione cavi ai ragione te 6 millimetri quadri

non avevo visto prima che ce anche questo dato :-)

quindi diciamo che va bene cosi'

ultima cosa ti chiedevo ma il salvamotore lo metto solo sotto il k1 guarda schema allegato.

o va in tutte e due k1 kt1

intento la termica grazie per le dritte che mi dai pier luigi.

questo è il link alla sezione didattica dell' avviamento stella triangolo http://www.plcforum.it/portale/didattica.php?read_all=117

se guardi bene ce anche la targhetta per i motori da 15kwatt con i dati riportati sopra.

dai un occhio poi mi dici grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

scusa o riguardato bene lo schema ho visto che la termica va' sotto k1 per il posizionamento della termica ok no problem.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0