Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E goditi tutte le funzionalita' del sito!


Vai al contenuto



Foto

Utilizzare Una Pompa Oleodinamica Come Motore


  • Per cortesia connettiti per rispondere
9 risposte a questa discussione

#1 domenico.mosca

domenico.mosca

    Utente con >30 post

  • Utenti PLC Forum
  • StellettaStelletta
  • 36 messaggi

Inviato 01 gennaio 2010 - 19:59

Buongiorno a tutti.

E' possiibile usare una pompa oleodinamica come motore oleodinamico?

Ci sono particolari cose a cui prestare attenzione?

Grazie a tutti

#2 Rivetti

Rivetti

    Utente con >150 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 189 messaggi

Inviato 01 gennaio 2010 - 23:13

La domanda non č molto precisa, cosa devi utilizzare la pompa, il motore della pompa, o dev azionare un attuatore rotativo oleodinamico con un circolo ad olio ad anello chiuso? Dai qualche altra indicazione Ciao

#3 domenico.mosca

domenico.mosca

    Utente con >30 post

  • Utenti PLC Forum
  • StellettaStelletta
  • 36 messaggi

Inviato 02 gennaio 2010 - 14:25

Ciao e grazie per la risposta.

Io vorrei utilizzare la pompa per attuare un'albero motore a cui č collegato un nastro trasportatore.

La pompa utilizzata č una Marzocchi da 56 litri al minuto a 1500 giri.

Se sull'uscita ad alta pressione della pompa porto olio con una pressione di 180 e portata di 56 litri č possibile utilizzare l'alberino motore della pompa čer attuare il nastro trasportatore, oppure ci sono dei problemi sui paraolio o su altri componenti della pompa?

Grazie per la disponibilitā, ciao.

#4 luigi75

luigi75

    Utente con >150 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 278 messaggi

Inviato 04 gennaio 2010 - 21:03

marzocchi pompe casalecchio di reno bologna
intanto piu di 250 bar non puoi andare poi ci sono molti accorgimenti in merito
le pompe marzocchi vengono assemblate e messe su un banco e gli ingranaggi scavano il loro alloggio all'interno ....
se prendi una pompa e la fai funzionare a modo motore rischi che si ingrippa..., poi dovresti rinforzare il paraolio per le piccole pressioni che si creano sul ritorno ( scarico )
diciamo che all'atto pratico andrebbe girato il corpo pompa smontando la culatta e la testatina rettangolare .... ma poi la pompa diventerebbe monodirezione
ciaoooo

#5 luigi75

luigi75

    Utente con >150 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 278 messaggi

Inviato 05 gennaio 2010 - 10:54

ritornando al discorso
consiglio un motore casappa versione ( R ) cioe' reversibile
cosiche' puoi girare in entrambi le rotazioni visto che e' un nastro e poi sulla culatta hanno un'attacco da 1/4" proprio per il drenaggio che sarebbe quella piccola portata d'olio che va a lubrificare il paraolio e che lo tiene sempre a scrico ...
in questo modo puoi utilizzare anche tubazioni di mandata 1/2 " o 3/4" e una rotazione massima di 2000 giri
motori casappa vanno alla grande ne ho montati tanti e mai un proplema..... le pompa vanno bene marzocchi ( commerciali ) lascia stare VIVOLO che hanno fatto sempre pena
ciaooooooo


#6 Luca N.1

Luca N.1

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 20 messaggi

Inviato 06 gennaio 2010 - 12:13

marzocchi pompe casalecchio di reno bologna
intanto piu di 250 bar non puoi andare poi ci sono molti accorgimenti in merito
le pompe marzocchi vengono assemblate e messe su un banco e gli ingranaggi scavano il loro alloggio all'interno ....
se prendi una pompa e la fai funzionare a modo motore rischi che si ingrippa..., poi dovresti rinforzare il paraolio per le piccole pressioni che si creano sul ritorno ( scarico )
diciamo che all'atto pratico andrebbe girato il corpo pompa smontando la culatta e la testatina rettangolare .... ma poi la pompa diventerebbe monodirezione

Ciao Luigi,potresti spiegarmi per quale motivo la pompa in questione dovrebbe "ingripparsi"? se usata come motore...
Perchč girare il corpo pompa?.....in ogni caso la pompa rimarrebbe monodirezionale,o sbaglio.....
Ciao.

#7 luigi75

luigi75

    Utente con >150 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 278 messaggi

Inviato 07 gennaio 2010 - 11:11

SI LA POMPA RIMANE SEMPRE MONODIREZIONALE
PER ESPERIENZA LE MARZOCCHI NON HANNO UN GRANDE SPUNTO ....SE NON RICORDO MALE LE CASAPPA HANNO UN DENTE IN PIU ....
CI PUOI SEMPRE PROVARE MA MI RACCOMANDO SUL RITORNO UN BEL TUBO PIU GRANDE DELLA MANDATA E POSSIBILMENTE SENZA FILTRO
PERCHE SE CI DOVESSE ESSERE UNA PICCOLA PRESSIONE SUL RITORNI RISCHI CHE TI SCOPPIA IL PARAOLIO
PROVACI ....ROMPERE NON PUO'

#####Nota del Moderatore#####
[quote]Regolamento PLCForum+-->
CITAZIONE(Regolamento PLCForum)
[quote]->k) Evitare le maiuscole senza motivo. Utilizzare le maiuscole significherebbe urlare in una normale conversazione[/quote]

Grazie

Messaggio modificato da Luca Bettinelli, 07 gennaio 2010 - 15:48


#8 domenico.mosca

domenico.mosca

    Utente con >30 post

  • Utenti PLC Forum
  • StellettaStelletta
  • 36 messaggi

Inviato 08 gennaio 2010 - 21:13

grazie a tutti per le informazioni!

Ciao

#9 domenico.mosca

domenico.mosca

    Utente con >30 post

  • Utenti PLC Forum
  • StellettaStelletta
  • 36 messaggi

Inviato 18 aprile 2010 - 21:40

Ciao Luigi

secondo te riesco ad usare una Rexroth - A2F012 come motore?

http://www.boschrexr...p;PageID=p77717

In teoria, stando a quanto scritto sulla documentazione se ci porto una mandata di 37 litri dovrei ottenere 3100 giri, giusto?

Ci trovi particolari controindicazioni?

Grazie

#10 luigi75

luigi75

    Utente con >150 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 278 messaggi

Inviato 20 aprile 2010 - 12:21

UHMMMM
io non sono per trasformare pompe in motori tanto il costo e' lo stesso ma gli accorgimenti interni cambiano in prestazioni
percio io ti consiglio sempre una a2fm 12

in questi casi all'interno delle pompe vengono solleciti i paraolii, le tenute ....ecc
con le pompe a pistoni non mi azzarderei ....non ne vale la pena
ciaoooooo