Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E goditi tutte le funzionalita' del sito!


Vai al contenuto



Foto

Ricarica Condizionatori


  • Per cortesia connettiti per rispondere
9 risposte a questa discussione

#1 stalkar

stalkar

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 18 messaggi

Inviato 02 luglio 2004 - 18:48

CIao a tutti, volevo delle informazioni riguardo alla ricarica dei condizionatori.
VOlevo sapere se devo svuotare completamente il CDZ oppure posso ricaricarlo senza svuotarlo?
Mettiamo il caso che devo svuotarlo completamente:
posso ricaricarlo semplicemente utilizzando una bilancia elettronica e il kit vuoto e carica oppure devo utilizzare il cilindro di carica??
sulla macchina esterna c'è una targhetta con sritto R22 0,85kg, questa è la quantita di freon che devo mettere?
attendo fiducioso una vostra risposta.

#2 mario3131

mario3131

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 8 messaggi

Inviato 03 luglio 2004 - 17:06

Ciao stal, nei vecchi r22 si poteva reintegrare la carica direttamente aggiungendo gas,(purchè il reintegro non fosse superiore ad una certa percentuale), ma siccome noi vogliamo conoscere l'esatto iter per la ricarica tipo ne descriverò uno che sia valido per tutti:
1) Togliere il gas residuo senza danneggiare l'ambiente,(recuperando attraverso la normale strumentazione in commercio il gas tolto (facendo attenzione a non disperdere l'olio contenuto nell'impianto).
2) Praticare con idonei strumenti il vuoto.
3) Leggendo la targhetta del produttore situata sulla unità esterna, leggere l'esatta quantità di gas contenuta nell'impianto (fino a 9000 in media sotto il kg ).
4) predisporre il cilindro di ricarica praticando il vuoto anche ad esso.
5) Immettere nel cilindro l'esatta quantità di gas riportata sulla targhetta.( attenzione, per sapere l'esatta quantità di gas che abbiamo nel cilindro dobbiamo ruotare l'indicatore facendolo coincidere nella parte alta alla esatta pressione che il manometro del cilindro riporta) dato che a seconda di dove il cilindro sia (ambiente), corrisponde una esatta pressione.
6) Collegare il cilindro alla valvola di servizio (quella col tubo + grande).
7) Iniziare la ricarica caricando in forma liquida (valido anche per le macchine funzionanti con 407 e 410), facendo attenzione a non immettere aria nell'impianto. Una volta terminata la ricarica controllare la resa facendola girare per qualche minuto e controllare la pressione d'esercizio.

Spero di esserti stato d'aiuto



ciao mario

#3 stalkar

stalkar

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 18 messaggi

Inviato 04 luglio 2004 - 13:23

Ciao mario, volevo ringraziarti per le tue utilissime spiegazioni....... Mi sono procurato la macchina per il recupero del gas e poi ho fatto tutto.
Devo dire che ora il condi funziona in maniere perfetta.Grazie ancora

#4 mario3131

mario3131

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 8 messaggi

Inviato 04 luglio 2004 - 15:42

biggrin.gif Ok Stal....se non ci aiutiamo qui.



Ciao mario

#5 sommariva

sommariva

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 14 messaggi

Inviato 15 luglio 2004 - 13:53

Cosa ci vuole per fare una ricarica R22?Occorre fare una procedimento particalre?

Grazinao

#6 Elvezio Franco

Elvezio Franco

    ✝ Ex. Moderatore

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15931 messaggi

Inviato 15 luglio 2004 - 13:57

Perche posti lo stesso problema in due discussioni diverse?
Ti ho appena risposto.
Elvezio Franco (Elvezio è il nome)


le informazioni utili e i documenti tecnici, in Didattica
le domande più frequenti Discussioni importanti
i nostri video corsi gratuiti in I video di PLC Forum

#7 sommariva

sommariva

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 14 messaggi

Inviato 13 agosto 2004 - 15:18

Io ho fatto ricaricare l'impianto, svotandolo completamente e verificando la tenuta attraverso il vuoto.

Per la ricarica R22 l'installatore si e' basato sulla pressione dell'impianto in funzione: quando la pressione e' arrivata 4,5 bar ha smesso di immettere R22, a questo punto aveva imesso 1.2 kg di r22 contro i 1,15 consigliati.

Sono 2 settimane che l'impianto funziona perfettamente, ...Mi sto toccando...

ciao

Graziano

#8 lordberisha

lordberisha

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 13 messaggi

Inviato 31 luglio 2005 - 19:05

Riporto in auge questo vecchio forum visto che la mia domanda è piuttosto in tema con la discussione. Mi è caèpitato per le mani un modello un po' datato di condizionatore portatile. E' molto rumoroso ma funziona, tuttavia bisognerebbe ricaricarlo. Il gas è il classico r22.

Aprendo l'apparecchio ho visto che il circuito gas è fatto con tubo di rame saldato, come mi è già capitato di vedere in vecchi frigoriferi.
Come si effettua la ricarica in questo tipo di circuito?
Dite che un riparatore di frigoriferi me lo potrebbe ricaricare?

Vi allego una foto per spiegarmi meglio.


Ciao,Dario

#9 lordberisha

lordberisha

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 13 messaggi

Inviato 01 agosto 2005 - 09:24

Ho trovato già la mia risposta sempre in questo forum.

http://www.plcforum....php/t18353.html

Ciao

#10 yashin71

yashin71

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 1 messaggi

Inviato 28 luglio 2006 - 08:55

[at]stalkar

Scusa, qunto hai speso?

Più di un tecnico, per ricaricare due condizionatori, mi hanno chiesto più di 100€. E' normale?

Messaggio modificato da yashin71, 28 luglio 2006 - 08:58