You not registered? Register now by clicking HERE! And enjoy all the site's features!


Vai al contenuto



Foto

Imminente Acquisto Scaldino Istantaneo A Metano


  • Per cortesia connettiti per rispondere
16 risposte a questa discussione

#1 fashion_live2

fashion_live2

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 99 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 14:26

Ciao,
la domanda è semplice:
vorrei sapere quale marca tra queste è la migliore, per poi scegliere il modello:
Junkers - Vaillant - Beretta

Cordiali saluti

Messaggio modificato da fashion_live2, 28 settembre 2009 - 14:26


#2 shockme

shockme

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 15:12

Personalmente mi orienterei verso la Vaillant... ma ormai ci possiamo affidare anche a buoni marchi quali la Beretta e la Bosch anche se di componentistica minore come standard ma comunque ripeto affidabili

#3 shockme

shockme

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 15:15

Ottimo il TurboMAG a tiraggio forzato... poi vedi se 11 o 14 o consulta direttamente il sito Vaillant per farti una migliore idea

#4 fashion_live2

fashion_live2

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 99 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 15:25

che differenza c'è tra tiraggio naturale e forzato?

#5 Enzo1976

Enzo1976

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 138 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 16:05

-tiraggio naturale lo dice anche la parola che prende l'aria ambiente per la combustione quindi ci vogliono dei bei fori per la ventilazione ed i fumi se ne vanno per il camino in modo naturale (non si puo' istallare ne in bagno ne in camera da letto).
-tiraggio forzato o camera stagna è piu' sicuro ristpetto alla comera aperta perchè preleva l'aria dall'esterno per la combustione , poi i prodotti della combustione vengono espulsi tramite il ventilatore ed ha una camera detta stagna che non mette in contatto la fimma con l'aria ambiente.

Le differenze poi si vedono anche in installazione un camera stagna non puo' essere istallato in una canna fumaria collettiva

Ti consiglierei un camera stagna

#6 shockme

shockme

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 17:04

Mi associo a ciò che dice Enzo1976 e aggiungerei che il camera stagna ti offre un miglior rapporto di combustione con un rendimento più elevato rispetto al camera aperta con consumi di conseguenza minori. Tornando alla scelta del marchio (il mio parere te l'ho già espresso) bisogna vedere quale utilizzo specifico devi fare dello scaldabagno a gas. Se ad esempio devi andare ad integrare un produzione di acqua calda sanitaria di un pannello solare potresti orientarti magari sul marchio Rinnai che ti offre soluzioni specifiche (anche fino 32 litri al minuto) evitando sia canne fumarie, che valvole deviatrici con un costo a mio dire contenuto e con la necessità di spazi ulteriormente ridotti. Quindi... potrebbe essere del tutto opinabile l'andare per marchio e anche limitativo. Se non hai paura di spendere qualcosa in più orientati su un apparecchio che "poi" di certo soddisferà le tue necessità.

Messaggio modificato da shockme, 28 settembre 2009 - 17:07


#7 fashion_live2

fashion_live2

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 99 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 19:41

L'utilizzo che ne faremo sarà acqua calda e basta. Siamo in 2, io e la mia futura moglie. Abbiamo solo un bagno.
Preferirei prenderne uno a camera aperta e vorrei spendere il meno possibile, ma nello stesso tempo prendere il + (=più) affidabile tra Junkers , Vaillant e Beretta. Ma non so proprio quale

Messaggio modificato da Livio Migliaresi, 28 settembre 2009 - 19:57


#8 fashion_live2

fashion_live2

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 99 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 19:52

aggiungo:
vorrei sapere se è + (=più) affidabile quello con accensione piezoelettrica oppure quello con accensione elettronica?
e che differenza c'è?

Messaggio modificato da Livio Migliaresi, 28 settembre 2009 - 19:58


#9 shockme

shockme

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 28 settembre 2009 - 23:41

Non c'è differenza come affidabilità. Probabilmente un problema al piezoelettrico ti costa meno che a quello elettronico. I camera aperta in genere tendono a sporcarsi con estrema velocità e necessitano di costante manutenzione. Vai su AtmoMAG della Vaillant e ricorda che i camera aperta (accensione piezoelettrica in questo caso) devi montarli all'esterno. Rapporto qualità prezzo ottimo. E per i Bosch e i Beretta per modelli similari lascerei perdere. Potresti prendere per spendere qualcosa di meno il Sylber Unyc 11 litri (visto che siete solo in due). Ti consiglierei nel caso di un camera aperta di acquistarti pure un copriscaldino per evitare che le folate di vento te lo spengano. Tieni presente che la Sylber è Riello (un nome, una garanzia).

#10 fashion_live2

fashion_live2

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 99 messaggi

Inviato 29 settembre 2009 - 07:45

grazie per i consigli utili:
accensione piezo elettrica è quando apri l'acqua calda e scocca una scintilla che fa partire il bruciatore. Accensione elettronica che differenza ha?

#11 themommi

themommi

    Utente con >30 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStelletta
  • 55 messaggi

Inviato 30 settembre 2009 - 12:21

Ciao,

dalle mie parti stanno spopolando le Rinnai: sui terrazzi si vedono crescere come funghi.....

Marco.

#12 fashion_live2

fashion_live2

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 99 messaggi

Inviato 01 ottobre 2009 - 19:18

per favore rispondete in tanti:
è migliore (+ affidabile)lo scaldino istantaneo a Metano della Vaillant o Junkers?? thumb_yello.gif

#13 fashion_live2

fashion_live2

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 99 messaggi

Inviato 02 ottobre 2009 - 23:19

rinnai è superiore a junkers?

#14 azzero

azzero

    Utente con >400 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 682 messaggi

Inviato 03 ottobre 2009 - 13:12

Dopo aver avuto Vaillant per 10 anni, l'ho sstituito con un'altro Vaillant, appena scaduta la garanzia la "serpentina" ha cominciato a perdere acqua ovunque, era un colabrodo, è durata più la pila del resto, adesso ho cambiato casa, ho un ARtherm a camera stagna è và benissimo.

Anche io ti consiglio la camera stagna , ma la tipologia di scaldabagno che puoi installare te la può indicare chi poi andrà a fare il lavoro , non si può installare un tipo o l'altro indifferentemente, bisogna valutare le condizioni di installazione, se vuoi spendere poco guarda anche Sylber, fanno scaldabagni a gas da oltre 20 anni.



#15 fracasso76

fracasso76

    Utente con >150 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 179 messaggi

Inviato 03 ottobre 2009 - 18:57

Quella con una buona assistenza vicino casa perchè le marche piu o meno si equivalgono ma rifletti bene prima di scegliere una camera aperta noi le istalliamo solo se obbligati dal camino collettivo la differenza di prezzo è irrisoria e se pensi alla sicurezza non c è paragone.


saluti

#16 remicade

remicade

    Utente con >400 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 400 messaggi

Inviato 03 ottobre 2009 - 19:23

Anche io ho sempre consigliato e potendo installato junkers.
L'ultima volta però sono incappato in un 11l camera stagna con un problema di falso contatto , che ho risolto dopo svariate ore(nuova installazione a casa di mia figlia||||)
Ieri ho avuto a che fare con un vaillant 11 l camera stagna, eccellente.
Che dirti o vaillant o junkers i prezzi si equivalgono,assistenza buona per entrambi.
Controlla che nella tua zona ci sia un centro assistenza buono e celere
Per sentito dire sembra che i due marchi sopra citati si facciano costruire assemblare le macchine da una casa in bulgaria .
Prima sapevo che costruivano ed assemblavano le loro macchine(junkers sicuro)made in germany.
Per quanto riguarda rinnai ,non li conosco vedo alcune macchine installate,non conosco il prezzo, ma in rete si trovano a prezzi non economici.
Per quanto riguarda efficenza e sicurezza vedi i consigli degli altri post.Ciao




silvio




#17 alesrm

alesrm

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 1 messaggi

Inviato 14 gennaio 2011 - 23:45

Quando io ho dovuto fare la stessa scelta tutti i miei amici mi hanno consigliato Vaillant, descrivendoli come prodotti affidabili e non troppo costosi. Al momento è già qualche anno che possediamo questo scaldino Vaillant e non abbiamo avuto nessun problema (e speriamo di non averne in futuro!)