Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E goditi tutte le funzionalita' del sito!


Vai al contenuto



Foto

Inverter Ricarica - Temperatura surriscaldamento Gas


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 ef987

ef987

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 131 messaggi

Inviato 22 febbraio 2012 - 21:46

Ragazzi mi e' capitato di leggere che per quanto riguarda il controllo del gas e la ricarica nei climatizzatori inverter , e' diversa la metologia rispetto agli on off??? mi sapete dare conferma???

#2 antonioST4

antonioST4

    Utente con >1600 post

  • Installatori sicurezza
  • 1803 messaggi

Inviato 22 febbraio 2012 - 23:18

con l' ovvia premessa che il forum è saturo di discussioni a riguardo,

che il compressore giri a passo fisso o che abbia la possibilità di rallentare ed accellerare, il ciclo frigorifero resta lo stesso.

ti metti nelle condizioni di regime nominale, in genere possibile con tasto dedicato, e se le temperature ambientali sono consone, e te la senti, inizi a fare tutte le misurazioni e valutazioni possibili.

in estate non dimenticare che la potenza frigorifera consta di un aliquota sensibile ed una latente: se ti manca qualche grado sul termometro, affacciati nella tanica raccogli condensa e lo troverai superlol.gif thumb_yello.gif

#3 fabrisxs

fabrisxs

    Utente con >60 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStelletta
  • 67 messaggi

Inviato 23 febbraio 2012 - 10:41

alla fine la cosa migliore e' recuperare il gas e poi ricaricare a peso .. se ci sono dubbi sulla corretta carica a meno che non sei espertissimo e conosci bene la macchina su cui stai lavorando

#4 a2011

a2011

    Utente con >150 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 346 messaggi

Inviato 23 febbraio 2012 - 15:28

Ragazzi mi e' capitato di leggere che per quanto riguarda il controllo del gas e la ricarica nei climatizzatori inverter , e' diversa la metologia rispetto agli on off??? mi sapete dare conferma???


La metodologia non è diversa ma negli inverter non avrai più il capillare ma delle valvole modulanti. Devi fare solo più attenzione, essere più accurato, perchè è vero che l'inverter modula, ma il tempo che va a regime e le pressioni si equilibriano, se manca gas te ne accorgi lo stesso. Se poi necessiti di fare un rabbocco, puoi tarare la giusta carica di refrigerante con un pò più di esperienza senza recuperare e ricaricare a peso.