Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E goditi tutte le funzionalita' del sito!


Vai al contenuto



Foto

Frigorifero Incasso Ariston Opera Del 2002 - rumore quando stacca motore


  • Per cortesia connettiti per rispondere
33 risposte a questa discussione

#21 ginogino

ginogino

    Utente con >400 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 656 messaggi

Inviato 08 dicembre 2010 - 12:47

il tempo di sosta non dipende dal motore ma dall'isolamento termico del frigo,dalla temperatura e quantita' dei cibi messi al suo interno e dalle volte che sicuramente lo hai aperto per sbirciare dentro per vedere se funzionava tutto bene. biggrin.gif il compressore che ti hanno montato lavora con l'R134a ed hanno fatto una cosa buona a mio parere a montarti quello perche' quelli ad R600 oltre ad essere piu' costosi, lavorando con quel gas che e' altamente nfiammabile non permette di poter saldare con la fiamma se in futuro avresti avuto un qualsiasi problema.l'unica cosa che ti dico e' che a mio parere avrebbero potuto montarti uno un po' piu' grande. quello che ti hanno montato e' 1/6 di cavallo 135w un po' piccolo per il tuo frigo contando che di quella potenza li trovi sui frigo da 240/250litri e che ti dovevano montare almeno un AS75AA che equivale ad 1/5 di cavallo 176w. io in partenza ti avevo consigliato quello da 1/4 per il motivo che quando si passa dal R600 al R134a si monta un motore leggermente piu' grande ma ripeto...almeno 1/5. non vorrei che ti hanno montato quello perche' non hanno trovato quello giusto,per non competenza o semplicemente perche' costa qualche decina di euro in meno.per adesso limitati a provare la temperatura all'interno del vano frigo che deve mantenersi sui 4°/5° sopra lo zero con manopola a 2.e controlla il tempo che il motore resta in moto e non quello quando sta fermo che con queste temperature ambiente invernali non dovrebbe superare i 20 minuti. se il motore che ti hanno montato e' piccolo te ne accorgerai bene quest'estate quando dovra tirare fuori tutta la sua forza per raffreddare con il caldo che fa nel tuo paese in quel periodo dell'anno. sad.gif

Messaggio modificato da ginogino, 08 dicembre 2010 - 12:49


#22 claudio333

claudio333

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 21 messaggi

Inviato 08 dicembre 2010 - 18:21

sicuramente avranno montato quel motore pur di risparmiare ...ne sono certo; anche perchè mi ero anche raccomandato, per telefono, di volere un motore adeguato al mio frigo combinato. Avevo chiesto di sapere in anticipo che tipo di motore avrebbero portato, mi dicevano solo di non preoccuparmi ...........

comunque adesso monitorerò i tempi acceso/spento e vi faro' sapere.

#23 claudio333

claudio333

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 21 messaggi

Inviato 11 dicembre 2010 - 18:10

aggiornamenti: ho provato a monitorare i tempi del compressore nuovo, ma non ho le idee chiare e chiedo spiegazioni a voi ohmy.gif
allora, il compressore funziona per circa 5 minuti, poi riposa 6 o 7 minuti, poi riprende a funzionare altri 5 minuti, poi riposa altri 7 e cosi via . Poi riprende e cammina per circa 25 minuti. poi si ferma altri 7.
Il frigo era sempre chiuso , mai aperto durante le rilevazioni.
Come mai a volte lavora 5 minuti altre volte 25?
Puo' essere che io mi sbagli nel rilevare il funzionamento del compressore , nel senso che a volte puo' funzionare solo la ventola e non il motore stesso e io attribuisca il rumore della ventola al motore? oppure puo' essere che il motore si fermi e la ventola continui a girare, ingannandomi?

potrebbe esserci un problema di termostato che attacca estacca con molta frequanza?

oggi sono stato dai miei,he hanno un combinato identico al mio, stessa marca ma piu' recente. Ho notato che i tempi tra un attacco ed un altro del compressore sono molto piu' lunghi.....





#24 claudio333

claudio333

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 21 messaggi

Inviato 12 dicembre 2010 - 00:02

a proposito ,il mio frigo combinato ha la scheda (sostituita l'anno scorso, 150 Euro!!!!!) . un altro post ho letto che se ha la scheda non ha il termostato, giusto? sulla base di cosa allora si decidono le partenze e gli arresti del compressore?

#25 ginogino

ginogino

    Utente con >400 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 656 messaggi

Inviato 13 dicembre 2010 - 00:42

claudio333+11/12/2010, 23:02--> (claudio333 @ 11/12/2010, 23:02)

->. un altro post  ho letto che se ha la scheda non ha il termostato, giusto?

giusto. si decidono o meglio decide la scheda aiutata dalle sonde che rilevano le temperature nei due scomparti del frigo.percio' e' deciso tutto in base alla temperatura non al tempo.

#26 claudio333

claudio333

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 21 messaggi

Inviato 13 dicembre 2010 - 11:17

grazie sempr eper le delucidazioni rolleyes.gif

toglimi una curiosità: la ventola di raffreddamento motore gira solo quando il motore è in funzione o puo' funzionare da sola, anche quando il motore si spegne (tipo ventola dell'automobile per intenderci)?

#27 ginogino

ginogino

    Utente con >400 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 656 messaggi

Inviato 13 dicembre 2010 - 23:01

la ventola viene comandata dalla scheda ed e' lei che comanda le pause e le accensioni di solito funziona in parallelo al motore ma in alcune situazioni funziona diversamente per esempio subito dopo uno sbrinamento non si accende subito quando parte il motore ma dopo un paio di minuti per evitare che il calore generato dalle resistenze sull'evaporatore appena sbrinato si riversi nello scomparto alterando i cibi.

#28 FuzzyLogicDD

FuzzyLogicDD

    Utente con >150 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 207 messaggi

Inviato 13 dicembre 2010 - 23:50

Per i tempi... Non vorrei dire fesserie, ma ho indagato anche io essendo insospettito dalle pause corte, che da quando ho cambiato la scheda mi sembrano più brevi di prima.
Se fai caso al rumore dell'elettrovalvola, il più delle volte quando parte si sentono solo due scatti (sta raffreddando il comparto freezer, infatti se dalle manopole comandi lo spegnimento del lato frigo non succede niente, ovvero rimane acceso, mentre se comandi il lato freezer si spegne all'istante). SE durante questo periodo di accensione si sentono tre scatti allora è partito anche il raffred damento del frigo, e in effetti in questi casi sta acceso quasi una mezzoretta. dry.gif

Per la ventola confermo quanto detto da ginogino (che sicuramente ne sa più di me biggrin.gif ), però non sapevo che potesse ritardare la partenza...
Saluti, Matteo

#29 claudio333

claudio333

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 21 messaggi

Inviato 06 aprile 2011 - 12:19

salve a tutti.
a distanza di qualche mese dalla sostituzione del motore vi aggiorno sulle evoluzioni ( mad.gif )

allora, nelle ultime settimane notavo che il frogo sembrava essere sempre in funzione. Ho deciso di approfondire e ho notato questo:
quando riattacca, dopo pochi secondi si sentono due o tre colpetti (scatti). Quando i colpetti sono due, il motore resta in funzione una decina di minuti e poi altri dieci minuti di pausa. Quando i colpetti sono tre, il motore rimane oltre un'ora in funzione, per poi riposarsi sempre dieci minuti.
Quale potrebbe essere la differenza tra due e tre colpetti? (non credo che con tre ciolpi parta il vano frigo, come dice ginogino, perchè anche io durante il funzionamento lungo ho provato a spegnere il frigo e non succedeva nulla)
Un'ora in funzione non è troppo? potrebbe essere che abbia perso del gas e quindi faccia piu' fatica rispetto a quando è stato sostituito?

#30 claudio333

claudio333

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 21 messaggi

Inviato 06 aprile 2011 - 12:47

claudio333+6/04/2011, 12:19--> (claudio333 [at] 6/04/2011, 12:19)

-> salve a tutti.
a distanza di qualche mese dalla sostituzione del motore vi aggiorno sulle evoluzioni ( mad.gif )

allora, nelle ultime settimane notavo che il frogo sembrava essere sempre in funzione. Ho deciso di approfondire e ho notato questo:
quando riattacca, dopo pochi secondi si sentono due o tre colpetti (scatti). Quando i colpetti sono due, il motore resta in funzione una decina di minuti e poi altri dieci minuti di pausa. Quando i colpetti sono tre, il motore rimane oltre un'ora in funzione, per poi riposarsi sempre dieci minuti.
Quale potrebbe essere la differenza tra due e tre colpetti? (non credo che con tre ciolpi parta il vano frigo, come dice ginogino, perchè anche io durante il funzionamento lungo ho provato a spegnere il frigo e non succedeva nulla)
Un'ora in funzione non è troppo? potrebbe essere che abbia perso del gas e quindi faccia piu' fatica rispetto a quando è stato sostituito?

ho detto ginogino e invece volevo dire pinolalavatrice.
scusatemi.

#31 claudio333

claudio333

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 21 messaggi

Inviato 08 giugno 2011 - 11:48

buongiorno a tutti .
allora,ricapitolo: sei mesi fa sostituisco il motore (costo 180 Euro!!!) , ma noto che i cicli di lavoro sono maggiori rispetto al vecchio motore. Poi noto ancora che si allungano sempre piu'. Da un paio di giorni il frigo sembra non staccare mai sad.gif

Secondo voi dipende dal motore, da una perdita di gas o dai sensori di temperatura?

Io ho impostato la temperatura al max, cioè +7 e -18 . anche così non stacca mai. Se fosse un problema di sensori, pero', non dovrei trovare il freezer ghiacciatissimo dato che è sempre in funzione? invece mi sembra che sia frigo che freezer siano in linea con i valori impostati (purtroppo non ho termometro per conferma).
Se fosse una piccola perdita di gas, avrebbe senso richiamare quelli che mi hanno cambiato il motore? possono rilevarla e tapparla? Poichè prima, col vecchio motore, la perdita non c'era, forse l'hanno fatta loro montando e saldando i tubi del nuovo motore?

Non so che fare anche perchè ho già speso in un anno e mezzo 150€ (scheda) + 180€ (motore). Se l'avessi saputo avrei sostituito il frigo!!!!
Non ci vorrei rimetter ealtri soldi, ma vado in bestia per quelli già spesi mad.gif inutilmente.
Che mi conviene fare?
grazie per le risposte.


#32 ginogino

ginogino

    Utente con >400 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 656 messaggi

Inviato 12 giugno 2011 - 11:13

ciao claudio333 io tempo fa' ti avevo consigliato sul tipo e potenza di motore da far montare sotto il tuo frigo.
ti avevo detto di far montare un motore da almeno 1/5 di cavallo.
il tuo motore e' da un 1/6 di cavallo, troppo piccolo.
ti avevo anche detto che con l'arrivo della stagione calda il frigo avrebbe patito per arrivare in temperatura proprio perche' il motore essendo piccolo non riesce a "spingere" a sufficienza (e il peggio deve ancora arrivare).
io i consigli te li avevo dati senzasperanza.gif

#33 claudio333

claudio333

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 21 messaggi

Inviato 13 giugno 2011 - 12:49

ginogino+12/06/2011, 11:13--> (ginogino [at] 12/06/2011, 11:13)

-> ciao claudio333 io tempo fa' ti avevo consigliato sul tipo e potenza di motore da far montare sotto il tuo frigo.
ti avevo detto di far montare un motore da almeno 1/5 di cavallo.
il tuo motore e' da un 1/6 di cavallo, troppo piccolo.
ti avevo anche detto che con l'arrivo della stagione calda il frigo avrebbe patito per arrivare in temperatura proprio perche' il motore essendo piccolo non riesce a "spingere" a sufficienza (e il peggio deve ancora arrivare).
io i consigli te li avevo dati senzasperanza.gif

ciao ginogino
è vero, ma il problema è che quando ne abbiamo parlato il motore lo avevano già montato.
Io poi non sono un esperto e non potevo controllare( se non dopo le tue indicazioni, ma era ormai troppo tardi) la potenza del nuovo motore.

A questo punto cosa mi conviene fare? ho notato che comunque il frigo ha ripreso a staccare: dieci minuti di pausa e venti di lavoro; poi ogni tanto un paio d'ore di lavoro continue.
Secondo te non è un problema di mancanza di gas, è inutile richiamare chi mi ha montato il motore?

#34 ginogino

ginogino

    Utente con >400 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 656 messaggi

Inviato 13 giugno 2011 - 23:53

se proprio vuoi chiamare chi ti ha montato il motore io ti consiglierei di chiamarlo quando fara' piu' caldo perche' se lo chiami adesso fara' del tutto per convicerti che il frigo va bene.
secondo me invece faresti bene a chiamare un'altro tecnico(bravo) e chiedere consiglio a lui su come va il frigo magari prima di chiamare quello che ti ha montato il motore cosi' saprai bene cosa dirgli.