Aiuto - Cerca - Utenti - Calendario
Versione completa: Puzza Nel Bagno
PLC Forum -> Forums automazione > TERMOTECNICA > Climatizzazione, riscaldamento e termoidraulica
zaf
Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo in questo forum il quale lo trovo molto interessante.
Volevo un aiuto per risolvere un grosso problema che ho in dei bagni.
Volevo sapere se c'e' qualcuno che puo' aiutarmi o se sa' se esistono sifoni particolari per risolvere il problema.
Saluti
Nuccio
LB81
Se riesci a farmi capire da dove vengono i cattivi odori forse posso aiutarti.

Ciao. smile.gif
Elvezio Franco
Un sifone nasce apposta per eliminare gli odori.Quando avrai trovato da dove proviene controlla se c'e'....
zaf
Grazie per le risposte, quindi i sifoni ci sono il problema secondo me , è che si svuotono .
In pratica io ho puzza nel bagno del primo piano che poi si collega con quello del piano terra, il quale puzza lo stesso.
Al bagno del piano primo ho anche messo collegato alla braga uno sfiato da 40 verso l'esterno x aspirare l'aria e quindi prevenire il risucchio dai sifoni.
Un dubbio che mi viene, e che forse alla fine di questa colonna quando si collega al pozzetto, non c'e' il collo d'oca ispezionabile, sara' quello?

Grazie ragazzi e a presto
C.Gottardello
Ciao,
certi modelli di sifoni contengono poca acqua, quindi se non li usi con una certa frequenza ( a volte bastano pochissimi giorni) si vuotano e quindi lasciano passare i cattivi odori.
Il collo d'oca nel pozzetto serve per quegli scarichi sprovvisti di sifoni in partenza ( come le grondaie) proprio per evitare gli odori, il collo d'oca è un sifone.
In certi impianti che ho visto in giro avevano portato lo sfiato proprio sopra la finestra del bagno = bellissimo aprire la finestra e respirare aria di piazza S.Marco.... biggrin.gif
Hai per caso un climatizzatore? se si lo scarico condensa dove l'hanno portato?
lop
Ho anch'io lo stesso problema.
A me si verifica di più quando metto in funzione la lavastoviglie il cui scarico comunica col bagno e sento la puzza anche nelle stanze da letto dove ho due climatizzatori che scaricano nel bagno.
Praticamente allucinante......
Mi hanno consigliato di far lavare la colonna montante del condominio.
Ha senso?
Ciao
Lop
ddp
onde evitare questo tipo di problema e meglio che colleghi i scarichi condensa dei condizionatori alle grondaie di scarico pluviale.
Blu Elettrico
Scusate se mi intrometto....ma onde evitare questo problema....si installano dei piccoli sifoni (creati apposta)per lo scarico condensa, è la maniera idonea, anche per questo l'esperienza insegna.
Anche i pluviali non sono esenti da animali e odori.



Saluti
qsator
ciao, la mia ragazza a casa sua aveva lo stesso problema, lo risolto nel seguente modo:
ho aperto tutti i tombini, compresi i tombini dello scarico delle gronde. a questo punto ho cercato il tombino dove confluivano tutti gli scarichi facendo scorrere l'acqua all'interno delle fogne. A questo punto ho notato che da una condotta confluivano poco gli scarichi e con una zappa ho pulito il tombino incriminato che bloccava lo scarico e l'odore e sparito. laugh.gif laugh.gif laugh.gif
luciano54
Dopo lavori di ristruttorazione avverto cattivo odore nel bagno, in particolare quando faccio scorrere l'acqua nel bidet mi esce un odore nauseante dal foro dello scarico antiallagamento. Faccio presente che prima della ristrutturazione per 25 anni non ho mai avvertito questo tanfo, pero' c'era la scatola sifonata, ora invece hanno collegato ogni servizio al tubo che va allo scarico. i sanitari (bidet, lavabo, doccia e water hanno il loro sifone. Ho avvertito l'idraulico della ditta che ha fatto i lavori che mi ha cambiato i sifoni del lavabo e del bidet con dei sifoni particolari. Non e' cambiato niente a parte che quando scorre l'acqua fanno anche rumore. Ho chiamato anche il mio idraulico di fiducia che mi ha montato sul bidet un tubo di scarico con una valvola di ritegno. Non e' cambiato niente. Ho capito che e' un problema che devo risolvere da solo se non voglio risfasciare il bagno per montare di nuovo la scatola sifonata. Spero che qualcuno mi dia un AIUTO, grazie.
kissess
Nell'attacco principale dello scarico,quello a cui si attacca il water e eventualmente tutti gli altri servizi, ci deve essere una braga a Y , un'uscita serve a collegare tutti i tuoi pezzi e l'altra deve essere raccordata ad un tubo dello stesso diametro (o anche leggermente inferiore) che va verso l'alto possibilmente oltre il soffitto. (come un camino insomma). Questo fa si che i gas che vengono su dalla fognatura o dal pozzo nero vadano verso l'alto naturalmente. Se questo tubo manca succede che i gas vengono compressi e sfoghino dove è possibile e cioè dentro il tuo bagno! Buon lavoro biggrin.gif
ddp
Cara vecchia scatola sifonata l'idraulico dice che non servi piu', tanto e' sifonato tutto il resto,poi pero' la puzza la senti tu'. laugh.gif
lanbg
E' un problema di ventilazione. Verifica che lo scarico del diametro 110 salga fino a tetto. Quando scarichi si verifica un risucchio che svuota i sifoni. Inoltre la colonna dovrebbe stare minimo a 1 metro dal WC.
polly10
mad.gif Non so che fare ho un cattivissimo odore che viene dal bagno ed inoltre ho notato anche escrementi!(che schifo!). Questi spiacevoli episodi, non avvenivano il primo anno, in cui sono venuta ad abitare in questo appartamento, dopo averlo ristrutturato totalmente anche l'impianto idraulico!
Cosa devo fare? S.O.S!
Grazie.
Paolucci
Io ho letto su una rivista medica delle indagini sul il primo contagio di SARS in Cina. Nessuno capiva perchè nel tristemente famoso "Condominio della Morte" si infettavano in tanti mentre negli altri condomini nessuno si infettava.
Dopo l'epidemia la commissione dell'OMS ha scoperto che il contagio (partito da un solo malcapitato inizialmente) era dovuto proprio al tubo di scarico che andava sul tetto dagli scarichi dei bagni.
Il tubo c'era.... ma era rotto e quindi il Virus della SARS di quel signore, quando qualcuno tirava lo sciaquone rientrava allegramente negli altri appartamenti attraverso i bagni!
Meditate gente meditate...! blink.gif
svonc
ohmy.gif Pensavo di essere il solo ad avere problemi di puzza nel bagno....
il mio caso però è un pò diverso, cioè io ho trovato la causa del problema (la colonna di ventilazione del bagno è interrotta o ostruita al piano superiore, li si blocca il pilota) il problema è come convincere i proprietari degli appartamenti superiori della necessità di rompere a casa loro per risolvere il mio problema?? c'è qualche legge che li obbliga? che deve fare l'amministratore? se creo la ventilazione a parete violo qualche legge?

Grazie a tutti per l'attenzione...
Speriamo di mandare la puzza solo a chi se la merita.
Saluti
capollo84
ciao.. scusate ma quello che non capisco è proprio come in realtà dovrebbe essere questo sfiatatoio.... allora capisco che termina sul tetto....ma è possibile che per esempio ad un palazzo di sei piani si possa trovare per esempio al terzo??e dove è collegato? direttamente al tubo fogna nera???
iron_cut
Durante una ricerca mi sono imbattuto in questo sito, se proprio non si ha la possibilità di installare una colonna di aerazione, potrebbero essere utili ad arginare il problema.

http://www.redi.it/antisvuot.html
martinaleo
La domanda di SVONC è molto interessante e mi piacerebbe, se qualcuno potesse darmela, avere una risposta. rolleyes.gif



il mio caso però è un pò diverso, cioè io ho trovato la causa del problema (la colonna di ventilazione del bagno è interrotta o ostruita al piano superiore, li si blocca il pilota) il problema è come convincere i proprietari degli appartamenti superiori della necessità di rompere a casa loro per risolvere il mio problema?? c'è qualche legge che li obbliga? che deve fare l'amministratore? se creo la ventilazione a parete violo qualche legge?
JumpMan
Questa discussione, aperta da 2 anni, non centra un TUBO con AUTOMAZIONE > MECCANICA, PNEUMATICA ed OLEODINAMICA ! laugh.gif
Rita1
Anch'io sto tentando di risolvere il problema dei cattivi odori provenienti dal bagno. Il mio appartamento è al penultimo piano, la colonna montante si arresta all'altezza del pavimento dell'inquilino dell'ultimo piano e manca lo sfiatatoio sul terrazzo.
Per evitare di prolungare la colonna montante e attraversare l'appartamento dell'ultimo piano mi è stato suggerito di praticare uno sfiato intercettando la colonna montante lì dove si arresta al quinto piano. E' una strada praticabile? Esiste una legge che obbliga l'istallazione di sfiatatoi sul terrazzo?
Redox
CITAZIONE
Questa discussione, aperta da 2 anni, non centra un TUBO con AUTOMAZIONE > MECCANICA, PNEUMATICA ed OLEODINAMICA !


Ci vuole pazienza caro JumpMan, alcuni hanno orecchie per sentire solo ciò che gli interessa... dry.gif
PLCforum Staff
Questa discussione e' chiusa, la puoi trovare nella nuova sezione Termomeccanica raggiungibile a questo indirizzo termomeccanica.plcforum.it
Questa è la versione 'lo-fi' del forum. Per visualizzare la versione completa con molte più informazioni, formattazione ed immagini, per favore clicca qui.