News

EPLAN Data Portal: la strada verso il dataset del dispositivo ideale

La sfida della qualità dei dati e della loro accuratezza EPLAN Data Portal: la strada verso il dataset del dispositivo ideale.
Oggi, avere dati digitali di qualità è l’elemento chiave per una progettazione efficiente. EPLAN Data Portal sta affrontando questa sfida: dall’inizio dell’anno, il portale viene aggiornato mensilmente e gli utenti hanno anche una funzione per la valutazione dei componenti, che offre un feedback chiaro ai produttori. Inoltre, la nuova versione LAB di EPLAN Data Portal permetterà agli utenti di avere un ambiente di test per provare le versioni più recenti del prodotto.
Vimodrone, 20 Giugno 2018 – EPLAN Data Portal è la principale raccolta di componenti in ambito automazione industriale. Ad oggi, sono oltre 230 i produttori presenti nel portale e i componenti hanno recentemente raggiunto quota 800.000. Vanno anche sommati i configuratori integrati e le rispettive varianti: si raggiunge così quota 2 milioni.
Dall’inizio dell’anno, i compontenti in Data Portal vengono aggiornati ogni mese: utenti e produttori possono così ottimizzare l’uso dalla piattaforma e garantire un’alta qualità dei dati al suo interno. Questi aggiornamenti consistono sia nell’aggiunta di nuovi produttori, sia nella revisione dei dati esistenti.
Valutazioni degli utenti come indicatore di qualità
Un altro passo verso il miglioramento di qualità è la nuova funzione di valutazione da parte dell’utente. Così come accade nei portali come Amazon, questa funzione permette agli utenti di dare una valutazione tramite l’assegnazione delle stelle. L’obiettivo è valutare e qualificare i dati del prodotto, non il prodotto stesso. Gli utenti, lavorando con il portale e utilizzando i componenti, forniscono un utile feedback ai produttori che, a loro volta, ricevono informazioni provenienti direttamente dal mercato, utili per poter continuare a sviluppare i loro componenti.
Migliorare l’esperienza dell’utente
Grazie alle valutazioni gli utenti possono decidere di ordinare i risultati delle loro ricerche sia in base al componente meglio valutato, sia in base al numero dei download. In questo modo è subito chiaro qual è il componente migliore e quali sono i componenti più usati.
Naturalmente, ci si aspetta che la funzione di valutazione venga usata intensamente da tutti gli utenti. È considerato un valore aggiunto– e quindi le valutazioni degli utenti sono altamente benvenute.
Una prospettiva per il futuro
L’esperienza dell’utente così come la semplicità d’uso– abbinate ai giusti contenuti –sono la chiave per le future applicazioni cloud. La versione Lab del nuovo EPLAN Data Portal interface sarà presto disponibile. In questa versione gli utenti hanno la possibilità di testare direttamente la nuova interfaccia. Sia che vogliano provare le nuove funzioni di ricerca, o che vogliano esplorare l’aspetto della nuova dashboard, la versione Lab è studiata con tutte queste caratteristiche. Sarà continuamente migliorata e sempre disponibile per i test. Così facendo, EPLAN fa sì che i suoi utenti possano avere una visione dietro le quinte nel processo dello sviluppo prodotto.
Nuovi inserimenti
Dall’inizio del 2018 sono stati aggiornati oltre 80 cataloghi prodotto con più di 50,000 componenti. Inoltre, sono appena stati inseriti nel portale quindici rinomati produttori– inclusi Hitachi Industrial Systems, con interrutori di circuito automatici, Yaskawa con convertori di frequenza, e IMI con più di cento cilindri.

Eplan
Redazionali o presentazioni di prodotto/di azienda
Pubblicato da Clarissa Bonelli
Pubblicato il 25 giugno 2018
News

Il miglior rapporto tra energia prodotta ed emissioni

Totem Energy opera nel settore dell’efficienza e del risparmio energetico attraverso la progettazione, realizzazione, commercializzazione e gestione...

Elevata sostenibilità ambientale per l’hotel certificato CasaClima classe A

L’Hotel Eden Selva di Selva di Val Gardena, nel cuore delle Dolomiti, è stato oggetto di un radicale intervento di ampliamento e di...

Energy Data Management: il sistema di misurazione che crea valore aggiunto

Il nuovo sistema WAGO Energy Data Management registra e gestisce facilmente i dati energetici senza bisogno di alcuna programmazione e può essere...

CALPEX PUR-KING la rivoluzionaria tubazione di BRUGG Pipe Systems con un valore Lambda da record

BRUGG Pipe Systems, società leader nella fornitura di sistemi di tubazioni per il riscaldamento e acqua sanitaria, ha abbassato ulteriormente il...

Chaffoteaux Mira Advance Link: il riscaldamento in classe A+

L’azienda amplia l’offerta di caldaie a condensazione con un nuovo modello top di gamma. Mira Advance Link è la novità Chaffoteaux che amplia...

IoMETER 2G, la nuova soluzione per la domotica da Sinapsi

IoMETER 2G è il rivoluzionario Dispositivo Utente di Sinapsi in grado di leggere il nuovo contatore Open Meter 2G di e-distribuzione. La...

Soluzioni ad hoc per il recupero termico in cartiera

Tecnoterm continua a farsi strada nel mercato dell’efficientamento energetico dell’industria cartaria partecipando con soluzioni innovative agli...

Efficienza energetica e innovazione

Siram by Veolia sviluppa e gestisce soluzioni tecnologicamente avanzate per rispondere alle esigenze di performance energetica, gestione ottimizzata...

Continua la rivoluzione Baxi. La gamma pompe di calore di arricchisce dei modelli aria-acqua splittati inverter murali

Continua la rivoluzione di Baxi. La gamma pompe di calore di arricchisce dei modelli aria-acqua splittati inverter murali PBS-i WH2 e a basamento...

Remotex: la nuova pompa di calore in due sezioni

Remotex (MSRN-XSC3 + CEV-XN) è la nuova pompa di calore a due sezioni condensata ad aria con potenze da 240 a 1130 kW, che espande le possibilità...

Gestione del calore nella progettazione di edifici con la simulazione multifisica

A prescindere dalla destinazione d’uso di un edificio, gli aspetti di cui tenere conto durante la progettazione sono moltissimi e hanno ricadute...