Jump to content
PLC Forum

All Activity

This stream auto-updates

  1. Past hour
  2. fabriziovalvolare

    Quale antenna TV da interno??

    Ciao Francesco e grazie mille per la risposta. La consegna del televisore sta tardando; tuttavia, nella stanza adiacente e con il televisore che già c'è, feci questa prova qualche tempo fa perchè l'antenna centralizzata dava problemi. Il filo era leggermente più lungo e notai che mediaset era assente, la rai funzionava (male) sui canali HD e assente sui canali in LD, mentre Motortrend, Focus, RealTime e simili si vedevano si e no ma dipendeva da come era posizionato il filo. Poi risolsero il problema della centralizzata e tutto finì li. Non so se queste informazioni ti possano essere utili; so che magari agire senza avere molti dati è avventato, ma a casa stanno frantumando l'intonaco con la testa e quindi non appena arrivata la TV avrei voluto essere (quasi) pronto....
  3. > Avere a disposizione 2 Stringhe ti facilita le prove, in quanto disponi di una intera Stringa composta da Moduli Campione. > La Tensione letta sul Tester non può essere stabilità a distanza; dipende da molte Variabili : Impedenza di Ingresso dello stesso, Numero e posizione reciproca dei Moduli difettosi, Distanza del punto di misura da essi et cetera; Inoltre varierà nell ' arco della giornata con l' intensità dell' irraggiamento solare. 1> La prima rilevazione si effettua sulle 2 Stringhe intere, dopo aver scollegato dai Poli estremi i Cavi che partono verso gli Apparati, mantenendo i collegamenti intermedi tra i Moduli. Tester in Continua partendo da Portata 600V, 1 puntale in contatto con la struttura metallica, L' altro in successione su ognuno degli estremi delle 2 Stringhe. Una renderà 2 valori dello stesso ordine di grandezza (es. +7V e - 9V ; oppure +60V e - 70V, secondo l' Impedenza dello Strumento e l' Irraggiamento ricevuto.) La 2^ avrà in genere almeno uno dei valori molto più elevato, alcune centinaia di Volt al Polo più distante da un Modulo difettoso. E dell' Ordine di decine di Volt in prossimità di esso. 2> Il passo successivo consiste nel dividere la 2^ Stringa in 2 Serie Ripeti le misure del punto 1> questa volta tra le 2 metà, Annotando e confrontando i dati ottenuti. A seconda dei risultati potresti anche invertire di posto i Moduli nella Stringa Sono più sollecitati quelli agli estremi. Forse riesco a spiegarmi meglio in tempo reale se ci contattiamo tramite messaggio privato. Per acquisire dimestichezza con le Grandezze Elettriche è utile un promemoria, il Cerchio di Ohm https://www.digikey.it/it/resources/conversion-calculators/conversion-calculator-ohms Ciao !
  4. moroeno

    Miscelatore cucina e guarnizione

    Ciao Ozneplc e grazie per la risposta Scusa mi sono spiegato male l oring indicato dalla freccia e quello che ho messo adesso in sostituzione di quello che si è "spappolato" ed ora non ci sono perdite. Questa è la stessa sostituzione che ho fatto circa 2 mesi fà Quello che intendevo chiedere è se esiste una qualche accortezza da eseguire che io non sò. Le sedi le ho pulite e spalmate di grasso come l oring, ma l'avevo fatto anche 2 mesi fà E' vero che quella dove ho sostituito l oring è la parte sotto ed è soggetta al movimento del braccio del miscelatore, ma 2 mesi sono pochi Forse l oring ha una sezione troppo grossa e pertanto non "segue" il braccio e si usura?
  5. perryfranz18

    Scelta nuovi elettrodomestici

    te lo avevo buttato li perchè Liebherr fornisce miele e avevi detto che i Bosch ti sembravano plasticosi, quindi ho puntato al top direttamente.. se però il Bosch ti piace, prendilo! sono molto buoni. ok vasca in acciaio, no zeolite (poi anche senza wifi che meno c'è meno si rompe e tanto il wifi non te la carica). Occhio però che se hanno rogne sono mooooolto più complesse da riparare (avuta una siemens per 20 anni, andata sempre bene con risultati eccellenti, ma al 19°anno ho dovuto mettere mano e la voglia di portarla in discarica per la complessità è stata altissima... difatti al guasto successivo è stata venduta a pezzi su ebay e ho preso una Smeg perchè era inconcepibile quella complessità). Ho avuto in affitto una LVS electrolux, per carità quei lamierini sottili non li usa nemmeno Whirpool, lavava discretamente ma non ha niente a che vedere con Bosch o Smeg, siamo su un altro pianeta (e si che electrolux è a 8km da me, ma ormai fanno tutto solo in Polonia... se vuoi prendere Italiano vai di Smeg, altrimenti Bosch). sulla nostra LSP433PXIN c'era nel kit anche un adesivo da mettere sul ripiano del mobile per evitare che il vapore scollasse le rifiniture... non lo abbiamo messo e per quelle rare volte che usiamo quella funzione non si è scollato niente... ma non saprei nel lunghissimo periodo... chiederei al mobiliere se nel caso si rovini passa in garanzia o no (e nel caso che fare per evitare)
  6. Ciccio 27

    Scelta nuovi elettrodomestici

    Io ho Hotpoint inverter, non sono male le Smeg (da sempre sono specialisti). Electrolux: microfiltro piccolo, lamiere sottili (ma che importa?), elettronica decente. Bosch: meccanica complicata (anche nei ricambi), spazio interno "alla tedesca". Tutte hanno prestazioni apprezzabili.
  7. Livio Orsini

    telerruttore siemens

    Le varie lettere racchiuse nei cerchi indicano le certificazioni secondo le varie norme vigenti in alcuni paesi. A esempio quelle della prima riga si riferiscono alle norme vigenti nei paesi Scandinaci (Svezia = Semko, Norvegia = Nemko, Danimarca Demko); l'ultima riga a quelle vigenti in USA. A fianco vengono riportati i valori massimi di V ed I per i contatti. Ad esempio secondo le norme UL questo contattore apre correnti sino a 10A e può chiudere su carichi che assorbono 9A. Può aprire con tensoni sino a 600 Vac. La tabella di fianco indica le condizzioni e la potenza massima di un motore che può essere comandato con questo contattore. Viene anche indicato che i contatti ausiliari sopportano tensioni sino a 600Vac. Similmente vengono riportati gli altri limiti secondo varie normative.
  8. batta

    spostamento dati

    Al momento non dispongo di una CPU, ed ho effettuato il test con il simulatore. Il risultato, comunque, dovrebbe essere attendibile. Spostamento di 8192 bit in un array di 512 word: - con Gather_blk, tempo esecuzione 7..10 microsecondi - con puntatori (lavorando su Word), tempo di esecuzione 90..100 microsecondi - con puntatori (lavorando su DWord), tempo di esecuzione 50..55 microsecondi
  9. Buongiorno cari amici. Mi hanno regalato questo forno da incasso però non sono in possesso del libretto di istruzioni. Ho cercato in rete ma non trovo nulla. Potreste aiutarmi? Grazie in anticipo.
  10. Ghesboro

    Scelta nuovi elettrodomestici

    Grazie a tutti per i consigli, rispondo senza quotare le singole risposte altrimenti divento matto. Il più economico Liebherr ad incasso combinato è il ICSE 5103-20 (ventilato, smart frost), € 900 da €nics. Conviene davvero rispetto ad un Bosch Serie 4 a 300€ in meno? Lavastoviglie Bosch o Electrolux, quale serie? Caratteristiche particolari che devo cercare, a parte il fondo in acciaio? L'apertura automatica di entrambe non rovina lo zoccolo?
  11. Livio Orsini

    Buongiorno a tutti

    Benvenuto nella comunità di PLCForum.
  12. maurofaz

    nuovo progetto da realizzare

    inizio a lavorarci sopra, ho ordinato i componenti. dividerò il problema in due parti e se avrò difficoltà vi chiederò consigli. grazie ancora.
  13. Buongiorno a tutti, e buon 2022 sto diventando pazzo :( ho una caldaia Hermann Spazio UNO che (a forza di cambiare pezzi) è in buonissime condizioni. L'unico problema è che molto spesso va in Errore E05 quando si fa la doccia e quando questa si prolunga per molto tempo. La caldaia in modalità riscaldamento non si blocca mai. Ora questo fine settimana provo a sostituire il sensore NTC . Quello che provoca l'errore E05 è quello collegato sotto il Boilerino oppure quelloo che è all'interno della cassa stagna sui tubi di mandata? Il sensore NTC che si trova sotto il Boilerino l'ho già ca!biato diverse volte ed ho stramaledetto puntualmente che ha progettato il raccordo in ottone con una filettatura che praticamente interseca quella del raccordo con il Boiler con quella del sensore NTC. una vera porcheria. Saluti a tutti e grazie per eventuali risposte Mirko
  14. Salve Ho da poco acquistato un Philips Philetta del 62 stupenda. Il venditore l'ha venduta come funzionante, ed in effetti funziona per qualche secondo/minuti. A volte se non la tocco una volta accesa, continua a ricevere. Quando smette di funzionare emette un suono, il classico HUMMMMM, in contemporanea non riceve piu su qualsiasi frequenza e le manopole girandole non hanno nessun effetto sulla radio. Ora, a me piacerebbe ascoltarla e non tenerla solo come sopramobile, e premesso che non ci metto mano visto che tengo a non prendere la scossa, cosa può essere e come posso intervenire? grazie mille ..
  15. Ciccio 27

    stoviglie opache all'improvviso

    Curiosità: quando apri, esce acqua? Giusto per capire se si scarica una colonna d'acqua accumulata nella tasca laterale, e che serve per la rigenera successiva. (Così ad esempio fa la mia vecchia Candy A5001)
  16. Quando dici lo stai verificando con un tester? Altrimenti è probabile che apre uno dei termostati a scatto fisso! Se fai delle prove in tensione, fai attenzione ....
  17. Francesco_54

    Quale antenna TV da interno??

    Ciao, Gesù Cristo per fare il miracolo dei pani e dei pesci aveva già a disposizione 5 pesci e due pani. Non e' dato sapere senza cosa avrebbe fatto. Allo stesso modo, un antenna può fare miracoli solo se c'e' già un segnale minimo che può essere ricevuto e amplificato. Collega un pezzo di filo lungo circa 50 cm all'antenna del decoder o della TV e fai una sintonizzazione. Se non ricevi nessun canale evita inutili spese. Se ricevi i canali che ti interessano ma affetti da "pixelloni" perche si ricevono con una "intensita" e "qualità" inferiore al 50%, puoi tentare con un'antenna amplificata. Fai una prova e poi ti dico cosa ho comprato io con ottimi risultati.
  18. AndreaL1995

    Lavatrice Candy non scalda l'acqua

    Grazie per la risposta... Sta sera controllo ma non mi pare che ci fosse nulla sotto la vasca, inoltre la resistenza è in orizzontale sulla mia, ti allego una foto dell'esploso
  19. non c'è scritto proprio niente su quella ntc? metti delle foto. Se la macchina rileva una temperatura alta, stacca ovviamente le resistenze. se fosse una ntc da 10k, avresti a 20°C 12k circa, mentre 20k corrispondono a -30°C circa.. se fosse da 100k avresti invece 60°C che potrebbero starci se è starata. Metti una foto, oppure aspetta se altri sanno darti i dati della ntc (ce ne sono altre sotto i filtri della porta? già che ci sei controlla quelli e nel caso una pulita non fa male).
  20. fabriziovalvolare

    Quale antenna TV da interno??

    Ho dimenticato: la zona di installazione è Roma. Grazie in anticipo.
  21. Today
  22. perryfranz18

    stoviglie opache all'improvviso

    contatterei l'assistenza smeg e farei presente questa cosa, non toccherei altro e lascerei fare a loro. Esplicita che li contatterai finché la macchina continuerà a produrre stoviglie opache all'apertura e chiusura del tappo sale, e se la cosa non verrà risolta passerai per altroconsumo chiedendo la sostituzione della macchina. metti le cose in chiaro subito che è meglio.
  23. luigi69

    Distributori in serie (o in cascata)

    le tue osservazioni sono corrette solo che bisognerebbe vedere lo schema oleo del trattore , di preciso , per capire su che pressioni stiamo a regime , con mezzo fermo ed eventuale acceleratore a mano azionato , e su che portate . E vedere cosa serve a te in base al cilindro che hai , e sapere il circuito cosa monta come valvola di massima . la teoria dice di si ,la pratica bisognerebbe vedere che marca è il distributore , la sua grandezza, riferita a come scrivevo sopra . Un conto è azionare un volta vomero o un sollevatore, un conto è far passare 20 litri al minuto costantemente io non lo farei , se non altro come principio di sicurezza ok , ma bisognerebbe saperlo.... il problema è che prendendo attacchi " a caso , oltre al problema della mandata , si verifica il problema del ritorno . Se non hai un ritorno sicuramente in pressione 0 , se tu stai lavorando e si rompe la catenella o inavvertitamente viene azionala la leva , il tuo ritorno va in pressione . Non scoppia nessun tubo , perchè la linea è quella e la pressione è sempre quella, ma certi distributori ( vivoil , ad esempio , alcuni modelli ) NON possono sopportare una determinata pressione sulla T , pena lo scoppio di alcuni tappini in lamiera e alcuni suoi pezzi interni ) io cercherei lo schema oleo del trattore, ma essere sicuri che sia quello
  24. Pensavo al quarzo per via degli urti e scossoni di varia natura che in automobile si hanno. In realtà ho pensato anche al PLL come integrato ma facciamo un passo per volta. La radiofrequenza è una materia tutt'altro che facile. Ora non avendo il service dovrei capire quale sia la bobina del discriminatore FM...
  25. PILO66

    Sostituzione centralina CAME

    ho provato a mettere tutto come mi hai detto ma non riesco a memorizzare il telecomando tengo premuto il tasto ch1 e lampeggia e contemporaneamente il tasto del telecomando ma non lo memorizza ho provato con quello che ti ho fatto la foto sopra e anche con questo che ti allego
  26. guarda il simbolo dei contatti disegnati sulla sinistra , è il simbolo di un puro contatto , senza altri tipi di sgancio costruttivamente , le aziende , fanno la leva di manovra di un altro colore rispetto al classico nero , per evitare che venga confuso con un magnetotermico
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...