Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
elisaspera

Luce Scale Che Si Brucia Dopo Un Mese

Recommended Posts

elisaspera

Ciao

nel mio pianerottolo la luce scale continua a bruciarsi.

Qualcuno del palazzo continua a cambiare la lampadina a neon ma gia' dopo pochi giorni vedo che diventa alla base del neon mezza nera..

Guardando la plafoniera non vedo una grande complessita.

Cosa potrebbe essere? L'interruttore da sostituire? (il classico della con lampadina un po' datato..).

Vorrei dirlo all'amministratore...pero' vorrei dare delle ipotesi di soluzione.

Potrei metterci una lampadina a led? magari e' va meglio..boh..

premetto che dalle altre plafoniere vi sono le stesse lampadine a risparmio energetico senza problemi.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Se è soggetta frequenti accensioni la lampada a scarica di gas è la meno indicata, specialmente le moderne con ballast elettronico.

Una alogena o, meglio, una a LED dovrebbe avere vita molto più lunga.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni

Esatto! è uno degli errori più classici. Giusto ieri mi è stato posto il medesimo identico problema.

Non si vuole capire che le luci a fluorescenza non sono idonee alle accensioni temporizzate. Ci vogliono le lampadine alogene o quelle a led (ecco, magari queste acquistatele quando le trovate in offerta).

premetto che dalle altre plafoniere vi sono le stesse lampadine a risparmio energetico senza problemi

Ma in questo caso, l'accensione come è?

Edited by Carlo Albinoni

Share this post


Link to post
Share on other sites
robyelara

Ciao ragazzi senza che apro una discussione mi spiegate perché è' la meno idonea? Anche con reattore elettronico? E se dovesse essere a incandescenza che continua a bruciarsi cosa potrebbe essere ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
fraandco

portalampada andato ? cavi di raccordo surriscaldati e quindi carbonizzati anche loro ?

non è difficile su certi applique di plastica chiusi senza sfiato d'aria (specie se vi sono giunte volanti fatte con lo scoch ormai disciolto)

in ogni caso le lampade a risparmio non sono indicate a causa dei frequenti on/off

la soluzione meno ingombrante sono le alogene classe c fatte tipo lampadina a 230

Edited by fraandco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington

Ciao ragazzi senza che apro una discussione mi spiegate perché è' la meno idonea?

Perché le lampade a scarica di gas hanno un numero di accensioni finito. Meno accensioni le costringi a subire, più durano.

Oramai ho perso il conto di tutti i "geni" che conosco, che hanno messo lampade a risparmio energetico anche nella cuccia del cane, sbavazzando dietro ai fantomatici risparmioni in bolletta (aka: 50 Cents/anno a farla grossa), e poi si sono ritrovati a dover sostituire le lampade in tempi brevissimi, vanificando quindi anche il (fantomatico) risparmio.

A casa mia le lampade a scarica le uso solo in camera mia ed in salotto: posti dove la luce viene accesa poche volte e rimane accesa per tanto tempo. In altri posti dove la si usa saltuariamente (bagno, cucina, corridoio), lampade alogene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
elisaspera

lampade alogene vanno abolite a facore del led.

C'e' pieno di lampadari di marca e design che nessuno vuole piu' perche' montano alogene.

Megli una buona lampada a led es quelle distribuite da ikea da 13watt che sviluppano 1000 lumen o tutta la linea ledare.

Pero alogene no. tra qualche anno con 'max 100 watt di illuminera' tutta la casa e bene.

La tecnol

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington

lampade alogene vanno abolite a facore del led.

Quando costeranno meno e saranno più affidabili.

Io non scelgo un sistema di illuminazione basandomi su cosa è più figo al momento, ma su cosa è realmente conveniente.

Con "conveniente" non intendo qualcosa che consuma poco ma qualcosa che ha un costo iniziale abbordabile e che soprattutto mi consente di ammortizzare questo costo nel tempo.

I led consumeranno pure poco ma hanno un tasso di fallibilità alto e costano ancora troppo. Il mio barbiere ha pensato bene di sostituire in blocco tutte le lampade che aveva nel suo negozio (fluorescenti compatte non integrate), con lampade a led. Risultato? Da quando l'ha fatto non sono mai riuscito a vedere le luci tutte accese. Ce ne sono sempre almeno tre bruciate, o che si accendono solo a metà.

Anche un bar da queste parti ha piantato su una serie infinita di faretti a led. Dopo meno di un anno, metà di questi erano rotti.

In entrambi i casi parliamo di lampade di marca e di prezzo, non di roba comprata dal negozio dei cinesi.

Ecco perché non intendo comprare lampade a led. Le alogene costano una sputazza e durano almeno quattro anni, mentre la fantomatica durata di millemila triliardi di ore dei led è vera solo sulla carta, oppure è vera ma solo per l'array di diodi led, mentre l'alimentatore integrato cede l'anima al diavolo molto prima.

tra qualche anno

Ecco, ed allora i led li comprerò tra qualche anno.

Sono del parere che nel presente si deve pensare alla tecnologia del presente, mentre nel futuro si potrà pensare a quella del futuro.

Edited by Darlington

Share this post


Link to post
Share on other sites
elisaspera

siamo nel 2014 e la tecnologia a led e' ormai collaudata.

Non do che led abbia visto tu, ma la marca conta relativamente conta il tipo di led(cob led ad esempio)

Io ho illuminato 3 case ed n bar e mai avuto problemi negli ultimi 15 mesi.

Tutti felicissimi.

poi comunque rispetto la tua opinione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni

siamo nel 2014 e la tecnologia a led e' ormai collaudata

Sì, ma se le accendi solo ogni tanto non ti ripagherai mai del loro costo.

A meno che tu non le voglia tenere accese apposta.

Un po' come chi mangia la maionese dietetica per dimagrire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
elisaspera

beh se decido di investire sul rispaemio energetico vado a lavorare sulle luci che uso di piu' in modo da aver un risparmio effettivo.

Quindi le luci a led le uso nelle zone di necessita quotidiana.

Io non parlo comunque di faretti a led ma di lampadine e lampade monoled cob che hanno una resa decente.

Nel senso il led deve consumare poco ma dare la stessa luminosita' della fonte sostituita o meglio lasciare stare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...