Jump to content
PLC Forum


4-20ma In Pt100


Luca_77
 Share

Recommended Posts

Buongiorno è un pò di tempo che non scrivevo al forum.

Dopo aver cercato invano tra i post uno che mi desse risposte

pongo qui la questione ed ringrazio anticipatamente chi si prodigherà in merito.

Ho un trasduttore di temperatura che mi da un uscita di 4-20 mA proporzionalmente

alla temperatura 0-100° C. .

Questo trasduttore però deve dialogare con una stampante

che accetta direttamente una sonda PT100.

Come faccio a trasformare la corrente 4-20mA in segnale PT100 da mandare alla stampante?

Esiste un convertitore in commercio che mi faccia questo servizio?

Link to comment
Share on other sites


La sonda si chiama PT100-TLC è una sonda di temperatura, conducibilità, che ha molte altre funzioni che si possono richiamare muovendo i dip-switch.

Si può mettere in rete comunicando con PLC e Computer non ti so dire altro perchè non ricordo il nome del sito domani lo aggiungo alla discussione.

Resta il fatto che io vorrei sapere se esistono dei convertitori 4-20mA PT100 (corrente, resistenza), mentre so per certo che al contrario PT100 4-20mA (resistenza, corrente) esistono.

Link to comment
Share on other sites

per quanto riguarda la mia esperienza, non esistono convertitori "al contrario"...cioe' da 4-20 a PT 100......anche perche' non ce ne sarebbe bisogno....... ovvero, lo "standard" 4-20 puo' leggere valori su campi molto diversi, dai trasduttori di temp a mpressione..il segnale fornito da una termoresistenza PT 100 e' dedicato solo alla temperatura

Link to comment
Share on other sites

Una stampante è una apparecchiatura che gestisce segnali paralleli, seriali, ethernet o usb, (comunque seriali). Per avere in ingresso un segnale pt100 significa che dialoga con una altra apparecchiatura convertitore o microprocessore. In assoluto non dovrebbe essere la stampante l'interfacia pt100.

Chiarisci meglio o conferma la configurazione.

Link to comment
Share on other sites

Hai perfettamente ragione ma la stampante che monterò

è una custom ft190 haccp che in ingresso ha una Pt 100

Link to comment
Share on other sites

Giorgio Demurtas

Se la stampante vuole una PT100, dagliela! e lascia perdere quello che c'è già.

La sonda si chiama PT100-TLC è una sonda di temperatura, conducibilità, che ha molte altre funzioni che si possono richiamare muovendo i dip-switch.
Una sonda di temperatura con i dip-switch? :ph34r:
Link to comment
Share on other sites

Sostituisci la sonda che hai già con una semplice PT100, oppure aggiungi una PT100.

Credo sia la soluzione più razionale ed economica.

Link to comment
Share on other sites

gabrielekykko

PT100 non è un segnale ma un valore in hom una PT100 a il valore di 100 hom a 0 gradi e si trovano tabelle che indicano il valore della temperatura in base al valore della resistenza misurata a secondo del tipo di sonda PT100;PT1000;PTC;NTC ecc

se stai parlando di una normale stampante non può misurare una temperatura serve un trasduttore (anche termoregolatore)che trasformi la grandezza misurata in dati mandati tramite collegamento seriale alla stampante

può anche darsi che la tua sia una stampante particolare con all'interno una schedina che faccia da trasduttore ed invia direttamenti i dati da stampare

ciao

Link to comment
Share on other sites

Scusa forse ho capito male, dunque hai un convertitore pt100 ->4..20 mA, in cui è attaccata una sonda PT100 e vorresti un segnale resistivo (PT100) per la tua stampante?

se il covertitore non serve a gestire altre cose Escludilo!! certo rimane da valutare la distaza di dove si trova fisicamente il traduttore.

Ciao

Enzo

Link to comment
Share on other sites

Paolo Cattani

..oppure compra una pt100, che costa pochissimo e attaccala alla tua stampante.... rimane valido il discorso distanza, ovviamente

Link to comment
Share on other sites

gabrielekykko

se non sbaglio quando la distanza del cavo di una pt100 è grande viene messa in parallelo una resistenza (per il valore ci dovrebbe essere una tabella)

Link to comment
Share on other sites

forse ho capito male, ma visto che la stampante accetta direttamente un ingresso PT100, collega direttamente la sonda pt100 alla stampante, magari comprandola nuova (costa un'inezia) e metti in parallelo una resistenza se la distanza é troppa... :D

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...