Vai al contenuto

nandix

Cattivo Odore

Recommended Posts

nandix

salve a tutti....

credo che non ci sia differenza del modello o marca lavatrice...

purtroppo, il titolo parla chiaro....

ho provato con tante soluzioni, anche con quelle sponzorizzate dalle grandi marche... nulla da fare!

avete qualche buon consiglio???

grazie!!!

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
alex01rosso

Questo problema è già stato posto in altre discussioni nel forum: è stato proprio leggendo una di queste che ho imparato un suggerimento utilissimo. Procurati 200 grammi di acido citrico anidro (in polvere, si trova nei negozi di enologia o su Ebay) mettili nella lavatrice e fai un lavaggio a vuoto a 90 gradi. Se ripeti questa procedura un paio di volte all'anno non avrai più il problema e inoltre eliminerai il calcare dalla botte e sopratutto dalla resistenza.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
superautomatico

Ciao,

come detto l'acido citrico è la soluzione al problema ma non elimina la causa, che è, come altre volte già detto, l'abuso di detersivi liquidi troppo spesso a basse temperatura (e io ci aggiungo con lavatrici a carica frontale!)

Il detersivo liquido va usato in misura ridotta e per casi specifici (biancheria delicata o sintetica), tutto il resto polvere; e la lavatrice deve lavare a tutte le temperatura, compresi i 90°C, e non solo sempre a 40 o freddo :(

Infine gli scarichi non ventilati provocano quel caratteristico risucchio che riporta indietro acqua sporca con residui che poi stagnano e fanno cattivo odore.


Messaggio editato da superautomatico

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
nandix

salve.. purtroppo il problema non l'ho risolto, nonostante l'uso dell'acido citrico.

non vorrei cambiare lavatrice... ma dovrò smontarla.

qualche consiglio dove iniziare??

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
zenyattamond

superautomatico scrive:

".....Il detersivo liquido va usato in misura ridotta e per casi specifici (biancheria delicata o sintetica), tutto il resto polvere; e la lavatrice deve lavare a tutte le temperatura, compresi i 90°C, e non solo sempre a 40 o freddo :("

 

Puoi spiegare perché è meglio usare il detersivo in polvere invece di quello liquido?  Io sto abbandonando quello in polvere perché ho paura dei depositi e delle cementificazioni lungo tubi di scarico che a lungo andare possono ostruirli in maniera irreparabile.

Ogni tanto uso il "curalavatrice", analogo ai prodotti per la cura della lavastoviglie, per ripulire la vasca e la serpentina.

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
alex01rosso

Tempo fa ho avuto lo stesso problema dell'odore persistente sulla lavatrice di mia sorella. Ho risolto sostituendo il tubo grigio dello scarico con uno uguale nuovo.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Darlington

Io sto abbandonando quello in polvere perché ho paura dei depositi e delle cementificazioni lungo tubi di scarico

 

Se ne metti mezzo fustino ogni lavaggio per poi lavare pure a freddo sì, deposita e cementifica.

 

Se metti la quantità corretta, e lavi alla giusta temperatura, invece, si scioglie e non fa depositi.

 

Il ballotto di detersivo è tipico di chi esagera con le dosi come se non ci fosse un domani. :)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Houseworks expert

Per i cattivi odori persistenti ti consiglio:

- pulizia cassetto del detersivo con candeggina;

- pulizia filtro;

- lavaggio a 90 gradi, senza prelavaggio, il più lungo che la tua macchina fa, ovviamente a vuoto con due bicchieri di candeggina classica - da versare nello scomparto del detersivo mentre la macchina carica l'acqua-

- dopo in lavaggio con candeggina, ripetere la procedura con un litro di aceto bianco o l'acido citrico;

- lasciare sempre l'oblò e il cassetto aperti fra un lavaggio e il successivo;

- asciugare sempre la guarnizione (nelle pieghe) dopo aver estratto i capi appena lavati;

- non lasciare mai i capi lavati giacere all'interno della macchina, ma procedere allo svuotamento della stessa appena il lavaggio è terminato.

Seguendo queste brevi e semplici procedure, la tua macchina tornerà a profumare.

Se dovesse persistere il problema, scrivimi e ti darò il piano B!!! (Che è meno semplice, ma l' unico davvero valido in caso di possessione demoniaca della macchina! ;) )

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Hilda G

Il cativo odore però si può eliminare anche con l'aceto. Un bicchierino di aceto di mele versato nella vaschetta dell'ammorbidente risolve il problema. Lascia anche il bucato morbido e perfettamente deodorato.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×