Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
smoothhands

Alimentazione Pulsanti...

Recommended Posts

smoothhands

Buonasera a tutti,

sto per connettere i svariati pulsanti in giro per

la casa ai vari moduli... anch'essi in giro per la casa :-)

In totale ho una ventina di moduli di cui 2 masterIO e

2 alimentatori albmm1 con rispettivo trasformatore.

Ho preso un paio di alimentatori per paura che uno

solo non fosse sufficiente ad alimentarli tutti.

Devo scegliere come alimentare i pulsanti e sono

indeciso se usare l'alternata o la continua.

C'è qualche motivo per preferire una all'altra?

Pensavo di usare 2 o 3 alimentatorini da 3VA da guida din

sparsi quà e là senza scomodare le preziose alimentazioni

degli albmm1.

Cosa ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

bumbi

ciao,

Devo scegliere come alimentare i pulsanti

cosa intendi di preciso ? normalmente i pulsanti non vanno alimentati....

intendi dire l'alimentazione dei moduli "ragnetti" ?

oppure intendi l'alimentazione agli ingressi dei moduli I/O ?

Edited by bumbi

Share this post


Link to post
Share on other sites
smoothhands

Ciao bumbi,

La seconda che hai detto ;-)

Si mi riferisco all'alimentazione che "arriva" fino al pulsante

che, una volta premuto, "torna" fino all'ingresso optoisolato

di un modulo da guida din.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bumbi

ciao,

di solito io prelevo la stessa alimentazione dei moduli

questa scelta perche' normalmente gli impianti hplc che realizzo sono con alimentazione tamponata a batteria e percio'

preferisco per vari motivi avere lo stato degli ingressi sempre presente, indipendentemente da quello che comandano..

i motivi per prelevare la tensione degni ingressi da un'altra fonte potrebbero essere ad esempio :

1 i cavi dei pulsanti/comandi passano in tubazioni insieme ad altri cavi di forte potenza per lunghe distanze

2 i comandi fanno prevalentemente attuazioni a 230v , e quindi quando manca la rete non interessa il fatto

che il comando funzioni o meno....

3 hai l'alimentatore del sistema hplc tirato per il collo :o (che invece non bisognerebbe mai..) e percio' non vuoi

ulteriormente caricare di assorbimento in caso di molti ingressi chiusi contemporaneamente..

(anche se comunque l'assorbimento degli ingressi e' veramente ridicolo )

ciao :smile:

Edited by bumbi

Share this post


Link to post
Share on other sites
smoothhands

Grazie bumbi,

i miei comandi fanno quasi, se non completamente, attuazioni a 230V.

Essendo il primo impianto che installo non ho ancora una chiara visione

di quanti moduli un albmm riesce ad alimentare... e qui la varia diagnostica

mi darà una mano.

Anzi una volta collegato potrei postare la mia esperienza per

discuterne con altri.

L'idea di avere i comandi attivi anche se "va via la luce" però

mi sembra ragionevole... è vero che nel mio caso non servirebbero

a molto... però...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...