Jump to content
PLC Forum

Tania Poletti

Motore Elettrico Trifase

Recommended Posts

Tania Poletti

Ciao a tutti,
per errore in un motore trifase ho collegato 2 fasi e un neutro e tutto funzionava.

Resomi conto dell'errore dopo mezz'ora sono tornato e ho fatto il collegamento giusto (ho collegato 3 fasi).

Si era scaldato e c'era una leggera puzza di bruciato ma nonostante questo il motore gira ancora!
Ho danneggiato il motore? C'è il rischio che fra qualche giorno non funzioni più?

Edited by Tania Poletti
Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Certo, se potesse parlare, il motore sarebbe molto incazzato. :angry:

Poverino ha lavorato per 30' senza una fase!

Ovvio che non hai messo ne fusibili, ne termica e nemmeno c'è la pastiglia termica collegata.

Dopo questa bella strinata il motore va ancora, ma l'isolante si è degradato; potrebbe succedere tra un mese o tra un anno ma prima o poi c'è il concreto rischio che le spire comincino a fare dei cortocircuiti.

Link to post
Share on other sites
Tania Poletti

Ma è possibile che questo succeda entro breve? Tra una settimana per esempio?
Grazie per l'aiuto

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Dipende dalgrado di arrostitura e dalla bontà dell'isolante. :smile:

Comunque per prima cosa metti le protezioni corrette al motore, così in caso di arrosto totale almeno eviti un incendio.

Oltre a tutto sono anche obbligatorie perchè l'impianto, secondo la legge, deve essere conforme alla regola dell'arte.

Link to post
Share on other sites
click0

Ho danneggiato il motore? C'è il rischio che fra qualche giorno non funzioni più?

dipende dalla fortuna che si ha!

Anni fa mi capitò di andare a fare una "riparazione" su una trentina di fan-coil, che non si spegnevano dal comando a tempo (con l'orologio)

L'elettricista, aveva suddiviso i fan-coil (monofose) sulle tre fasi, ma per risparmiare un rele, andava con il contatto dell'orologio, a "tagliare" il neutro

Mi sarei aspettato una "moria" di termostati (elettronici)e di motori, visto che funzionavano da oltre un anno in quelle condizioni, invece non ho mai effetuato nessuna sostituzione

Link to post
Share on other sites
eliop

Evidentemente l'impianto era suddiviso bene sulle tre fasi da risultare equilibrato per cui non si aveva uno spostamento significativo del centrostella.

Link to post
Share on other sites
Elettroplc

In commercio, e anche sulla rete, per pochi centinaia di euro, si può adottare un inverter che permette di pilotare un motore trifase con la rete domestica 230VAC

Link to post
Share on other sites
gattomom

Scusa Tania, presumo leggendo il tuo nome, tu sia un'elettricista donna?

Una rarità.

Edited by gattomom
Link to post
Share on other sites
Nik-nak

Resomi conto dell'errore dopo mezz'ora sono tornato

A meno di errori di battitura

Scusa Tania, presumo leggendo il tuo nome, tu sia un'elettricista donna?

Direi di no

Ciao

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...