Jump to content
PLC Forum


albadax

Pressione Caldaia Che Sale

Recommended Posts

albadax

Salve, ho una caldaia chaffoteaux che mi sta dando un po di problemi ultimamente ma che penso siano causati tutti dal fatto che quando accendo i riscaldamenti, la pressione della caldaia sale arriva a fondoscala manometro e inizia ad uscire acqua dalla valvola di sicurezza. Leggendo alcuni forum ho leto che la causa dovrebbe essere il vaso d'espansione o sgonfio o rotto e quindi ho svuotato la pressione dell'acqua dell'impianto ed ho sgonfiato del tutto il vaso d'espansione per poi rigonfiarlo a una bar, ma il problema persiste e a volte non mi fa accendere la caldaia neanche per l'acqua sanitaria. ho notato che a volte quando apro la valvola di spurgo sula caldaia per far riscendere la pressione, sento che si è formata un po d'aria. Se avete qualche consiglio da darmi vi sarei grato, prima che decida di sostituire la caldaia che poi a vederla anche se ha 18 anni è nuova in quanto è a ff e sta dentro casa.

Link to comment
Share on other sites


Elektr

Ciao,

premetto che non sono un esperto di impianti di riscaldamento però la caldaia di casa mia la gestisco io a livello di manutenzione e ripristino guasti.

il problema della sovrapressione durante la circolazione dell'acqua nell'impianto riscaldamento potrebbe essere la" valvola regolatrice" che dovrebbe tenere la pressione nel circuito riscaldamento a circa 1,5 bar. Verifica che questa sia tarata a quella pressione perchè sul corpo della valvola stessa dovrebbe avere il suo manometro. Ha un tappo in plastica svitalo e agisci sulla vite che ha al suo interno fino a portarlo a quella pressione, ovviamente fai degli spurgu dalla valvola di sicurezza e vedi se man mano la pressione si riporta sul valore che ti ho detto.

Per quanto riguarda l'aria che senti durante lo spurgo controlla la" valvola sfogo aria" in genere è messa in alto perchè l'aria ha una densità minore e tende a salire su. Verifica che questa sia in buone condizioni altrimenti intercetta i circuiti depressa e sostituiscila.

Dai qualche altra descrizione della caldaia tipo gasolio, gpl,metano accumulo, istantanea .. potenza ecc

Link to comment
Share on other sites

albadax

intanto grazie. La caldaia e a metano, ma la valvola che tu dici non l'ha mai toccata nessuno perchè ho sempre fatto la manutenzione da me, quindi escluderei un problema di taratura. Ciao

Link to comment
Share on other sites

Elektr

potrebbe essere ostruita o malfunzionante di conseguenza non regola... se aumenta tanto la pressione significa che se è tarata a 1,5 bar e ti aumenta tanto la pressione da far intervenire la valvola di sicurezza (se non sbaglio è da 6 ba)r significa che hai la stessa pressione della rete di casa.

quella valvola serve per tenere la pressione a 1,5 bar. prova a regolarla e vedi che succede

Link to comment
Share on other sites

bl4st3r

il problema persiste che significa? che a termosifoni freddi la pressione è ad 1 e se li accendi sale fino a 3 e ti esce l'acqua?

oppure che la pressione rimane abbastanza costante ma dalla valvola a 3 atm esce lo stesso acqua?

quando la valvolaa 3 si apre una volta è facile che poi perda sempre una goccia ogni tanto, quindi se possibile va ripulita la sede dove si trova la guarnizione.

quando hai caricato il vaso hai lasciato aperto un rubinetto dei termosifoni o lo hai caricato a circuito chiuso?

Link to comment
Share on other sites

albadax

si esatto la prima. La valvola l'ho ripulita come mi consigli, però devo dire che quando ho ricaricato il vaso, l'ho fatto con termosifoni chiusi facendo uscire l'aria dalla valvola di spurgo della caldaia, poi ho fatto girare un po la pompa per poi riaprire lo spurgo della caldaia e far uscire un po d'aria per un paio di volte. Dopo riaccendo la caldaia (termosifoni), ma comunque la pressione risale, da 1,5 come indicato dal libretto di istruzioni arriva a quattro(fondo scala)

Link to comment
Share on other sites

bl4st3r

allora devi ricontrollare il vaso come hai fatto in precedenza

se è scarico è bucato

se è carico devi controllare anche l tubo che gli porta l'acqua...potrebbe essere ostruito

Link to comment
Share on other sites

albadax

ok a dire il vero ci avevo pensato a staccare il flessibile e controllarlo, ma poi non l'ho fatto. Appena posso ci provo. Grazie

Link to comment
Share on other sites

simuffa

puoi anche scaricare completamente il vaso con l'impianto in pressione e vedi se dalla valvola esce acqua :P

Link to comment
Share on other sites

Valejola

Al di là del lato legale, io mi chiedo come ci si possa fidare a fare manutenzione senza avere un minimo di conoscenza tecnica... :huh:

Link to comment
Share on other sites

albadax

scusami tanto ""esperto"" ma seconto te siamo tutti rimbambiti che non sanno magari gonfiare solo un pallone o ci dobbiamo far prendere per il c.... come spesso troppo spesso accade a chi non si intende di nulla di una persona che magari va a casa di un cliente per dare una pompatina al vaso d'espansione e togliergli 100€??


comunque tanto che si presume che non si hanno comoscenze tecniche, rispondo a simuffa e ti dico che quella prova l'ho già fatta infatti è normale che se la camera d'aria fosse bucata, sgonfiando sarebbe uscita acqua, ma è uscita solo aria quindi quella è sana.

Link to comment
Share on other sites

simuffa

se attendi a termosifoni spenti l'acqua ritorna a 1 bar o resta sempre più alta?

Link to comment
Share on other sites

Valejola

Non ho detto che la gente è rimbambita e non sà gonfiare un pallone, ho detto che per fare MANUTENZIONE bisognerebbe avere almeno conoscenze tecniche oltre che alle possibilità legali.

Comunque ognuno a casa propria è più o meno "libero" di fare ciò che vuole...io sicuramente non vorrei essere nei panni del tuo vicino se su quella caldaia vengono periodicamente messe mani da un non addetto ai lavori.

p.s.: 100 euro di pulizia li trovi una truffa? Nessun problema, quando non ti và la caldaia, perde, non rende ecc ecc, chiama un pizzaiolo...almeno se non ti aggiusta la caldaia ti riempie lo stomaco. :thumb_yello:

Edited by Valejola
Link to comment
Share on other sites

bl4st3r

valejola forse il tuo intervento era riferito all'utente Traliccio AT ,che ha detto che pensa lui alla manutenzione, e non ad albadax che deve controllare il vaso espansione.....sennò questo forum non avrebbe senso

Link to comment
Share on other sites

Valejola

In effetti ho confuso gli interventi, chiedo venia per la confusione.
Certo è però che albadax non aveva motivo di prendersela così tanto...

Tornando in tema credo sia semplice la questione: c'è solo da capire se la pressione sale da sola o se sale col riscaldarsi dei termosifoni.

Se si alza da sola non si scappa, o è il rubinetto di carico che lascia passare acqua anche da chiuso, o c'è lo scambiatore secondario rotto (ovviamente se ne è presente uno) o c'è un rubinetto di carico automatico sull'impianto che non lavora più bene.

Se invece la pressione si alza col riscaldarsi dei termosifoni, allora sicuramente è una qusestione di vaso d'espansione. E ci sarà poi da capire se è rotto, o malgonfiato, o piccolo per l'impianto, o impossibilitato a lavorare (tubo ostruito come dice bl4st3r).

Altri misteri non ce ne sono.

Ma visto che l'esperienza c'è, allora mi chiedo perchè domandare...

Edited by Valejola
Link to comment
Share on other sites

albadax

Allora vi informo che ho trovato il problema. Poichè la pressione saliva con termosifoni accesi, oggi ho svitato il fessibile che porta l'acqua al vaso ed indovinate un po? Completamente attappato, quindi l'ho stappato e rimantato ed ora rifunziona bene. Grazie.

Link to comment
Share on other sites

albadax

La caldaia non perde più e la pressione resta stabile, però qualcosa ancora non va perchè quando parte e sto facendo la doccia (fortunatamente la caldaia è montata proprio vicino alla doccia e non devo uscire), sento che si accende e spenge in continuazione e poi va in blocco ma smanettando un po (tipo spengerla e riaccenderla o commutare da inverno ad estate), riprende a funzionare ma non riesco a capire quale possa essere la causa. Avete consigli?

Link to comment
Share on other sites

simon1991

se non specifichi neanche il modello di caldaia .....

Che domande!Faranno la stessa dal 1914 no? :superlol: .....chaffoteaux

Link to comment
Share on other sites

flippy

Vi capita mai? Al telefono "ho la caldaia rotta quanto costa la riparazione" cliente sconosciuto...

Link to comment
Share on other sites

Valejola

Si si un paio di volte l'ho sentito! :lol:

Un giorno con una cliente con caldaia a basamento grossa e tiraggio naturale uscì questa discussione:

cliente: "ho la caldaia rotta"

io: "ok, non và l'acs o il riscaldamento?"

cliente: "no no, quelle cose vanno tutte...solo che non mi asciuga più i panni che stendo sullo stendino che gli metto davanti! Me li ha sempre asciugati e ora non riesce più, quindi sicuramente è rotta la caldaia!"

:blink:

:roflmao: :roflmao: :roflmao:

Link to comment
Share on other sites

flippy

No dai non ti ci posso credere ti stai vendendo una barzelletta :-))

Link to comment
Share on other sites

Valejola

Te lo giuro! Potessi morire ora mentre ti scrivo!

Sinceramente ne potrei scrivere a vagonate!

Es: "scusi ma la caldaia ha anche la centrigufa?"......io: "no signora"......lei: "Impossibile perchè l'ho sentita...ne è sicuro?"

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...