Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
albadax

Pressione Caldaia Che Sale

Recommended Posts

Elektr

valejola forse il tuo intervento era riferito all'utente Traliccio AT ,che ha detto che pensa lui alla manutenzione, e non ad albadax che deve controllare il vaso espansione.....sennò questo forum non avrebbe senso

Si esatto alla caldaia di casa mia ci penso io alla manutenzione, perchè ho avuto il modo di vedere come si procede e dove e come metterci le mani

Share this post


Link to post
Share on other sites

Valejola

Spero per te che non capiti qualche imprevisto, se no poi rimani a piedi fino all'intervento del tecnico vero.

Comunque è proprio per questi casi che io rendere obbligatori per legge i sigilli!

Perché se io, tecnico autorizzato, faccio la manutenzione e mi prendo la responsabilità firmando, è anche giusto che nessun'altra abbia la possibilità di metterci le mani, tanto meno chi non è del mestiere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valeria79

Ciao a tutti,

anche io ho un problema simile su una caldaia chaffoteaux che però ha appena 3 anni. La pressione sale (solo) quando i termosifoni sono accesi ed esce quindi acqua.

Ho chiamato un tecnico che, dopo appena 10 minuti, ha stabilito che il problema è lo scambiatore primario (preventivandomi un costo di 500€ per la sostituzione).

E' possibile che sia così?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valejola

Dipende...il primo indiziato però è il vaso d'espansione.

Se lui è rotto o sgonfio, può dare lo stesso problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valeria79

Non capendone nulla, non so se il tecnico abbia controllato il vaso di espansione (spero di sì). Ma mi chiedo se un controllo durato una decina di minuti possa essere sufficiente per escludere tutte le altre eventuali cause...

Share this post


Link to post
Share on other sites
bl4st3r

caldaia di appena 3 anni con scambiatore primario intasato e in sanitario funziona bene?

500 euro per uno scambiatore primario della chaffoteaux?

la cosa mi puzza.

come ti ha detto valejola il principale indiziato...forse anche l'unico...è il vaso espansione

se hai un uomo in casa capace di fare qualche lavoretto manuale ti diciamo qua sul forum che devi fare, sennò chiama un altro tecnico e gli specifichi del vaso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valeria79

Grazie mille per le risposte!

In sanitario funziona bene, nel senso che non ho problemi con l'acqua calda e in realtà neppure con il riscaldamento, che funziona bene: l'unico problema è che quando il riscaldamento è acceso da un po' si alza la pressione della caldaia ed esce acqua. Da qualche giorno, ora che accendo il riscaldamento solo poche ore, non mi pare che la pressione aumenti, anche se continua ad uscire dalla valvola di sicurezza qualche goccia d'acqua...

Il tecnico ha detto che potrebbero esserci dei microfori nello scambiatore primario e che è necessario sostituirlo (dopo appena 3 anni!!!).

Forse l'unica soluzione è provare con un altro tecnico....


Ma cosa dovrebbe fare un tecnico per controllare il vaso espansione (giusto per capire se ha almeno fatto quello...)

Grazie ancora!

Valeria

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valejola

Dovrebbe svuotare la caldaia e controllare la precaria del vaso con un manometro per l'aria. Un po come si fa per le ruote della macchina...

Se poi il manometro non segna pressione, allora bisogna immettergliene con un compressore o una pompetta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valeria79

Allora di sicuro non l'ha fatto, visto che nei 10 min in cui è stato a casa, ha solo aperto la caldaia e guardato un tubo, senza né svuotarla, né usare il manometro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valejola

Mi piacciono sti tecnici con gli occhi a raggi x... ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
bl4st3r

segui il consiglio che ti ho dato prima

o il tuo compagno o un altro tecnico!


che poi dei microfori del primario e la pressione sale??

io spero solo che te lo abbia detto apposta per rifilarti uno scambiatore da 500 euro, perchè se lo pensa davvero allora è grave :)

scusa ma che chaffoteaux è?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valejola

Bl4st3r si vede che in magazzino ha quel pezzo invenduto da far fuori da chissa quanto tempo. :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites
simon1991

il principale indiziato...forse anche l'unico...è il vaso espansione

Eh eh Bl4st3r ,mi sa che l'unico indiziato sarà proprio il tecnico dopo la rapina :lol:

microfori nello scambiatore primario

Avesse detto una balla "giusta" l'avrebbe reso credibile....che gente raga! :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
bl4st3r

secondo me Valejola ci ha beccato in pieno....scambiatore in magazzino da anni.....ecco che glielo rifilo! alla modica cifra di 500 euro!

dai Valeria che te la mettiamo apposto noi la caldaia gratis!!!

segui le nostre istruzioni e risparmi 500 euro...poi però se risolvi il problema ci fai il piacere di chiamare il tecnico e dirglielo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valeria79

La caldaia è una chaffoteaux Pigma 25 ff

Dopo manco un anno dall'installazione si era già rotto un qualche rubinetto che però mi è stato sostituito in garanzia.

Ieri ho sentito un altro "tecnico", il quale mi ha detto, al telefono, che se il precedente "tecnico" ha controllato il vaso di espansione (cosa che secondo lui può essere fatta in pochi minuti), il problema è sicuramente nello scambiatore primario... :toobad:

Se mi date istruzioni dettagliate, posso provare a fare qualche controllo io :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valeria79

Ps. Ops, forse mi sono sbagliata io e il "tecnico" ha parlato non di scambiatore primario, ma di scambiatore secondario...

Share this post


Link to post
Share on other sites
The_Godfather_92

Svuota l'impianto e con un manometro controlla la pressione del vaso di espansione, inizia a fare questo e dicci che valore leggi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Valejola

Ancora non capisco come uno scambiatore primario possa provocare aumenti di pressione...più che non capire, è praticamente impossibile.

Al massimo gli scambiatori primari o si bucano perdendo acqua (cosa rara ma possibile) o si intasano provocando rumori più o meno forti (cosa più frequente).

A te incùvece sembra che funzioni tutto bene apparte l'ovvia perdita della valvola di sicurezza per via della sovrapressione...

edit: ah ecco, non avevo letto l'altro messaggio che precisava dello scambiatore secondario. Il che può spiegare l'innalzamento della pressione, ma assolutamento non il preventivo! Che poi c'è da dire che la rottura dello scambiatore secondario farebbe salire la pressione SEMPRE e non solo all'accendersi dei termosifoni. Mentre il vaso d'espansione rotto o scarico farebbe proprio aumentare la pressione solo appunto all'accensione del riscaldamento.

Fate attenzione che a me puzza molto di truffa!

Edited by Valejola

Share this post


Link to post
Share on other sites
bl4st3r

cambia tecnici! questi si drogano!

apri una volvolina dei termosifoni e fai uscire tutta l'acqua, e la lasci aperta

poi in alto dietro la caldaia c'è una valvolina dove ci si mette il compressore e si gonfia aria ( tipo ruota bicicletta)

tramite compressore o pompetta con manometro o tutto quello che ti pare a te porti la pressione di quella camera d'aria a 0,9 bar

poi richiudi la valvolina del termosifone, ricarichi l'acqua in caldaia a 1,2 bar e sei apposto

facci sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jengola
il 11/2/2015 at 13:29 , Valejola scrisse:

In effetti ho confuso gli interventi, chiedo venia per la confusione.
Certo è però che albadax non aveva motivo di prendersela così tanto...

Tornando in tema credo sia semplice la questione: c'è solo da capire se la pressione sale da sola o se sale col riscaldarsi dei termosifoni.

Se si alza da sola non si scappa, o è il rubinetto di carico che lascia passare acqua anche da chiuso, o c'è lo scambiatore secondario rotto (ovviamente se ne è presente uno) o c'è un rubinetto di carico automatico sull'impianto che non lavora più bene.

Se invece la pressione si alza col riscaldarsi dei termosifoni, allora sicuramente è una qusestione di vaso d'espansione. E ci sarà poi da capire se è rotto, o malgonfiato, o piccolo per l'impianto, o impossibilitato a lavorare (tubo ostruito come dice bl4st3r).

Altri misteri non ce ne sono.

Ma visto che l'esperienza c'è, allora mi chiedo perchè domandare...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...