Jump to content
PLC Forum
Informazione di servizio:
Questa versione del forum si basa su una installazione non completa in quanto a seguito dell'incendio del datacenter di Strasburgo avvenuto il 10 marzo.
Stiamo attendendo di avere accesso agli ultimi backup siti nello stesso datacenter. Appena disponibili provvederemo all’integrazione dei dati.
Tutti i malfunzionamenti che potreste riscontrare (mancanza di file, immagini, messaggi privati, discussioni, post e funzionalità del sito) sono dovuti al ripristino ancora in versione parziale dei database, file e pagine web.
Per chi volesse fare delle segnalazioni può scrivere a segnalazioni@plcforum.it o attraverso la nostra sezione di assistenza disponibile su ticket.plcforum.it

Vi ringraziamo anticipatamente per la pazienza e l'attesa a cui, nostro malgrado, vi stiamo sottoponendo.

Grazie
L'amministrazione di PLC Forum.



rensay

Dimensionamento Cavi Motore E Quadri

Recommended Posts

rensay
Buongiorno
mi trovo a dover dimensionare dei cavi per l'arrivo linea di due quadri elettrici e per dei motori trifase alimentati da tali quadri.
Vorrei un vostro parere.
1) MOTORI TRIFASE : distanza dal quadro 70-80 metri con alcuni punti in cui i cavi passano interrati in tubazioni o cunicoli
a) motore trifase sotto inverter 30Kw 56A FG7OH2R 3x25+T
B) motore trifase sotto inverter 2.2kW 6A FG7OH2R 3x2.5+T
c) motore trifase sotto inverter 7.5kW 14.7A FG7OH2R 3x4+T
d) vari ventilatori motore da 0.25A FG7OR 3x1.5+T
e) motore trifase sotto partenza triangolo-stella 11kW 20.5A FG7OR 2 CAVI TRIPOLARI con corde da 4mmq+T
2) MOTORI TRIFASE : distanza dal quadro 30 metri con alcuni punti in cui i cavi passano interrati in tubazioni o cunicoli
a) motore trifase sotto inverter 2.2Kw 5.6A FG7OH2R 3x2.5+T
3)ARRIVI LINEA
a)quadro 1 arrivo linea con interruttore da 160A FG7OR 3 CORDE DA 95mmq + Terra da 50mmq
a)quadro 2 arrivo linea con interruttore da 80A FG7OR 3x50+T
Grazie per l'aiuto
Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Fa attenzione per i motori sotto inverter.

I cavi devono essere costituiti da una terna twistata e schermata, mentre il cavo di terra (se sivuole connettere terra quadro con terra motore) deve essere esterno allo schermo.

Questo per incontrare i limiti di emssione imposti dalle normative EMC.

Link to post
Share on other sites
bypass

Hai dimensionato sulla Ib ?

Ma la curva delle protezioni..??

Iz del cavo (visto che sei in industriale ) deve essere minore di circa 25 % (vado a memoria , bisogna vedere) If della protezione .

Devi mettere i dati delle protezioni !

Link to post
Share on other sites
rensay

Ciao Livio per i motori sotto inverter non va bene la tipologia di cavo FG7OH2R?

Ciao Bypass a quali protezioni ti riferisci? I motori sono sotto inverter e per i due interruttori non so cosa c'è a monte

Grazie

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Se non sono chermati no, non sono indicati. Inoltre il conduttore di protezioen deve essere esterno allo schermo, altrimenti diventa lui stesso un diffusore di disturbi, vanificando l'efficacia della schermatura.

Se non riesci a reperire cavi schermati di sezioen idonea intreccia tra loro una terna di cavi singoli ed infilali in una calza di rame. E' una soluzione usata molto spesso quando le correnti in gioco cominciano ad essere non banali.

Link to post
Share on other sites
rensay

Ciao Livio grazie per la risposta. Riporto un estratto dell'engineering manual della siemens. Sembrerebbe che Siemens per gli inverter di tipologia Booksize e Blocksize permetta l'utilizzo di cavi schermati con il cavo di terra all'interno dello schermo come è riportato in figura ( Io ho inverter Booksize). Il cavo FG7OH2R è un cavo schermato con treccia di rame rosso.

b84b6f409139727a2986930895da93ed.png

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Come puoi notare la soluzione ideale è quella simmetrica con 3 conduttori di fase e 3 conduttori di PE, poi segue quella con PE esterno, indi la più povera, quella a 4 fili, che io escluderei sicuramente.

Loro addirittura propongono il cavo a doppia schermatura, ottimo se non si bada al costo.

Poi sta a te decidere.

C'è anche chi non usa cavi schermati e apparentemente le cose funzionano. Ogni tanto quando accendono un inverter in produzione s'impalla un PC in ufficio ma tutti pensano che il difetto sia del PC :smile::lol:

Non è un modo di dire, capita più spesso di quanto si possa immaginare. :toobad:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...