Jump to content
PLC Forum


ciddone

Consumo esagerato di gpl

Recommended Posts

ciddone

Buongiorno a tutti.

Mi scuso in anticipo, ma non so se la discussione che sto aprendo è pertinente in questa sezione del forum.

Ho un problema con il mio fornitore di gas che mi ha fatturato un consumo di Mc. 220 di gpl per 79 giorni ( fattura del 30/06/2015 Mc. 675 rispetto alla fattura del 17/09/2015  Mc. 895 ).

Faccio presente che la rilevazione dei consumi è affidata ad un impianto di telemetria pertanto i dati non sono rilevati sul posto.

Dietro consiglio del mio vicino di contatore che aveva avuto problemi analoghi, controllo la rispondenza dei dati del mio contatore con quelli riportati sulla fattura in mio possesso e con meraviglia scopro la differenza spropositata. Solitamente il mio consumo riportato nelle precedenti fatture variava dai 10 ai 15 Mc ( estate/ inverno ) ed uso la caldaia si per la produzione di acqua calda che per il riscaldamento in aggiunta alle pdc.

Ho chiamato immediatamente la Liquigas spiegandoli l'anomalia riscontrata e, il giorno successivo , l'interlocutrice al telefono  mi ha confermato che i valori telemetrici precedenti erano corretti e basati su consumi reali, quindi  io avevo consumato tutti quei mc oppure avevo una perdita nell'impianto post contatore, che mi avrebbero fatturato i 220 mc. e che la richiesta di verifica impianto telemetrico/contatore avrebbe avuto un costo non quantificabile a mie spese.

Ho fatto verificare l'impianto ma non risultano perdite ( ho fatto la foto del contatore la sera del 17/09 alle 22.00 e la mattina del 18/09 alle 8.00  e la numerazione non è variata ).

Nel frattempo è arrivata la fattura annunciata per l'importo di € 745,00 ed io non so che tipo di controlli fare per dimostrare che effettivamente io non ho consumato tutti quei Mc di gas nel periodo riportato in fattura.

Inoltre volevo sapere che tipo di modifiche fare e se è possibile farle, ad una vecchia caldaia Riello benessere per il passaggio ad aria propanata, visto che ci sarebbe la possibilità di farlo.

 

Ringrazio in anticipo per i consigli / suggerimenti.

 

 

Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Controlla la corrispondeza tra i numeri riportati in bolletta e quelli che leggi in locale. Se is trattase di un  errore nella telettura sarebbe evidenta anche a distanza di giorni la discrepanza tra lettura remota e valore locale.

Se invece c'è corripsondenza o li hai consumati realmente o il contatore ha dei problemi.

Potrebbe avere anche errori saltuari, dipende dalla metodologia usata per il conteggio da queltipo di contatore.

L'unico modo è controllare giorno per giorno se ci sono conteggi anomali. Se solitamente consumi circa 3m3 ed un giorno ti ritrovi, ad esempio, un consumo di 30 m3 è qausi certo un preblema di conteggio.

Link to post
Share on other sites
ciddone

Salve Livio,

Grazie in anticipo del suggerimento ma la liquigas mi ha sempre fatturato dai 10 ai 15 mc a bolletta e nella fattura del 30 Giugno ( 675 mc ) veniva riportato un consumo di 8 mc rispetto alla precedente. Purtroppo da quando hanno installato la telemetria  non ho mai verificato la numerazione del contatore di persona e visto che i valori  coincidevano con la mia solita media non ho pensato di controllare con la bolletta.

Ora il fornitore insiste nel dire che la telemetria riporta i dati del consumo in tempo reale, cosa non vera perché alla prima telefonata che feci per chiedere come mai non mi era ancora arrivata la fattura, l'operatore mi disse che a loro risultava un consumo irrisorio e che pertanto avrebbero fatto un unica fattura con il bimestre successivo.

Visto e considerato che il contatore al momento registra dei consumi normali posso solo pensare che hanno incrociato i dati con il mio vicino di contatore ( i 2 contatori sono collegati a 2 ingressi dello stesso apparato telemetrico ) o che da quando hanno installato la telemetria, circa 3 anni fa, non hanno mai fatto una lettura visiva e quindi a me è stato fatturato mediamente un consumo inferiore alla realtà per poi scoprire che il reale era quello da me segnalato.

Non è pensabile infatti accettare che per circa 3 anni io abbia avuto un consumo di circa 10 /15 mc a fattura ( che secondo il distributore risulta essere il consumo reale ) senza conguagli o altro e poi dal 30 Giugno al 17 Settembre abbia consumato 220 mc di gpl  considerando anche che ero in ferie fuori casa per 15 giorni in Agosto.

 

Saluti e grazie  di nuovo Livio

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...