Jump to content
PLC Forum


6Bob8

Luce instabile con lampadina led

Recommended Posts

6Bob8

Ciao, ho acquistato delle lampadine a filamento LED a forma di candela a fiamma da montare su un vecchio lampadario a 6 bracci (candelabro) a gocce. Non so se si può postare il link diretto, casomai lo inserisco in seguito. Sono 4W e14 220V-240V con 20mA di assorbimento e 100 lumen/W; nella descrizione la danno come non dimmerabile ma, a tutti gli effetti, il mio inconveniente è proprio come se la si dimmerasse. Il problema è che al variare della tensione di rete (che mi oscilla spesso) anche solo di pochi Volt, c'è sempre una variazione fastidiosa dell'intensità dell'illuminazione, cali ed aumenti.

Non so cosa possa esserci di elettronico all'interno della filettatura del E14.

Cosa potrei mettere per far sì che i cali non si notino o che siano più lineari evitando fastidiose percezioni visive?

Grazie.

 

61edPlx1WvL._SL1100_.jpg

Link to post
Share on other sites

sx3me
Quote

Non so cosa possa esserci di elettronico all'interno della filettatura del E14.

niente... quello è il problema...

Link to post
Share on other sites
Mirko Lilli

Se la tensione di casa cala di pochi volt....la lampadina non dovrebbe subire variazioni....altrimenti fattelo cambiare. E occhio perché se è quella della foto non è dimmerabile

Link to post
Share on other sites
6Bob8

Grazie per l'attenzione :)

 

@sx3me

 

Proprio perchè non c'è niente (qualcosa ci sarà) non si potrebbe mettere un condensatore di opportuno valore o altra componentistica che compensasse gli sbalzi rendendoli più "dolci"? Questo calo/aumento accadeva anche con le vecchie lampadine a incandescenza). Ho preso anche un altro tipo di lampadina, simile nella costruzione, e27 da 8W filamento led ma a queste lo sbalzo non si nota (a meno che la tensione non cali e resti bassa per un po'), quindi immagino che abbiano qualcosa che compensi posto all'interno dello spazio della filettatura e27.

 

@Mirko Lilli

 

Purtroppo lo fa... e tutte e 10 le lampadine della confezione! Provate anche su altri portalampade in altre prese di alimentazione. Gli sbalzi di tensione, a volte, sono anche grandicelli ma è una casa in cui vado poco e devo ancora farmi una chiara idea di quello che succede; due sabati fa nel tardo pomeriggio avevo 185V e si contavano i led di ogni filamento giallo delle lampadine. Aspetto a chiamare enel perchè questo non si è più verificato al momento (oscilla tra 225V e 205V) e tra poco sarò più presente per controllare meglio.

 

Link to post
Share on other sites
Mirko Lilli

La tensione deve essere 230 + o - il 5 %. Se così non è e il problema si sta verificando solo adesso devi chiamare enel.

Link to post
Share on other sites
6Bob8

In questa settimana sono riuscito a passare poche ore in questo appartamento e non ho potuto verificare i cali di tensione in modo continuo per poter chiamare enel con qualche speranza di sistemazione. A suo tempo penseremo anche a questo.

Quello che mi preme sapere ora è se queste lampade le devo buttare o se posso livellare i piccoli cali di tensione, tra interruttore e lampadina (nel lampadario c'è un po' di spazio), con l'aggiunta di componenti elettronici quali condensatori, resistenze o altro; sono 3 lampade + 3 lampade, due interruttori a muro in un solo punto e 3 conduttori (un comune e due ritorni).

 

Grazie

 

Link to post
Share on other sites
dnmeza

in corrente alternata, i condensatori servono da filtro, non hanno una funzione di stabilizzazione come in corrente continua, cioè si caricano e si scaricano seguendo l'andamento alternato della corrente. cambia lampade.

Link to post
Share on other sites
patatino59

Il primo problema risiede nello sbalzo di tensione sulla linea, e lo può risolvere solo il tuo fornitore di energia.

Il secondo problema si trova nelle lampadine, proprio perchè non essendo stabilizzate rilevano visivamente qualunque sbalzo di tensione sulla linea elettrica.

La soluzione potrebbe essere l'utilizzo di lampadine Led con alimentatore elettronico stabilizzato (da 90 a 260V), ma dovrai rinunciare alla forma a filamenti.

La sostituzione delle lampadine non elimina il problema dello sbalzo di tensione sulla linea, che potrebbe guastare altri apparecchi in casa (frigorifero, lavatrice,eccetera)

Link to post
Share on other sites
6Bob8

Ciao,

mi sono trasferito da un po' in questa abitazione ed ho potuto monitorare l'andamento della tensione di rete costantemente. Dopo aver verificato che nella fascia oraria 18:00 - 21:00 il valori scendono molto, con picchi letti di 168V, ho inviato reclamo al mio gestore (Engie) ricevendo questa risposta:

 

Milano, 13/11/2020

Oggetto: Risposta motivata a reclamo scritto

 

Gentile Cliente,
in riferimento alla Sua comunicazione riportata in oggetto e da noi ricevuta in data 22/10/2020, abbiamo
provveduto alle opportune verifiche riscontrando quanto segue:
a  seguito  di  verifica  richiesta  al  competente  distributore  locale,  la  società  e-distribuzione  spa  specifica  di
essere a conoscenza dell’anomalia segnalata. In particolare, la società comunica che sulla linea sono già stati
accertati  valori  della  tensione  di  fornitura  non  compresi  nel  campo  di  variazione  previsto  dalla  vigente
normativa  tecnica  che  regola  la  materia  (Norma  CEI  8-6).  Pertanto,  ai  sensi  dell’art.  94  comma  5
dell’Allegato A della Delibera dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il servizio idrico 646/2015/R/eel così
come modificato dalla deliberazione 551/2012/R/EEL, la società di distribuzione informa che gli interventi di
ripristino del valore corretto della tensione di fornitura, secondo quanto definito dall'art. 95 della Delibera
646/2015/R/eel,  saranno  completati  entro  50  giorni  lavorativi  dalla  anzidetta  data  di  ricevimento  della
richiesta di verifica, al netto di eventuali sospensioni per autorizzazioni.

 

Ora, secondo voi, i 50gg lavorativi li devo conteggiare dalla data del 22/10/2020 o dalla data del 13/11/2020 che corrisponde all'invio a me della comunicazione?

A ieri 10/01/2021 io ho avuto ancora tensione sui 190V in quella fascia oraria.

Se è-distribuzione non fa nulla per ripristinare il problema entro tale data, come devo procedere?

 

Grazie ancora

Link to post
Share on other sites
6Bob8

Forse è meglio che io apra una nuova discussione nella sezione più adatta... 😏

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...