Vai al contenuto

Luigi Di Donato

Testare strisce di led (retroilluminazione TV LCD)

Recommended Posts

Trans Istor

Cilieghe.... ehm.. secondo me non serve a un granche' illuminare tutto lo schermo in un solo colpo, quante strisce ci saranno max? 10? Con un "dc-dc step up" o "boost converter" cercato su aliexpress, con 80 cent possiamo regolare a piacere  da 5 o 12 fino a 50v in base all'ingresso, ovvio va affiancato a un altro switching da 230vac-5vdc o 12vdc, un ali per pc fisso che li buttano a carrellate.. per la tensione penso che 3v vadano bene per ogni led, a me sono sempre andati 4 su 4 modelli diversi.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
elbabu

Grazie Luigi. 

Personalmente me la cavo bene col mio alimentatore 0-30V autocostruito. 

Il problema lo trovo invece nella reperibilità dei led corrispondenti. 

Qualche volta metto quello che trovo in laboratorio, ma la luminosità cambia e quindi sicuramente anche le correnti in gioco, temendo sempre sulla durata della riparazione. 

Hai qualche dritta in proposito?

PS: Non ti faccio concorrenza, sono in Veneto ?  

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Nanni_1

Buongiorno Luigi,

ho visto il tuo filmato che riguardava la riparazione del Tv samsung UE 32 F 5300 con problemi di retroilluminazione e vorrei farti una domanda.

Io ho un Samsung UE 40 F 6320 con problemi di retroilluminazione.

Diciamo che è quasi uguale a quello che hai riparato tu ad eccezione che ogni mia striscia led (in totale sono sette orizzontali) è formata da due strisce (una da 8 led e una da 5 led che si innestano).

Naturalmente il problema si è manifestato subito appena è scaduto il periodo di garanzia, vabbè ma questo a leggere su internet è quasi una cosa normale per i Samsung, pare che abbiano un timer incorporato.

Siccome l'assistenza Samsung mi aveva chiesto € 50,00 solo per effettuare un preventivo, che mi avrebbe scalato poi dal successivo prezzo di spesa per la riparazione, ho deciso di metterci le mani personalmente.

Leggendo qualche forum e visionando qualche filmato, tra cui il tuo, ho capito che il problema era dovuto alla retroilluminazione del tv che si sentiva benissimo ma lo schermo era scuro completamente , ma si intravedevano le immagini in controluce.

Ho smontato il Tv e ho verificato le strisce led, testando ogni singolo led con un'alimentazione da 3 Volt.

Erano bruciati 5 led e non trovando in commercio gli originali, li ho quindi sostituiti con quelli che mi ha consigliato un negozio di elettronica (led 3528 a 3Volt).

Rimontato il tutto il Tv ha ripreso a funzionare per una settimana, dopodichè ho incominciato a intravedere la prima fila di led in alto che flashava in modo fastidioso.

Ho rismontato il tutto e ho notato che i led che avevo sostituito si erano bruciati nuovamente e poi notavo che non tutte le file di led si accendevano.

Si accendono solo le tre prime file, mentre le altre erano come morte.

Ho fatto vari tentativi, spostando le strisce led ma niente, si accendono solo le tre file in alto, come se ci fosse un problema di alimentazione alle stesse.

Vista la tua esperienza cosa può essere accaduto?

Poi scusa, ma che caratteristiche devono avere questi benedetti led, visto che sicuramente quello che mi ha venduto i ricambi non ci ha capito niente?.

Ti ringrazio 

 

 
 
 
"

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
redlight

buongiorno ragazzi, mi aggancio a questa discussione per chiedere solo una curiosità e per non aprire una nuova discussione

praticamente ho avuto un problema di retroilluminazione spenta su una tv lcd da 32"....c'era un led morto su una striscia che non si accendeva e mandava in protezione l'alimentatore

sostituito questo led ho risolto....quindi l'alimentatore non va più in protezione dunque la tv si vede 

ho però il led successivo a quello sostituito che non si accende con tutti i led accesi, ma se lo alimento singolarmente a 3Volt si accende....come mai? ci sarà la striscia interrotta in quel tratto?

comunque ho rimontato la tv con quel led spento, dato che l'alimentatore non va in protezione e il pannello led si accende....ho ridotto però la retroilluminazione dal menu per sicurezza :)

grazie a tutti e buona giornata

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Trans Istor

Forse e' guasto, con la corrente bassa di una batteria si accende con quella alta del tv va in corto..

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
redlight
6 ore fa, davp scrisse:

Forse e' guasto, con la corrente bassa di una batteria si accende con quella alta del tv va in corto..

ho provato anche con un led nuovo al suo posto ma è sempre lo stesso, il risultato non è cambiato...dunque è un problema di striscia?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
JonnyOne

Salve a tutti sono un nuovo utente del forum. Mi sono trovato su questa discussione per caso cercando online spiegazioni su come disassemblare una TV Led Samsung. Ho trovato il topic veramente interessante, e ringraziando molto l'autore dello stesso, mi sono poi cimentato nell'operazione.

La TV in questione è un 40 pollici, per l'esattezza modello UE40J5100AK. Il problema che presentava era che in una striscia led c'era un led che, chissà per quale strano motivo, aveva deciso di emettere meno luce, il tutto guardacaso esattamente dopo 2 anni e 2 mesi d'uso.

Fortunatamente l'operazione è andata a buon fine, senza cioè rompere nulla e rimontando il tutto correttamente, cosa che per me è stata molto gradita in quanto era la prima volta che mi cimentavo in una cosa del genere, di solito lavoro su computer.

La cosa che però mi ha un pò demoralizzato è il fatto che la striscia nuova che sono andato a mettere, esattamente codice D4GE-400DCA-R2, all'atto dell'accensione della TV, emette ora leggermente più luce di tutte le altre.

Quindi mi (e vi) chiedo... può essere normale questa cosa? Questi led con il tempo perdono d'intensità luminosa? E' possibile che anche prendendo la striscia nuova con lo stesso codice i led possano emettere luce diversa?

 

P.s.: se non fosse per il consumo energetico, la retroilluminazione a led credo sia una gran fregatura: ho in casa altre 2 TV ben più vecchie di questa che hanno retroilluminazione a ccfl e l'uniformità di luce è ben differente...

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Riccardo Ottaviucci
13 ore fa, JonnyOne scrisse:

la retroilluminazione a led credo sia una gran fregatura:

l'ho sempre pensato e mai detto...

 

13 ore fa, JonnyOne scrisse:

emette ora leggermente più luce di tutte le altre.

potrebbero essere i led che hanno una diversa temperatura di colore rispetto agli originali

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Trans Istor
15 ore fa, JonnyOne scrisse:

la retroilluminazione a led credo sia una gran fregatura:

Mah, non credo, pero' ne ho riparati solo 2, aspetto a dare un giudizio ma se riesco a imparare come fare bene il cambio dei singoli led allora non c'e' paragone, tieni presente che oggi un tv del 2007-2010 sui 37-40 pollici vale una sciocchezza, 120-140 euro, se si degradano le lampade non c'e' piu' convenienza, e' triste, a cambiarle, il ricambio e' difficilissimo da trovare, le lampade non hanno uno stretto standard di lunghezza e  puoi avere seri problemi a cambiarle, devi ordinarle dall'oriente e la spedizione economica non e' consentita, costano piu' che il valore del tv e l'operazione richiede circa 2-3 ore. Adesso sono alle prese con un LG che mi ha dato un sacco di problemi, l'ho montato dopo ore di prove, manovre e ricerche e si vede da schifo, aloni da per tutto, avendo cambiato 3 led. E' il posizionamento delle lenti credo il vero problema.

Ciao..

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
carlovittorio
1 ora fa, davp scrisse:

Mah, non credo, pero' ne ho riparati solo 2, aspetto a dare un giudizio ma se riesco a imparare come fare bene il cambio dei singoli led allora non c'e' paragone, tieni presente che oggi un tv del 2007-2010 sui 37-40 pollici vale una sciocchezza, 120-140 euro, se si degradano le lampade non c'e' piu' convenienza, e' triste, a cambiarle, il ricambio e' difficilissimo da trovare, le lampade non hanno uno stretto standard di lunghezza e  puoi avere seri problemi a cambiarle, devi ordinarle dall'oriente e la spedizione economica non e' consentita, costano piu' che il valore del tv e l'operazione richiede circa 2-3 ore. Adesso sono alle prese con un LG che mi ha dato un sacco di problemi, l'ho montato dopo ore di prove, manovre e ricerche e si vede da schifo, aloni da per tutto, avendo cambiato 3 led. E' il posizionamento delle lenti credo il vero problema.

Ciao..

SI, io ho provato una volta a cambiare il led ed è stato uno schifo.

Ho recuperato dalle strisce d  i led guasti quelli buoni e li trapianto completi di lenti.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
JonnyOne
6 ore fa, Riccardo Ottaviucci scrisse:

l'ho sempre pensato e mai detto...

 

potrebbero essere i led che hanno una diversa temperatura di colore rispetto agli originali

ci stò pensando anche io, però è veramente strano, la striscia nuova corrispondeva nei codici in tutto e per tutto. l'unica spiegazione che al momento riesco a darmi è solo che col il passar dei mesi, questi nuovi led possano cambiare leggermente in intensità e appunto temperatura di colore, in fondo la differenza non è proprio grande... però c'è

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
causicurti
Quote

l'unica spiegazione che al momento riesco a darmi è solo che col il passar dei mesi, questi nuovi led possano cambiare leggermente in intensità e appunto temperatura di colore

esatto. Non potete sostituire solo alcuni led o solo una striscia. O si cambiano tutte le strisce, o con pazienza tutti i led. Altrimenti avrete dei ritorni. Occhio a centrare bene la lente, altrimenti avrete degli aloni.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Trans Istor

Ho 2 dubbi, le strisce sono in serie? Se no potrebbe essersi starato il circuito che sente la corrente che scorre nella striscia, magari un problema di contatto connettore sul ritorno di quella striscia. Oppure il fabbricante potrebbe aver montato led con specifiche non uguali.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
JonnyOne
3 ore fa, causicurti scrisse:

esatto. Non potete sostituire solo alcuni led o solo una striscia. O si cambiano tutte le strisce, o con pazienza tutti i led. Altrimenti avrete dei ritorni. Occhio a centrare bene la lente, altrimenti avrete degli aloni.

ti ringrazio molto per il riscontro che mi stai dando. purtroppo però a 20 euro a striscietta (quando i singoli led costano davvero una sciocchezza), sostituire l'intera tv (pagata circa 350 euro) diventa poi l'unica soluzione valida. considerando poi che ha 2 anni e 2 mesi di vita, sarebbe veramente uno spreco di soldi.

sarrebbe sì da sostituire il singolo led difettato, però per le mie competenze diventa davvero troppo, oltre al fatto che siamo poi sicuri di riuscire a trovarlo proprio uguale il led?

continuo a pensare che questi led siano una bella trovata di mercato.

 

@davp

credo che siano in serie, ma non lo dò per certo. anche se ho disassemblato e riassemblato correttamente, per il resto sono abbastanza incompetente, lo ammetto. mi limito a controllare le tensioni con un tester da 10 euro, già per misurare la corrente (ampere), mi diventa un pò complicato... per tutto il resto siamo in mare aperto :)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Trans Istor

Quante strisce ci sono nel tv? Nel mio 32" 3, nel 40 penso 4 o 5, 5x20+10 spedizione=110 euro, contro 350 euro, ma come li fate i conti? Comunque in serie sono quando dalla scheda alimentazione escono solo 2 fili. Ciao.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
JonnyOne
7 ore fa, davp scrisse:

Quante strisce ci sono nel tv? Nel mio 32" 3, nel 40 penso 4 o 5, 5x20+10 spedizione=110 euro, contro 350 euro, ma come li fate i conti? Comunque in serie sono quando dalla scheda alimentazione escono solo 2 fili. Ciao.

nel mio ci sono 5 o 6 striscie, però sono tutte doppie, ce n'è anche una più corta... la cifra sale

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Riccardo Ottaviucci

secondo me è sufficiente cambiare solo la striscia guasta per avere un giusto rapporto costi/benefici. E' chiaro che tutti i led hanno lavorato e in teoria hanno le stesse probabilità di guastarsi a breve,ma non ci avevano detto che i led erano eterni quando sono usciti questi nuovi pannelli?

Non è che quando si buca una ruota si sostituiscono anche le altre...ci si affida anche al calcolo delle probabilità,no?;)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
JonnyOne
55 minuti fa, Riccardo Ottaviucci scrisse:

secondo me è sufficiente cambiare solo la striscia guasta per avere un giusto rapporto costi/benefici. E' chiaro che tutti i led hanno lavorato e in teoria hanno le stesse probabilità di guastarsi a breve,ma non ci avevano detto che i led erano eterni quando sono usciti questi nuovi pannelli?

Non è che quando si buca una ruota si sostituiscono anche le altre...ci si affida anche al calcolo delle probabilità,no?;)

condivido al 100%. il problema principale è che secondo me ci fanno pagare l'alluminio di queste striscie con annessa verniciatura bianca, spesa a vuoto e forse premeditata. non credo infatti che sia necessario usare questi materiali per questi componenti.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Riccardo Ottaviucci

il costo in fabbrica di una striscia è inferiore all'euro

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
JonnyOne
23 minuti fa, Riccardo Ottaviucci scrisse:

il costo in fabbrica di una striscia è inferiore all'euro

una bella speculazione insomma. credo comunque che se le facessero di semplice plastica autoestinguente, e anche magari più piccole, fungerebbero allo scopo alla stessa identica maniera, con risparmio però per l'utenza finale. questo però ad oggi è difficilmente contemplato.

in fondo ci devono passare solo due semplici piste, che non hanno bisogno neanche di essere troppo larghe visto il basso assorbimento.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Trans Istor

Jonny non mi sembra che segui un ragionamento giusto:

1. Mi piacerebbe capire cosa sono le strisce doppie, penso che intendi che occupano meta' della larghezza quindi sono mezze strisce. Vorrei capire in un 40" come fanno a costar 20 euro, che comunque costerebbero in totale 210 euro,  350-210=140 euro di risparmio sull'acquisto di uno nuovo (a meno di 10-20 di abbassamento prezzi dopo 2 anni), quindi e' sempre conveniente, non mi tirare fuori la storia che il nuovo allo stesso prezzo e' 4k e il vecchio fullhd, perche' sfido io a trovare un utilita' ad avere 4k, per vedere Adam Richman che si infila un cappone ripieno intero in gola (nel senso che i programmi tv non sono un granche')..

Leggo molte volte considerazioni del genere e mi sembrano tutte sbagliate. Per fortuna pero' forse non sono in tanti a pensarla cosi', io abito al nord e ogni tanto per curiosita' quando faccio una capatina alla discarica do' un'occhiata al cassone dei TV, di solito e' strapieno di tv a tubo cat. ma piatti non vedo quasi nulla, c'e' n'e' qualcuno completamente smembrato e penso che venga dal CAT Samsung che c'e' li a 100 metri.

2. Non so come fai a dire che le strisce sono di allumino il quale conduce elettr. e quindi metterebbe in corto i led, il substrato a contatto coi led e' sicuramente la solita vetronite, poi alcuni la lasciano cosi', altri mettono una copertura di rame di dietro, altri di alluminio forse e sono indispensabili per dissipare, non so se hai provato a toccare un led dopo mezzo secondo che si accende... penso di no visto che non li hai cambiati, scottano da dover togliere subito il dito. Poi non ci si meraviglia se si guastano, hai mai comprato una lampada da esterno a led? hai visto che radiatore che hanno dietro? Non ho osservato ancora come sono fissate le strisce, o meglio da un paio di tv le ho rimosse perche' lo schermo era rotto, ma non mi ricordo, se non sbaglio non c'e' un fissaggio proprio stretto, percio' io penso che sarebbe una cosa interessante , mettere della buona pasta termoconduttiva sotto. Gli ultmi led che ho comprato erano da 1,2W e scaldavano come ho detto, nella striminzita scheda tecnica non specificano quanta parte dei 1,2W finisce in calore, dovrebbero scrivere ad es. la percentuale di rendimento, da cui forse puoi calcolare il tipo di mezzo di dissipazione, forse sui tv non viene fatto questo calcolo anche perche' e' complicato, la vasca in alluminio e' bella grossa ma dietro c'e' tutto il guscio di plastica con poche fessure, quindi una bella cosa sarebbe aggiungere oltre la pasta anche una serie di ventole nella parte alta. * Le piste sono larghe sia per la corrente (es. 2W/3V=0,7A) e anche per dissipare.*

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
JonnyOne
10 minuti fa, davp scrisse:

Jonny non mi sembra che segui un ragionamento giusto:

1. Mi piacerebbe capire cosa sono le strisce doppie, penso che intendi che occupano meta' della larghezza quindi sono mezze strisce.

 

le striscie doppie, volevo intendere che per ogni riga ce n'è una piu lunga collegata ad un'altra più corta.

per il materiale quì riporta aluminium

https://german.alibaba.com/product-detail/tv-lens-led-backlight-strips-replaced-for-samsung-tv-60688404904.html

per tutto il resto del messaggio mi astengo nel commentare

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Trans Istor

Sulla convenienza spero che almeno i riparatori la pensino come me seno gli convien cambiar mestiere.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
JonnyOne

se non arreco disturbo, vorrei riprendere il topic per confermare che la nuova striscia led che ho sostituito stà graduatamente riprendendo la tonalità delle altre più vecchie, la differenza di luminosità è ancora evidente ma in maniera minore rispetto a quando era stata appena sostituita.il tutto in caso possa tornare utile a chiunque. ringrazio comunque tutti per la partecipazione alla mia esperienza

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
sermake

Buongiorno, scusate se mi accodo a questa discussione, trovata seguendo un video del grande Luigi Di Donato, mi è capitato di smontare dei tv led che mi ha procurato un amico che lavora in discarica (me le tiene da parte appena le consegnano), e praticamente, ho sostituito sia il singolo LED che il pazzo di striscia (casi diversi). Ad oggi, a circa due mesi di distanza, due tv si sono guastate di nuovo, e pensavo due cose:

La prima, che le strisce, specialmente se poche (tipo que tv marchiati in vario modo ma sempre comunque vestel) andrebbero sostituite completamente, ma pur avendo messo sottosopra internet fino in Cina, non ne trovo mai;

La seconda, proprio ora sto guardando una di queste TV, una Philips 32 (vestel), che monte strisce lg innotek 32" ndv rev 00 2012.12.06, gia precedentemente riparata da qualcuno con un simpatico stratagemma, cioè hanno tagliato un pezzo di un altra striscia con tutta la lente e successivamente incollato sopra al posto del vecchio led/diffusore :). Qyeste strisce sono pressochè identiche per dimensioni e disposizione Led ad altre che ho smontato, tipo delle 32^NDV rev 1.1 2014.02.28 e alle VES315WNDA-01 tutte provenienti da tv Vestel. La domanda è, i led sono tutti uguali? Saranno compatibili? Grazie delle eventuali risposte, buon weekend a tutti. Allego immagine riparazione precedentemente descritta.

index.jpg

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×