Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Federico Bertinazzi

Connessione con piu' conduttori in parallelo su Sezionatore Generale

Recommended Posts

Federico Bertinazzi

Buongiorno,mi presento sono Federico e mi occupo di Progettazione e Cablaggio Quadri Elettrici per Automazione industriale .premetto che sono nuovo del forum.
Vi scrivo in quanto ho avuto una contestazione da parte di un nostro Cliente sulla fornitura di n°4 Quadri El.per il controllo di una Vasca di Verniciatura industriale
I Quadri in oggetto hanno  come interruttore generale un Sezionatore installato all'interno del Quadro su piastra di fondo con la classica manovra e bloccoporta.
Per il cablaggio della potenza,da sotto il sezionatore sono partito con 3/4 conduttori di fase in parallelo (lunghi al massimo 30/40cm con una sezione sovradimensionata rispetto all'assorbimento dell'utenza) collegandoli assieme al singolo polo del sezionatore per poi andare a monte delle varie protezioni dei circuiti (fatta a Fusibili ) .il tutto eseguito a regola d'arte.
Ed e' qui' che il Cliente(azienda multinazionale tedesca) mi contesta il fatto di aver collegato piu' conduttori in parallelo della stessa fase sotto il sezionatore generale
La mia domanda e': se fatte le opportune verifiche elettriche e strumentali,(anche con strumento HT Full test-3) La norma EN-61439 vieta questo tipo di installazione?
Allego foto (se notate dei cavi in alto mancava il portafusibile )

In attesa ,vi ringrazio.
Federico

20160607_185447.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Blackice

Io sotto sezionatori e interruttori uso al max 2 fili per fase,con tubetto doppio,oltre metto distributori e barre collettrici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Come ti ho ancipato nello MP, la norma non vieta espressamente questo tipo di allacciamento.

Però c'è un limite dato dalle specifiche del costruttore del sezionatore.

Che sezionatore è? Quale è la sezione massima dei fili ammessa dai suoi morsetti? Quale è la sezione dei fili che hai connesso ai morsetti?

Con 4 conduttori per morsetto si può anche superare a massima sezione ammessa.

Mi è capitato di vedere in passato sezioni dei cavi ridotte artificialmente con l'eliminazione di alcuni conduttori del trefolo, per poter infilare più cavi nel morsetto.

Questo tipo di lavoro è inammissibile perchè può creare punti caldi ed innescare una spirale pericolosa di surriscaldamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Micco

Quoto Livio, aggiungo solo che solitamente utilizzo distributori anche per comodità in caso di eventuali modifiche future....

Detto questo non capisco come il cliente possa contestare il lavoro se hai rispettato le specifiche del costruttore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Perdona una osservazione Federico , il SITOP così incollato alla parte superiore del quadro , con sotto l'inverter che scalda, durerà poco , bisogna vedere per cosa lo usate e quale è la sua corrente di lavoro . Sulla documentazione del prodotto trovi le distanza minime di montaggio .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...