Jump to content
PLC Forum


2 Termocoppie K Misurano Temperature Diverse!


Mardock
 Share

Recommended Posts

Salve,

dispongo di 2 termocoppie, entrambe di tipo K ma diverse fra loro (marca differente e una molto più sensibile rispetto l'altra).

All'incirca nello stesso punto di misura (all'interno di una camera di cottura di un forno) ottengo 2 misure che differiscono di circa 25-30 gradi.

La misura viene effettuata con 2 strumenti diversi.

1) la centralina del forno a cui viene collegata la termocoppia meno sensibile (di serie) per mezzo di un cavo compensato; la centralina a microcontrollore a sua volta effettua la compensazione tramite un LM335;

2) un misuratore per termocoppie a cui collego quella più sottile (+ sensibile) che arriva direttamente al misuratore senza cavo compensato.

In entrambi i casi la lunghezza dei cavi non supera il metro e mezzo. Ribadisco che nel 1° caso la termocoppia arriva alla centralina tramite cavo compensato mentre nel secondo caso la termocoppia arriva direttamente al misuratore.

Mi sarei aspetteto più o meno la stessa temperatura (avrei accettato 4-5 gradi di differenza!!) ed invece la centralina del forno visualizza 250° mentre il misuratore a cui fa capo la termocoppia "volante" misura 275-280°C...

Non riesco a giustificare un discostamento così accentuato...

Idee???

Saluti

Link to comment
Share on other sites


Livio Orsini

Le termocoppie generano una differenza di potenziale proporzionale alla temperatura. La costante di proporzionalità dipende esclusivamente dalle coppie di materiali.

Quella che tu definisci "più sensibile", stando alla descrizione fisica che ne dai, sarà probabilmente più rapida nel rispondere alle variazioni di temperatura; questa rapidità dipende dalla minor massa dell'involucro, quindi l'isteresi termica è minore.

La differenza di temperatura misura è da imputarsi esclusivamente agli strumenti. Uno dei due, o entrambi, non sono calibrati a dovere.

L'unico modo per procedere è disporre di uno strumento campione, oppure calibrare lo strumento "volante" con un apposito strumento campione.

Link to comment
Share on other sites

Quella che tu definisci "più sensibile", stando alla descrizione fisica che ne dai, sarà probabilmente più rapida nel rispondere alle variazioni di temperatura;

Confermo. Ho utilizzato con troppa superficialità il concetto di sensibilità.

Hai provato a scambiarle e vedere cosa succede?

Il secondo strumento è compensato?

Non riesco a scambiarle per il semplice motivo che non ho accesso totale al forno, quindi non riesco a smontarlo.

Il secondo strumento è un MM2030 Handheld Thermometer e ho sempre creduto che sia uno strumento compensato. Dal libretto di istruzione non è detto esplicitamente ma a pg. 17 si parla di "Compensazione saldatura fredda 0,0075°C/°C"... dunque immagino che la temperatura visualizzata sia quella assoluta e non quella differenziale.

Se solo potessi fare prove aggiuntive.... mmmm

Può essere che la seconda misura sia infastidita dallo spezzone di termocoppia (circa 70-80cm) che resta all'interno del forno?... infatti mentre della termocoppia di serie si affaccia sulla camera di cottura solo la giunzione, il bulbo, l'altra è interamente all'interno della camera di cottura... potrà incidere questa cosa?... a mio avviso non ma non riesco a spiegarmi un tale discostamento tra le due misure... devo pur trovate una motivazione...

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Lo "spezzone" una certa influenza ce l'ha, però non mi sembra fondamentale.

Dovresti anche vedere, dalle specifiche dei due strumenti, quali sono le tolleranze e gli errori ammessi.

Nel caso pessimo potresti trovarti con uno strumento con l'errore massimo in negativo e con l'altro in positivo.

Se, ad esempio, ho 2 termometri che con fondo scala di 1000oC ed il +/- 2% di errore sul fondo scala (+/-20oC2) potrei trovarmi che, per temperatura effettiva di 200oC uno indichi 180oC e l'altro 220oC.

Dovresti provare a misurare, con il portatile, una temperatura nota o che puoi misurare con un altro strumento di classe superiore.

Link to comment
Share on other sites

Prova a misurare in mV gli arrivi delle due TC e conforntare le letture con le tabelle di conversione , per avere un ' errore di 20 gradi le due tensioni si dovrebbero discostare di circa 1 mV

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Una domanda..all'interno del forno le sonde sono vicine o sono in due punti diversi? di che range di temperature misurate parliamo? hai calibrato gli strumenti con con un pozzetto termico ed una sonda di riferimento campione primaria?

Link to comment
Share on other sites

Salve.

E' probabile che la differenza di temperatura che visualizzi sia causata proprio dal fatto che non hai usato un cavo compensato su una termocoppia, percui devi sottrarre o sommare (purtroppo non ricordo) la temperatura ambiente.

Link to comment
Share on other sites

le sonde sono vicine o sono in due punti diversi?

le sonde sono a distanza di qualche cm per cui mi aspetto una diff di temperatura al massimo di qualche grado

di che range di temperature misurate parliamo?

Entro nel dettaglio. Il forno viene impostato a 250°C e impiega circa 20 minuti per arrivare a temperatura.

Il forno sembra avere una logica ON-OFF per cui quando le termocoppia di serie "sente" 250°C, la centralina stacca le resistenze. Per inerzia termica la temperatura arriva a 254°C per poi scendere a 246°C, momento in cui si riattivano le resistenze (ne sono certo perchè sento il contattore che commuta!).

In parallelo, le temperature che visualizzo con la termocoppia volante ("più rapida nel rispondere alle variazioni di temperatura") cicla tra 280°-255°C... Mi aspettavo che nel tempo il divario si riducesse ma invece anche a distnza di un'ora a forno acceso le temperatura misurate sono più o meno quelle.

il punto di saldatura dei due elem enti sono a posto (non danneggiate o wrappate)

quella di serie è saldata, quella "volante" ha il giunto caldo brutalmente attorcigliato.

Le due termocoppie K sono della stessa tipologia?

Scusa l'ignoranza ma cosa intendi per tipologia?

Di certo so che non sono dello stesso modello. Non basta che siano entrambe di tipo K??

Saluti

Link to comment
Share on other sites

E' probabile che la differenza di temperatura che visualizzi sia causata proprio dal fatto che non hai usato un cavo compensato su una termocoppia, percui devi sottrarre o sommare (purtroppo non ricordo) la temperatura ambiente.

La termocoppia di serie ha il cavo compensato mentre l'altra va direttamente allo strumento di misura.

Credevo fosse sufficiente che i due giunti freddi siano alla stessa temperatura.

Mi sto sbagliando?...

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Mi sto sbagliando?...

Se entrambe le termocoppie sono o non sono compensate, varia la misura assoluta, ma quella relativa è uguale (entro la tolleranza dei due strumenti).

Se solo una delle due è compensata, anche a parità di temperatura del giunto freddo le due misure differiscono. Perchè? Perchè una delle due ha un offset causato dalla mancata compensazione

Link to comment
Share on other sites

Salve e grazie per le risposte.

Solo adesso mi sovviene che la termocoppia di serie viene collegata al cavo compensato con un morsetto in steatite di quelli standard che non mi risulta affatto di quelli compensati per termocoppie K.

Forse è lui la causa del discostamento riscontrato...

Questo vorrebbe dire che il morsetto "NON COMPENSATO" fa arrivare all'ingresso analogico dello strumento di misura una ddp più bassa di quella che realmente dovrei misurare (ammesso di prendere come riferimento la misura effettuata dalla sonda "volante").

Strano perchè mi sarei aspettato il contrario, cioè una ddp superiore, vale a dire una temperatura più alta riseptto a quella dello strumento "volante"....

Che ne pensate a rigurado??

Saluti

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...