Jump to content
PLC Forum


Quale protezione secondaria per trasformatore trifase da 60 kVA?


ilpoetastro
 Share

Recommended Posts

ilpoetastro

Ciao ragazzi!

Volevo chiedervi come da oggetto.

Escludendo i magnetotermici.

Per proteggere dal sovraccarico il secondario  di un trasformatore trifase da 60 kVA con tensione 690V. Yn

bastano 3 fusibili da 50A. tipo: gG?

(Tipo: PORTA-FUSIBILE 125A 22X58 3P

3FUSIBILI CH22 GG 50A 690V)

Grazie mille!

ilpoetastro

 

Link to comment
Share on other sites


Per risponderti, servirebbero anche i dati di targa del Trafo come la sua corrente massima ammissibile per brevi periodi,  oppure il sovraccarico permanente sopportabile in regime continuo senza danni eventuali.

A calcli fatti, con quella tensione, hai una Ib a regime del 100%  di 96.62A.

Non conosciamo la Icc e neppure il carico che gli associ, ovvero prevalenza di carichi ressitivi o induttivi con forti correnti di spunto.

Il fusibile Gg è per uso generale, e non specifico per Motori o carichi fortemente induttivi.

Con la taglia di 50A proteggi in Trasformatore dal sovraccarico, ma non lo sfrutti nelle sue potenzialità.

Se riporti qualche info in più ..è meglio.

Al secondario che dati abbiamo...?? quella tensione o 400 VAC perché cambia di molto.....sono poi 166,67A.

Link to comment
Share on other sites

Gli M sono prediletti per i motori...Il fusibile è sempre una grande garanzia, perccato doverlo sostituire al fine vita per intervento.

occhio al portafusibili, devi sceglire uno con  caratteristica di sezionamento, ovvero si può manovrare anche sotto carico...

Link to comment
Share on other sites

ilpoetastro

Grazie Elettroplc

Il trasformatore è un 60 kVA V1 400 V2 690 V. Yn non conosco il tipo di carico associato,

in quanto è una domanda posta da parte di un amico, credo comunque che vada montato su una nave.

Il discorso carichi induttivi o resistivi, influisce sul tipo di fusibile?

Cosa intendi dicendo che  non lo sfrutto nelle sue potenzialità?

Di solito il trasformatore non si protegge con fusibili che non superano la corrente nominale?

I fusibili per avviamento motori(aM) sono ritardati, giusto per lo spunto, un po' come avviene con la corrente di inserzione del trasformatore

all'accensione, ma ciò riguarda solo il primario oppure influisce anche sul fusibile al secondario?

 

Grazie Elettroplc, buon lavoro

ilpoetastro.

Link to comment
Share on other sites

Sarebbe interessante capirte se il  primario di questo trafo è a 690V  ed il seccondario  a 400VAC, oppure è un Trafo elevatore di tensione per grossi carichi come le saldatrici industriali con il primario a 400 VAC ed il secondario a 690 VAC...

Pare un trafo elevatore di tensione per grossi carichi ..serve per limitare la corrente Ib per grossi carichi come el saldatrici industriali, saldature al Plasama, etc etc..

con 690 VAC, la corrente massima adottabile è quella indicata nel post di cui sopra.

Se ti fai dire il carico che deve essere associato a questo trafo ..e la lunghezza della linea ..capisco che conduttura (cavo) è giusta e la taglia dei fusibili.

Link to comment
Share on other sites

ilpoetastro

La tensione secondaria è 690V.

Non capisco come hai ricavato questa corrente:

" A calcoli fatti, con quella tensione, hai una Ib a regime del 100%  di 96.62A. "

La potenza trifase è data dalla potenza diviso la tensione e poi  diviso per 1,73 e quindi 60000:690/1,73, circa 50 A.

Cosa mi sfuigge?

Grazie e buon lavoro!

 

Link to comment
Share on other sites

Sì, infatti ho commesso un errore madornale, ho messo nella App la fattispecie Monofase...:roflmao::worthy::worthy: Mannaggia.

Viene al secondario: 55.78A con cosfì a 0,9

Al primario, con 400 VAC 96.23A

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Di solito  questi TR  si usano quando nel settore industriale si devono adottare utilizzatori come grosse saldatrici, plasma, etc etc...con il secondario a 690 VAC in trifase, si limita la corrente di linea Ib cos' come la cdt% ...linee con sezione minore..etc etc...è un vantaggio in termini pratici.

 

Link to comment
Share on other sites

Elettroplc ,sei un"App dipendente"? Non è che per ogni minima **** uno deve ricorrere ad una applicazione che "Ragiona" al posto suo.

Poi un'altra cosa che evidentemente ti sfugge: la potenza dei trasformatori siano essi mono o trifasi è espressa in kVa ,quindi potenza apparente, ergo cosfi=1,quella che varia poi al variare del fattore di potenza del carico è la potenza attiva prelevabile da trasformatore ,ma la corrente rimane quella!

Link to comment
Share on other sites

Si in  KVA...ma anche il carico non sara di certo a cosfi 1. Ho una app nello smart phone che e comodissima ..ormai faccio fatica farne a meno. Tornare al vecchio metodo per molte formule piu semplici e meglio...non si perde la cognizione con le grandezze della formula. 

Link to comment
Share on other sites

Il cosfi del carico può essere 1 o minore di 1 d'accordo , ma la corrente massima  erogabile dal trasformatore rimane sempre quella , per questo la potenza viene sempre data in VA  ,nel primo caso la potenza attiva prelevabile corrisponderà con la potenza apparente del trafo ,nel secondo (nella realtà quotidiana),la potenza attiva sarà un quota parte della apparente, che in ogni caso rimane sempre la stessa.

Link to comment
Share on other sites

Il problema reale risiede nel fatto che nei 60KVA vi sono comprese le perdite della potenza persa x la magnetizzazione del nucleo. Ogni trafo ha il suo % ed il suo costo. Piu altri parametri. 

Link to comment
Share on other sites

ilpoetastro

Grazie ragazzi, infatti qualcosa non tornava...

La potenza apparente coinciderebbe con quella effettiva solo nel caso di un carico puramente resistivo,ma

ovviamente bisognerà considerare anche le perdite del trasformatore.

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...