Jump to content
PLC Forum

fedevinci

INFO Sistema di Visione

Recommended Posts

fedevinci

Buongiorno a tutti,

sono nuovo qui sul forum e vorrei chiedervi delle dritte sullo studio dei sistemi di visione che sto facendo per la mia tesi di laurea.

Nello specifico dovrei progettare (in modo teorico) un sistema di visione per verificare la qualità superficiale di componenti (parliamo di cerniere per infissi che hanno una dimensione massima 300*300 mm). Questo controllo avviene in fase di assemblaggio: l'operatore prima di assemblare i componenti effettua un controllo qualitativo sui componenti (sono assimilabili a dei parallelepipedi ) e valuta: macchie, mancanza del colore, bolle, ammaccature, sfogliature.

Supponendo di realizzare un sistema di visione 2D quante telecamere devo utilizzare per ispezionare le facce? (sopra, sotto, e le superfici laterali) e come le posiziono (se ne metto una sopra ed una sotto la base di appoggio del componente dovrà essere trasparente?)?

Supponendo di aver scelto la tipologia di camera in base ai soliti requisiti (colore, risoluzione, campo visivo, obiettivo, ecc...) quali altri criteri utilizzo per scegliere anche il software in funzione della tipologia di ispezione che devo fare? Si basano tutti sugli stessi algoritmi oppure ogni azienda utilizza il proprio?

Dimenticavo: oltre a capire quante telecamere usare e dove posizionale, come scelgo l'illuminazione in funzione del fatto che potrei avere le camere una opposta all'altra?

 

Perdonatemi se sono stato poco chiaro. Spero ci sia qualcuno disponibile a darmi qualche consiglio o soluzione al mio problema.

Grazie :)

Link to post
Share on other sites

gffbx

visto che sei alla tesi di laura non dovrebbe esserti sfuggito il sito opencv.org ... poi ancora per della documentazione "agli albori" https://en.wikipedia.org/wiki/Willow_Garage

 

e cerca i loro doc pdf ancora online.quelli di willowgarages sono stati il top per quanto sono durati ... peccato ... ora le opencv sono tornate al proprietario originario INTEL ... il quale o le farà morire o farà morire quelli che adesso fanno sistemi di visione ... giusto per darti una idea appena ri-acquisite hanno messo online un programma "dimostrativo" da fare invidia ai principali sistemi di visione in commercio in quanto a "features" utilizzabili ... ovviamente è stabile, veloce e intallabile su un PI3 ... potente come i sistemi di visione generici e gratis .... ovviamente manca l'interfaccia grafica usabile in ambienti industrial e alcune "features" più commerciali. Ma direi un perfetto punto di partenza per lavorare al tuo progetto (e a molti altri).

 

P.S. acquisire un flusso continuo di immagini è spesso inutile, specie con sistemi ad alta capacità di fps .... quindi quando usi più telecamere, semplicemente prima fai una "foto" o acquisisci un singolo frames da una e poi dalla seconda ... quando acquisire stà a te .... consiglio: nel caso  di materiali riflettenti eviterei gli illuminatori prediligendo la luce diffusa (le classiche luci per le postazioni di lavoro a normative, possibilmente led poichè il neon è una luce fluttuante) .... starà poi a te utilizzare i filtri adeguati per migliorare la tua immagine ... lo sò sui sistemi di visione commerciale non è sempre possibile usare queste tecniche ma se usi le opencv, un pc, una telecamera correttamente dimensionata, una focale adatta (antiriflesso, antidistorsione, antialone, prese nel mercato cinese costano poco e sono molto performanti .... magari prese da un produttore non da un commerciante ... una lente di alta gamma + spese di trasporto + dogana e tasse, costa comunque 1/3 rispetto una comperata qui in europa), il risultato ottenuto sarà più che professionale.

 

Tra l'altro il tuo progetto, per quello che dici, sembra piuttosto di facilissima relizzazione: infatti tutti i difetti che tu elenchi proiettano delle ombre o deformano la luce in modo significativo per una telecamera ... credo che un semplice trasformazione in b/w e un filtro sul canale del giallo siano più che sufficenti e probabilmente il tutto sarà realizzabile anche con webcam da €9-15. Se usi sitemi linux occhio alla compatibilità sui driver di lettura ... non tutti i sensori hanno driver compatibili a quelli open, così ti troveresti a dovere fare operazioni di sommatoria delle matrici dei canali colore acquisite ... un po' seccante. quindi per testare le telecamere scarica qtv4l attacca la telecamera e prova a fare delle riprese, se a video è tutto regolare allora la telecamera è adatta. dai kernel 4.4 in su non dovresti più avere di questi problemi ... ma non si sa mai.

 

gfbbx

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...