maufebbr

logo e runtime advanced

4 messaggi in questa discussione

Buona sera a tutti,

vorrei se possibile un pò di attenzione sul problema nel quale mi sono imbattuto, ovvero sul mal funzionamento del nuovo logo della siemens 6ed1052-1md00-0ba8 che si programma con il soft confort 8.1, infatti il runtime advanced v13 non legge e scrive variabili su questo tipo di plc mentre sulla versione precedente del logo 6ed1052-1fb00-0ba8 lo stesso programma con il runtime funzione correttamente qualcuno saprebbe aiutarmi? ho controllato tutto quello che potevo indirizzi ip, variabili si sul logo sia sultia portal ma non so più casa fare

grazie per l'attenzione spero che qualcuno mi possa aiutare

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Ciao,

guarda non sei il primo ad aver avuto  questo problema,io l'ho avuto sostituendo un vecchio 0ba7  con un nuovo 0ba8 versione 8.1, in un Runtime Wincc FLexible 2008 SP3....e non sonoo riuscito a risolvere.

Ho dovuto procurare un 0BA7 e sostituirlo nuovamento.

 

Ho notato anche che gia' qualcun altro ha aperto la stessa discussione senza esser riuscito a risolvere. (o per lo meno non lo ha postato)

 

Ciao e buona giornata

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Il problema non si risolve.

Non è il solo caso di incompatibilità degli upgrade di Siemens, ho letto qualche cosa di simile anche per i Software prodotti con TIA.

Solitamente la versione recente accetta anche i programmi elaborati con le versioni precedenti, non per Siemens. Da una certa versione in poi diventano incompatibili.

A me era successo con Micrologix; solo che in questo caso se si disponeva di versioni intermedie si poteva fare l'aggiornamento per passi.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Non mi pronuncio sul caso in questione, ma tutti i problemi che ho avuto fino ad oggi si sono sempre risolti con un aggiornamento del firmware.
Con Step7 e i "vecchi" S7-300/400 non c'erano problemi di allineamento firmware (salvo, forse, schede particolari). Potevi sostituire una vecchia CPU con una più nuova, e tutto continuava a funzionare senza problemi. Potevi sostituire un modulo con uno con firmware più recente, e non c'era bisogno nemmeno di intervenire sulla configurazione hardware: il modulo funzionava come il vecchio.
Con i nuovi prodotti, si vede che hanno copiato un po' troppo dagli americani e dai loro sistemi, che se non hai il firmware allineato dal primo all'ultimo modulo sei fregato.
Con Siemens non è ancora così, ma qualche bella rottura di scatole con 'sti maledetti firmware ora c'è.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui


Connettiti adesso