Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
mosh

Consigli per progetto cantina

Recommended Posts

mosh

Buongiorno a tutti! Ho intenzione di fare alcune modifiche all'impianto elettrico della mia cantina, per attrezzarla a piccolo laboratorio (piccoli lavori di elettronica e falegnameria). Conosco i principi base di un impianto elettrico, ma ho molti dubbi "tecnici", e spero che voi possiate darmi una mano a capire la fattibilità ed eventuali criticità della soluzione che ho pensato (ringrazio già chi vorrà darmi una mano).

 

L'impianto preesistente (evidenziato in blu) consiste in un cavo da 2,5 che arriva alla scatola di derivazione da un buco nel muro, che collega scatola in basso (interruttore luce + shuko) e una luce a soffitto (non disegnata nello schema per praticità).

A questo schema vorrei aggiungere una serie di altre prese, partendo dalla scatola di derivazione. Per praticità, vorrei comandare tutte le prese che aggiungo con degli interruttori all'interno della scatola. Nello specifico:

- scatola elettrica 1: interruttore che comanda una shuko e una presa tripolare da 16 + interruttore che comanda una shuko e una presa tripolare da 16

- scatola elettrica 2: interruttore che comanda una shuko e una presa tripolare da 16

- scatola elettrica 3: interruttore che comanda 2 shuko, 3 prese tripolari da 16 e dà tensione alla scatola elettrica 4

- scatola elettrica 4: una shuko e una presa tripolare da 16

- scatola elettrica 5: interruttore che comanda una presa tripolare da 16, una shuko sempre sotto tensione

 

Riguardo al carico, questi sono gli apparecchi che vorrei montare nei vari posti:

- scatola elettrica 1: piccolo stereo (~40W), apparecchio elettronico (~10W), stampante 3D (~150W)

- scatola elettrica 2: monitor lcd (~50W), lampada a led (~20W)

- scatole elettriche 3+4: varie ed eventuali, da un saldatore a stagno fino ad un trapano a colonna (~1500W)

- scatola elettrica 5: caricabatteria telefono (~20W), router (~20W)

Nelle stime sono ci sono andato abbastanza largo, e la somma (quindi tutti gli apparecchi accesi insieme, improbabile) si aggira sui 1700W.

 

Andiamo ora alle domande:

1) tutto l'impianto sarebbe composto da fili da 2,5, posso andare tranquillo?

2) l'unica norma che sono riuscito a trovare riguarda l'altezza minima delle prese (110 cm da terra). C'è qualcos'altro che dovrei sapere?

3) quello che vorrei fare è portare i cavi fino alla cassetta di derivazione 1, da li diramarli verso la scatola elettrica 5 (percorso a destra) e verso il basso. Nel percorso verso il basso vorrei portare sicuramente dei cavi diretti alla cassetta di derivazione 2, come mi devo comportare con la scatola elettrica 1? Posso portare solo 3 cavi per quella scatola, e fare dei ponti direttamente li dentro? Discorso simile per le scatole 2, 3 e 4

4) come dimensioni dei tubi potrebbe mi pare di capire di aver bisogno di 25 mm (almeno per la parte affollata), giusto?

5) è una follia fare quello che voglio fare?

 

Cantina.jpg

Cantina2.jpg

Cantina3.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

reka

fai un giro impressionante!

per venire alla 5 non puoi passare a soffitto?

io comunque farei un centralino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mosh

Purtroppo devo fare quel giro perché non voglio passare davanti alla porta con una canalina: sopra alla porta c'è spazio sufficiente per infilarci un braccio, e voglio evitare di fornire appigli o punti dove qualcuno potrebbe attaccarsi e spaccare qualcosa.. Comunque si tratta di 5 metri totali per fare quel giro!

Come mai il centralino? Considera che gran parte di quegli interruttori fornisce corrente a 2-3 prese al massimo (nella stessa scatola), e le scatole dovrei metterle li comunque.. Chiedo da ignorante, per capire quali vantaggi mi darebbe un centralino 

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

a soffitto non vuol dire a filo porta.. 

 

il centralino lo metterei perchè puoi sezionare e proteggere l'impianto.. se devi togliere corrente a tutto vai al contatore? se capita un guasto che differziale salta?

 

io farei tutto con un centralino una scatola grande su una parete e una piccola su quella di fronte..

ma di che distanze parliamo tra la linea entrante e la darivazione 1?

Share this post


Link to post
Share on other sites
mosh

Preferirei evitare anche non a filo porta.. è già successo che dei ladri entrassero nelle cantine con un piede di porco, e vorrei evitare che provassero ad agganciarsi alla canalina.. Ma è per una questione estetica o funzionale? Non penso che 5 metri di cavo in più facciano la differenza, soprattutto dato che da quella presa l'assorbimento sarà sotto ai 50W

 

Per quanto riguarda la protezione dell'impianto.. prima della linea d'entrata non so esattamente cosa ci sia. I contatori sono a circa 10 metri dalla mia cantina, ma non so se ci sono dei circuiti di protezione (davo per scontato che essendo una casa appena costruita non ci fossero linee senza differenziale... sbaglio?)

Vicino al contatore c'è un'ulteriore centralina con degli interruttori, ma non ne ho ancora capito lo scopo (stasera faccio una foto se serve)

 

La distanza tra linea entrante e derivazione 1 è circa 2 metri (costeggiando il soffitto con la canalina)

Share this post


Link to post
Share on other sites
mosh

Allego la centralina che si trova vicino al mio contatore... quasi sicuramente controlla stacca la corrente alla cantina

IMG_20170923_113623.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

il C40 è il magnetotermico a protezione della linea che va in casa per me.

 

il MTD C16 farà la cantina ed eventuale box..

 

c'è anche l'F80 che è uno sganciatore, avete pulsanti di emergenza immagino.. occhio che se siete sotto CPI non potresti modificare l'impianto a piacimento..

Share this post


Link to post
Share on other sites
mosh
1 ora fa, reka scrisse:

occhio che se siete sotto CPI non potresti modificare l'impianto a piacimento..

Neanche in caso di nuovo collaudo da parte di un elettricista? Il mio obiettivo era di preparare le canaline e le prese, e poi far installare i fili da un elettricista per risparmiare qualcosa ed essere comunque in regola

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

non conosco la normativa e non vorrei dirti stupidate...

aspettiamo qualcuno che sappia o magari informati con l'elettricista che chiameresti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ilsolitario

La sotto ci sono solo cantine o anche box auto??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...