Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
metiumet

Contatore blocca la corrente ma non scatta

Recommended Posts

Elettroplc

Eh..si. Ho inserito il mio comune e via. Probabilita' alta rischio 1 martedi 7.30 alle 9.30. Programmazione sett

imanale.ma non avviene mai. Ma a qualcuno sara' accaduto di certo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elettroplc

Strano che danno risalto solo a siti che promuovono contratti,  e questi, invece...nulla.li scopri per caso.e' normale che sia cosi.un famoso black out negli ultimi 10 anni fece molte polemiche.ora col FV e la rete EU e' un fatto scongiurato. Di fatto ..chiedere energia ai colleghi UE costa e cercano di evitarlo.la Francia ha le centrali nucleari.siamo a tanti posto, attendiamo info ulteriori.comunque, ogni tanto chiamare un installatore serio non guasta per dare soluzione ai problemi di questa natura.

Share this post


Link to post
Share on other sites
metiumet

Eccolo qua!

Per ElettroPLC Grazie mille della dritta! Geniale questo dispositivo, lo acquistero' senz'altro e appena posso faccio il test e lo pubblico.

 

L'abitazione si trova sul limitare del bosco in appennino a Scascoli, frazione di Loiano(BO), é l'ultima abitazione della linea.

E' la residenza di mia madre, io abito in Francia.

Ho dato un occhio al PESSE link :huh: praticamente sono previste interruzioni tutta la settimana nelle fascie 9-10.30 e 13.30-15!!! Ma sono fuori di testa!!!!

Bisognerà fare un giro nel vicinato, se il problema nasce dal PSSE riguarda tutti i residenti della frazione.

 

Il generatore é un Powermate PMD 5000 con relativo modulo ATS, e parte solo se scatta il contatore.

Sono tornato per le feste e ci sono stati diversi black out, il modulo si comporta come se ci fosse tensione, la spia della linea rimane accesa e il generatore non parte, devo accenderlo manualmente. se abbasso la leva del contatore allora si spegne la spia del modulo e il generatore si accende.

 

Il test proposto da ElettroPLC sarà rivelatorio credo, in casa ci sono solo lampadine a led o a basso consumo che si spengono anche solo con un calo di tensione(giusto?)

Nell'attesa del tester potrei dire a mia madre di tenere una lampadina normale come spia...se la tensione cala solamente dovrebbe solo calare l'intensità o sbaglio???

Se il ragionamente a vostro avviso tiene, che wattaggio mi consigliate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Forse...manca solo uno dei conduttori, fase o neutro.sei cero che il ats sia integro.? Asto punto prova col sensore senza contatto...che ti ho premesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
59 minuti fa, metiumet scrisse:

....Il generatore é un Powermate PMD 5000 con relativo modulo ATS, e parte solo se scatta il contatore.

Sono tornato per le feste e ci sono stati diversi black out, il modulo si comporta come se ci fosse tensione, la spia della linea rimane accesa e il generatore non parte, devo accenderlo manualmente. se abbasso la leva del contatore allora si spegne la spia del modulo e il generatore si accende.

Quando hai il black out controlla se al generatore arriva la tensione di linea. Se è così l'ATS funziona, la tensione non manca e devi cercare il problema nel tuo impianto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
metiumet

Rieccolo.

Grazie a tutti per l'aiuto!

Ho scoperto che effettivamente era l'ATS a bloccare la corrente(penso il teleruttore), e ho messo un commutatore tripolare 1 0 2 per isolare sia mandata che ritorno, e la corrente non manca più.

Invece ora ho un problema un po' più grosso col generatore, ho aperto un'altra discussione per non fare casino

Grazie di nuovo!

IMG-20180307-WA0004[1].jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Ottimo.che contattore di scambio montava il ATS? Deve essere serie Ac3.

Share this post


Link to post
Share on other sites
metiumet

Effettivamente nel cablaggio tra ATS e generatore la terra era saldata male

Share this post


Link to post
Share on other sites
eliop

Il contattore in foto è una cineseria  a copia dei vecchi telemecanique (ben più affidabili),io comunque una centralina ATS ,la preferirei sempre con due contattori interbloccati sia elettricamente che meccanicamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
metiumet
7 ore fa, eliop scrisse:

Il contattore in foto è una cineseria  a copia dei vecchi telemecanique (ben più affidabili),io comunque una centralina ATS ,la preferirei sempre con due contattori interbloccati sia elettricamente che meccanicamente.

Ho trovato le foto della "nuova"centralina...posto tutto nell'altra discussdione

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Beh... però adesso andiamo avanti con la nuova discussione, altrimenti dovrò "fermarne" una!

Share this post


Link to post
Share on other sites
metiumet
il 11/3/2018 at 07:17 , eliop scrisse:

Il contattore in foto è una cineseria  a copia dei vecchi telemecanique (ben più affidabili),io comunque una centralina ATS ,la preferirei sempre con due contattori interbloccati sia elettricamente che meccanicamente.

Ciao Eliop, siccome la questione alternatore è felicemente conclusa riapro la questione dell'ATS.

La premessa è che da tempo c'era questo problema dei black-out ad opera dell'ATS, che persistevano nonostante fosse stato recentemente sostituito.

Parlando con la persona che in mia assenza seguiva il generatore ho capito che ad essere stato sostituito due mesi fa è stata la centralina e non l'intero ATS, quindi il problema è 100% del teleruttore cinese.

La questione è innanzi tutto se la centralina possa gestire un teleruttore con le stesse caratteristiche  ma di qualità, ed eventualmente se sia possibile installarne due.

Poi è pur vero che esistono ATS made in italì...

Share this post


Link to post
Share on other sites
metiumet

Riprendo e chiudo questa discussione, per chi si fosse trovato nella mia situazione.

Ricapitolando, avevo spesso dei Blackout e grazie ai consigli di esperti e utenti PLC  ho potuto constatare che erano provocati dal teleruttore di bassa qualità presente nel quadro di controllo (ATS) del mio generatore.

Ho contattato il tecnico Pramac per il teleruttore chiedendogli se era possibile usarne uno di miglior qualità o direttamente due.

Mi ha risposto che non lo sapeva e che avrebbe dovuto fare delle prove...😐 invece poteva procurarmi il teleruttore uguale all'originale(cinese) a...rullo di tamburi...110 EURI!!!!!!

Ne ho comprati due(uno di scorta) QUI  con 30euri spedizione compresa, e per ora non mi posso lamentare, funzionano.

Condivido il link perché trattandosi di mercato cinese la scelta é enorme e non sai mai se poi funzionerà. Questi funzionano, quindi...

Per chi ha più competenza di me converrebbe acquistarne di buona qualità, per chi ha più soldi di me ci sono dei quadri ATS pare di ottima qualità QUI

Grazie di nuovo per l'aiuto!!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...