Vai al contenuto

TheUser

Impianto di riscaldamento centralizzato intasato...

Recommended Posts

TheUser

Del condominio di un amico, dopo anni di conduzione incompetente dell'impianto di riscaldamento centralizzato, sono attivati alla prima perdita causa buco e tubazioni che cominciano ad intasarsi per la mole di sedimenti/fanghiglia che si sarà depositata in qualche posizione "favorevole".

Un paio di anni fa gli ho dato una mano con la ristrutturazione e smontando i termosifoni in alluminio per dargli una sana lavata ci eravamo accorti che erano totalmente pieni, al punto che levando i tappi dei collettori e cercando di ripulirli con il getto di un idropulitrice, il risultato è stato comunque miserabile e li abbiamo buttati via...

 

Mi domando: ma come si fa ad arrivare ad una situazione del genere? Che tipo di trattamenti avrebbero dovuto eseguire per evitare situazioni così?

E ora i fanghi più pesanti che si sono depositati in giro come li smuovono??

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Andrea25

Ci sono prodotti e metodi per il lavaggio degli impianti di riscaldamento.

Le attuali normative impongono il trattamento dell'acqua degli impianti.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×