Jump to content
PLC Forum


reka

retrofitting robot cartesiano

Recommended Posts

reka

in azienda il primo robot cartesiano che mettemmo ha ormai 25 anni abbondanti..  meccanicamente è messo bene perchè montato su una pressa che non abbiamo sfruttato moltissimo.

sto valutando se revisionarlo perchè rispetto ai nuovi è un'impresa programmarlo, ha poche memorie e i cablaggi cominciano a dare segni di cedimento con guaine secche e aperte in alcuni punti.

 

l'azienda che lo produce farebbe il lavoro completo cambiando tutto il cambiabile a livello elettrico/elettronico e quello che dovesse servire a livello meccanico.

ne sto aspettando il preventivo ma so già che sarà altino..

 

mi chiedevo, secondo voi è possibile cambiare solo il controllo e i cablaggi risparmiando i motori? sono tre brushless e immagino incidano parecchio nel costo..

 

a chi dovrei rivolgermi per capirne la fattibilità e il costo?

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

pigroplc

in genere chi si occupa di automazione è in grado di capire se il sistema motore-azionamento sta in piedi o è meglio sostituirlo.

Siccome si tratta di 3 servomotori non penso che cambi di molto a meno che non si tratti di motori da parecchi Kw.

Devo giust'appunto valutare settimana prossima un retrofit di una linea fatta nel 97 e se vedo che il servomotore (unico) montato funziona correttamente, lo lascio così com'è.

 

La differenza sostanziale la fa una domanda semplice: quanto tempo ci vuole a trovare un altro motore o azionamento? Ho sottomano qualcuno che può aggiustarmi il componente?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

cercherò di arrampicarmi a fotografarne la targa a uno, ma in rete vedo che vanno via verso i mille euro quelli usati quindi immagino che la sostituzione  incida parecchio.. a meno che oggi non costino molto meno i sostituti.

 

però non ho capito bene, se faccio lasciare i vecchi poi diventa un problema sostituirli con nuovi quando dovessero presentarsi problemi?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc
10 minuti fa, reka scrisse:

però non ho capito bene, se faccio lasciare i vecchi poi diventa un problema sostituirli con nuovi quando dovessero presentarsi problemi?

Non è un problema sostituirli successivamente. Immagino che la soluzione attuale sia l'azionamento "stupido" con la regolazione della posizione dal controllore con un banale +/- 10V DC e l'ingresso dell'encoder nel controllore. Successivamente puoi semplicemente utilizzare la stessa soluzione oppure rendere il sistema più "furbo" e pilotare l'azionamento dalla rete di comunicazione (Profinet, Devicenet, CanBus ecc.). 

L'unico fastidio è il fatto di rimetterci le mani ......

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

il problema è che non conosco veri e propri tecnici che smanettano queste cose, sia quelli delle presse che quelli dei robot quando si tratta di metter mano ai controlli chiamano sempre la sede.. 

 

il mio sogno sarebbe poter mettere tutto il controllo dei robot che sto acquistando su quello vecchio.. però non so se sia fattibile, mi informerò meglio.

 

comunque attualmente per quello che ci posso capire io c'è un plc chiamato EurOpa composto da alimentatore, tre schede "encoder" X Y Z, 1 scheda 16 out, 1 scheda 4 out , 2 schede 16 in e una scheda CPU.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

Già il fatto di avere un plc Chiamato EurOpa vuol dire che si tratta di qualcosa di più simile ad un customizzato piuttosto che un prodotto commerciale standard. Mi viene da ipotizzare che l'offerta del produttore del cartesiano che ha sicuramente esperienza nel prodotto non sia poi così esagerata, a meno che voglia evitare il lavoro quindi alza il tiro.

Mi spiego meglio: se devo fare un retrofit su un impianto che conosco sono sicuro di essere competitivo pur mantenendo un buon profitto perché il mio concorrente deve sicuramente mettere in conto un cuscinetto di sicurezza (apprendimento della macchina / imprevisti) che a me non serve.

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

però una volta tolto tutto non sono praticamente tutti la stessa cosa? 3 motori e 3 elettrovalvole e poco più

 

avendo a disposizione un controllo creato per quel tipo di macchina non dovrebbe essere semplice il lavoro per uno del ramo?

 

boh magari mi sto preoccupando per nulla e il preventivo sarà decente... sperem

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

Ogni macchina ha i suoi "trucchetti" per essere affidabile, stare nel tempo ciclo, evitare di sollecitare la meccanica in modo eccessivo ecc.

Fare un retrofit secondo me è di gran lunga più difficile rispetto allo sviluppo sul nuovo, sia per il supporto della progettazione, sia per la frammentazione delle informazioni da parte dell'utente finale che nella maggior parte dei casi si ricorda di tutta una serie di funzioni a collaudo semi concluso.

Quanto al "preventivo decente" non conosco la macchina (anche se di transfer per presse ne ho fatti parecchi) e non so quanto hai intenzione di spendere. Se ti sei messo in testa questo retrofit vuol dire che ci sono malfunzionamenti e perdite di produttività dell'impianto. 

Sul piatto della bilancia bisogna mettere quanto costano queste perdite di tempo.... Se proprio non hai soldi a budget considera di cambiare solamente i cavi e i carrarmati

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

Il robot è preciso a questo:

 

r_RB-05.jpg

 

non ha particolari problemi se non i cavi secchi e quaclhe pixel morto sul display.

l'interesse per il retrofitting è nato dall'ipotesi di voler cambiare la pressa su cui è montato quindi dovendolo smontare per qualche giorno ne approfittavo..

 

noi lo utilizziamo da 10 anni e ha avuto problemi solo all'inizio dopo il trasloco (era in uso da un nostro cliente) poi solo una cinghia rotta... 

l'unica complicanza fu l'azzeramento del sistema che è molto incasinato..

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

peggio di quanto mi aspettassi... oltre 20k.

 

però fanno troppo, riverniciano, cambiano le guide ... a me meccanicamente non interessa intervenire se non su eventuali difetti chiari.

 

cercherò un tecnico free-lance per vedere se cambia un po'

Share this post


Link to post
Share on other sites
pigroplc

Fatti splittare il prezzo poi scegli cosa fare. Se gli interessa fare il retrofit si adeguano a quel che serve a te, altrimenti evidentemente non sono interessati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...