Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
alenergetica

Spa in giardino con alta potenza

Recommended Posts

alenergetica

Buongiorno a tutti,

sono alle prese col mio progetto elettrico e avrei bisogno del vostro aiuto. La committente desidera installare una vasca idromassaggio nel suo giardino coi seguenti dati:

Potenza: 3870 W

Corrente: 16,8 A

Tensione: 230 V

Ha una potenza contrattuale di 4,5 kW ma chiaramente non le sono sufficienti. Ho chiamato il distributore e mi ha detto che per la potenza richiesta di 10 kW è necessario passare al trifase. Ora, la singola fase avrà la possibilità di portare alla vasca una corrente pari a 14,43 A, ma da quello che ho letto sinora, se viene installato il nuovo contatore, sarà possibile usare la stessa fase assorbendo anche tutta la potenza di contratto. Siete d'accordo su questo o devo mettermi sul sicuro e richiedere una potenza da 15 kW?

La signora ha già 4,5 kW installati, ma a quanto pare non le bastano visto che il contatore scatta spesso (così ha detto), quindi non ho nemmeno pensato di richiedere una potenza da 6 kW...

Altra domanda, meglio proteggere la linea della spa con un differenziale da 0,01 o da 0,03 A?

Aspetto vostre notizie, grazie in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Blackice

Con Enel si può prelevare sulla trifase tutta la potenza contrattuale anche su una sola fase ma trovo eccessivo (anche come costi) usare questa opzione.Parla con i proprietari e vedi se possono gestire in modo intelligente una monofase di 6Kw (6,6Kw permanenti e 7,8Kw fino a 3 ore) eventualmente con un relè di gestione carichi che disattivi,per esempio,la piscina in caso di superamento prolungato della potenza contrattuale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

io penserei al passaggio al 6kW e basta.

 

spero che mentre è nella spa non accenda il forno o altro...

 

nel caso controlla nelle ultime bollette il prelievo massimo abituale e chiedile in che momenti fa saltare il contatore di solito.

se pensi di passare al trifase non è un problema puoi assorbire anche il massimo su di una sola. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
1 ora fa, Blackice scrisse:

Con Enel si può prelevare sulla trifase tutta la potenza contrattuale

...anche con gli altri...

 

1 ora fa, reka scrisse:

spero che mentre è nella spa non accenda il forno o altro...

Magari... mentre sta cuocendo la torta, si fa una passata nella SPA. :roflmao:

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Sono meno di 4 kW di SPA... non vedo come 4,5 (5,8 per 90 minuti) non possano essere abbastanza. In casa cos'altro hai di elettrico 'perennemente' collegato?

Carica anche una foto del quadro elettrico, magari il limite è dato da un generale sottodimensionato a 16A (per 4,5 kW il generale dovrebbe essere da 25A o più).

Inoltre va fatto verificare se il montante i 6 kW possa reggerli o vada potenzato.

 

 

 

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca

Altri distributori es. ASM ho visto fornire anni addietro 10KW 220V però la distribuzione in quel quartiere  è ancora bi-fase. Non sono sicuro che il contratto da 6Kw fornisca 7,8Kw per 3 ore. Quando ho avuto modo di incontrare un verificatore e-distribuzione mi diceva come programmavano i GEM, e non mi pareva così.

Abbiamo discusso anche del fatto che i vecchi limitatori da 10Kw trifase 380V montavano un limitatore da 19A quindi un carico monofase max di circa 4 kW  mentre con i nuovi il controllo è sulla potenza attiva quindi teoricamente possibile prelevare tutta la potenza su singola fase magari su una linea non correttamente dimensionata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

TUTTI i contratti forniscono +10% a tempo indeterminato e +30% per 90min (1o 30m). Dunque per 6 kW ne puoi usare 7,8 per un ora e mezza è scritto sul manuale del contatore.

 

Per i 10 kW dipende appunto dalla zona: sembra che tipicamente nelle zone bifase non facciano troppi problemi ma nelle zone monofase dipende dal trasformatore a cui si è allacciati, ma solitamente danno solo 6 kW.

Edited by DavideDaSerra

Share this post


Link to post
Share on other sites
alenergetica

Ecco perché dovrà passare a 10kW in trifase 😶... Credo che a questo punto sia l unica opzione. Altri carichi elettrici sono degli split in ogni ambiente (mi sa che sono otto), tutti gli elettrodomestici della cucina, e la spa non l ha ancora montata!

Screenshot_20190406-211626.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Se le potenze massime sono quelle.... sì il passaggio a trifase è necessario. Però è comunque necessario separare i carichi sulle fasi, perché lo sbilanciamento massimo consentito è 6 kW (con un contratto 10 kW collegato a una sola fase si troverebbe con 10 kW ma comunque potendone assorbire 6 in monofase)

 

Farebbe bene a valutare il passaggio a oltre 16,5 kW: infatti in quel caso la 'quota potenza' varia in base a quella effettivamente impiegata (misurata dal contatore) mentre fino a 16,5 kW ogni mese si paga la quota potenza per TUTTA la potenza disponibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
alenergetica

 😶 si chiaramente sto facendo in modo di rendere bilanciate le fasi il più possibile. Non sapevo di uno sbilanciamento massimo di 6 kW. É una regola che varia in percentuale rispetto alla potenza contrattuale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

No: è una regola fissa, indipendentemente dalla potenza (almeno per gli allacci in BT):

Con un contratto trifase da 4 kW puoi tirare tutto dalla stessa fase, con contratto da 7 puoi tirarne al massimo 6 da una stessa fase

Share this post


Link to post
Share on other sites
alenergetica

 😶mille grazie a tutti per le vostre risposte. Ho un ultima domanda: devo fare riferimento a qualche norma specifica per protezione linea, posa cavi, tipologia cavi, per l alimentazione della spa esterna?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giulio Ohm
15 ore fa, alenergetica scrisse:

meglio proteggere la linea della spa con un differenziale da 0,01 o da 0,03 A?

0,01 ma leggi quanto descritto nel manuale di installazione della vasca

Share this post


Link to post
Share on other sites
alenergetica

 😶perfetto. Quindi tornando a bomba, passo a trifase 10 kW, alimento come utenza monofase la vasca ma devo considerare che lo sbilanciamento massimo è di 6 kW quindi devo accertarmi di non avere su quella fase altri carichi che richiedono una maggiore potenza. In questo caso avrò la corrente di 16,8 A necessaria ad avviare la vasca e chiaramente avrò correnti più basse e quindi minor potenza disponibile nelle due fasi rimanenti. É giusto? Grazie ancora per la pazienza

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
2 ore fa, alenergetica scrisse:

Ho un ultima domanda: devo fare riferimento a qualche norma specifica per protezione linea, posa cavi, tipologia cavi, per l alimentazione della spa esterna? 

No, la norma è sempre la 64-8

27 minuti fa, alenergetica scrisse:

avrò correnti più basse e quindi minor potenza disponibile nelle due fasi rimanenti. É giusto?

Si, con un contratto da 10KW se ne impegni 6 su una fase ne avrai disponibili altri 5 da sfruttare sulle altre 2 (con il famoso 10% di tolleranza).

Share this post


Link to post
Share on other sites
reka

secondo me ce la fa con i 6,  nei mesi in cui si presume userà la spa non passa mai i 3kW massimi.

 

per contro sembrerebbe un cliente granoso, inutile diventarci matti… fai i 10 trifase. :D 

Edited by reka

Share this post


Link to post
Share on other sites
alenergetica

 

10 minuti fa, reka scrisse:

per contro sembrerebbe un cliente granoso, inutile diventarci matti… fai i 10 trifase. :D 

sono d'accordo, meglio stare tranquilla!

 

grazie grazie davvero a tutti! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
alenergetica

Signori, un ultimo consiglio! Quanto dovrei chiedere per questo lavoro? Devo progettare l'avanquadro, sistemare i due quadretti di zona e sopratutto sistemarli in modo da equilibrare al meglio le fasi...inoltre dovrei occuparmi anche della richiesta all'enel per l'aumento di potenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...