Jump to content
PLC Forum


Marchioro

problemi centrifugo trane

Recommended Posts

Marchioro

Forse la soluzione sta nel punto 1 dei dati generali di trane che allego qui sotto se è così me la metto via e capisco che non si può fare nulla 

20190701_184722.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessio Menditto

Aspetta Blueice, appena può risponde.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marchioro

Non raffredda niente entra a 10° esce a 8°

Share this post


Link to post
Share on other sites
blueice

Ciao Marchioro, ciao Grande ADMIN, grazie di avermi convocato.

Ho provato a dare un occhiata ma se i dati di targa prevedono una T MAX dell'acqua di condensazione di 27°C e la tua torre sotto i 28°C non scende non saprei cosa dire.

Possiamo anche dire che 27°C di acqua di torre mi sembrano un po pochini però se queste sono le condizionii di progetto ....

Ho trovato questo manuale https://www.trane.com/content/dam/Trane/Commercial/EMEIA/sales-offices/Turkey/Urunler ve Sistemler/Product/CVGF_CATALOG.pdf

magari riesci a identificare il tipo di condensatore e a toglierti questo dubbio.

Potresti però dirci che portata hanno le pompe della torre? Questo per una eventuale soluzione alternativa🤐

Gli anni passati ha sempre funzionato regolarmente? Ho letto che l'anno scorso è stata fatta una verifica al condensatore lato acqua e che era in ordine, ma la verifica è stata fatta prima o dopo il periodo di funzionamento?

Aspetto tue info.

 

Ciao

 

Ciao Grande ADMIN

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto
2 ore fa, blueice scrisse:

Questo per una eventuale soluzione alternativa🤐

 

😈

Entra più spesso Blueice !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marchioro

Grazie mille intanto per l'interessamento... l'azienda dove lavoro ha acquistato 2 frighi centrifughi trane da 3 Mw con queste specifiche entrata refrigerata 13° uscita 6° entrata condensatore 30° uscita 35° le portate richieste sono 365 m3h ( misurate da un contatore che regola inverter) sulla refrigerata e 172 ls sul condensatore... non avendo un contatore abbiamo utilizzato il delta p richiesto da trane che è 62 kpa ovvero 0,6 bar... ( circa arriviamo anche 0,7) riscontriamo però che con il frigo al 100% della valvola igv e il motore al limite alla temperatura di 28° in entrata condensatore il frigo da un allarme che lo fa fermare, questo allarme è "condizione di pompaggio esteso " questo non dovrebbe succedere perché il frigo è stato acquistato con entrata condensatore 30° capirei se fossero 35°. Superando i 25° di entrata condensatore vado anche ( proporzionalmente) a diminuire il rendimento cioè se ho entrata refrigerata a 10° dovrebbe uscire a 6° invece esce a 7° quindi per ovviare a questo problema diminuiamo il set point massimo di resa del frigo e lo portiamo a 65%... le temperature di approccio sulla refrigerata sono 0,1° invece sul condensatore son 1,5°... il mio dubbio è il seguente se la macchina è stata progettata con 6-13 30-35 perché a 28 va in tilt? Grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marchioro

Sulla pagina precedente del blog trovi la specifica del condensatore se vuoi la riposto grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marchioro

Dal link che mi hai inviato ho trovato questi dati corrispondono 

20190702_203454.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marchioro

Se vi può essere utile i dati di fabbrica etichetta attaccata al frigo 

20190702_200739.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
blueice

Ciao Marchioro, scosa la domanda ovvia, ma Trane che cosa ha detto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marchioro

Ci sono le 2 versioni di trane.... 1 il tecnico ha perso 3 giorni fi lavoro senza capire il perché .chiamo' i suoi responsabili a Milano e questi hanno mandato il commerciale che non so come abbia fatto ha intortato il projet manager ed hanno insabbiato tutto.... la 2 e' che un altro tecnico ci ha detto semplicemente che le temperature di lavoro della macchina devono essere 25° in entrata condensatore quindi il nostro projet manager ha fatto spendere all'azienda 100000€ per alzare le torri evaporative ( decsa) per cercare di recuperare qualche grado ma senza risultati... quindi anche loro brancolano nel buio... oppure lo sanno e non lo dicono... quindi la nostra azienda ha detto a trane o sistemi o non ti paghiamo ( ne hanno a acquistati altri 2 per un altro sito) e da quel momento trane avanza soldi da noi dice o paghi o non veniamo fuori e noi o sistemi o non ti paghiamo... abbiamo chiamato anche tecnici che fanno assistenza a gruppi trane e dicono che il problema è la torre e che dobbiamo tenere l'acqua a 25° per il resto dicono che va bene... e noi a 32° esterni abbiamo il frigo con limite a 65% perché loro non hanno una risposta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

volevo togliermi una curiosita, puoi modificare la lingua dei menu e portarla in inglese?

se puoi, poi posta come viene definito l'errore in inglese

Edited by click0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...