Jump to content
PLC Forum


flip_flop

Sostituzione Urmet 1155/21 con videocitofono

Recommended Posts

flip_flop

Buongiorno a tutti,

vi seguo da tempo, avrei bisogno di un consiglio riguardo alla sostituzione del mio impianto citofonico Urmet 1155/21 con un impianto videocitofonico. Faccio presente che la cornetta che ho in casa è una Urmet 1133 a cui arrivano 5 fili (ci apro anche l'elettroserratura della porta).

Questa è la mia domanda: siccome non sono esperto di queste cose, esiste un modello (o più modelli tra cui scegliere) di videocitofono anche di altre marche che mi consentano in modo semplice e senza modificare nulla nell'impianto di effettuare una sostutuzione della pulsantiera esterna e della cornetta interna con videocitofono e monitor?

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Roberto Garoscio

Si, il sistema 2Voice Urmet funziona con tutti i tipi di fili esistenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
flip_flop

Grazie Roberto per la risposta. Quindi teoricamente comprando un 2Voice tolgo la pulsantiera in strada, e ci collego quella con la videocamera, tolgo la cornetta in casa e ci metto il monitor? E ci trovo gli stessi attacchi dei fili che ho ora? Scusami ma sono davvero ignorante in queste cose.

Per maggior precisione ti dico anche che il citofono è pilotato da un alimentatore sch 786/1.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio

Togli tutto e tieni buoni due fili tra quelli che compongono il tuo impianto, logicamente dovrai inserirci il nuovo alimentatore, segui lo schema allegato, molto semplice da eseguire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
flip_flop

Grazie di nuovo Roberto.

Purtroppo all'alimentatore arrivano e poi partono una marea di fili che non saprei dove mettere le mani. Io contavo di staccare la pulsantiera che ho ora (che tra l'altro non è nemmeno così vicina all'alimentatore) e sostituirla con un videocitofono con gli stessi attacchi. Se devo togliere l'alimentatore e sostituirlo con un altro rischio di fare un gran caos (oltretutto c'è collegata anche l'elettroserratura). Speravo ci fosse una soluzione più semplice, dovrò rinunciare.

Grazie per il tempo che mi hai dedicato, almeno ora so di non poter fare da solo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao flip_flop,

lascio eventuali spiegazioni su eventuale programmazione a Roberto Garoscioche conosce Urmet come "le sue tasche" e sicuramente meglio di me, ma:

1 ora fa, flip_flop scrisse:

Se devo togliere l'alimentatore e sostituirlo con un altro rischio di fare un gran caos (oltretutto c'è collegata anche l'elettroserratura). Speravo ci fosse una soluzione più semplice, dovrò rinunciare.

non devi far altro che usare solo 2 fili a tuo piacimento di quelli esistenti (meglio se una coppia se è un cavo multicoppia) che vanno dall'alimentatore al videovitofono interno e poi altri 2 fili già esistenti dall'alimentatore al posto esterno, tutto qui.

Poi per la serratura non devi preoccuparti nemmeno di questa in quanto va collegata direttamente con il cavo che molto probabilmente hai già sui morsetti SE+ e SE- del posto esterno stesso.

Poi vedi tu, casomai posta delle foto dei tuoi componenti attuali a scatole aperte in modo che si vedano i collegamenti, magari ti possiamo suggerire come meglio procedere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
flip_flop

Grazie anche a te Roby per la tua disponibilità.

Il problema è che ho aperto la scatola che contiene l'attuale alimentatore per fare una foto e c'è un caos di fili da spavento (passano dietro anche altri fili che non so di cosa siano). Di mettere le mani in una cosa che non conosco e per di più così intricata non me la sento, anche perché se ci fosse qualche problema correrei il rischio di rimanere senza citofono finché non trovo qualcuno disposto poi a metterci le mani. Inoltre dovrei sostituire l'alimentatore e anche lì, boh. Ripeto, speravo esisteste qualcosa che mi permettesse di smontare quello che ho ora e rimontare il videocitofono nuovo solo con piccolissime modifiche (come ho fatto per la sostituzione della cornetta che si era guastata), ma ho capito che purtroppo non è così. Mettici infine che ho visto i costi dei videocitofoni Urmet, il costo di un tecnico che al 99,9% dovrebbe intervenire... Non posso permettermelo nemmeno economicamente. Costerebbe meno una TV 55' 4k, il che mi sembra assurdo. Peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
4 ore fa, flip_flop scrisse:

Mettici infine che ho visto i costi dei videocitofoni Urmet, il costo di un tecnico che al 99,9% dovrebbe intervenire... Non posso permettermelo nemmeno economicamente. Costerebbe meno una TV 55' 4k, il che mi sembra assurdo. Peccato.

Sia chiaro che non voglio "farti i conti in tasca", non mi permetterei, però ti ho chiesto:

il 14/8/2019 at 22:57 , ROBY 73 scrisse:

Poi vedi tu, casomai posta delle foto dei tuoi componenti attuali a scatole aperte in modo che si vedano i collegamenti, magari ti possiamo suggerire come meglio procedere.

e tu dici:

4 ore fa, flip_flop scrisse:

Il problema è che ho aperto la scatola che contiene l'attuale alimentatore per fare una foto e c'è un caos di fili da spavento (passano dietro anche altri fili che non so di cosa siano). Di mettere le mani in una cosa che non conosco e per di più così intricata non me la sento, anche perché se ci fosse qualche problema correrei il rischio di rimanere senza citofono finché non trovo qualcuno disposto poi a metterci le mani.

e perché non hai postato le foto?  Almeno quelle non costano nulla ormai

Share this post


Link to post
Share on other sites
flip_flop
il 16/8/2019 at 21:14 , ROBY 73 scrisse:

e perché non hai postato le foto?  Almeno quelle non costano nulla ormai

Perché quando avevo aperto per fare le foto all'alimentatore mi sono reso conto che era una cosa su cui assolutamente non avrei mai e poi mai messo le mani (sono dell'idea che in tutti gli ambiti ci siano limiti oltre i quali è bene che intervenga materialmente chi un determinato lavoro lo fa di mestiere), quindi ho richiuso senza fare le foto, tanto sarebbero state inutili visto che avevo rinunciato nel momento stesso in cui ho aperto il coperchio della scatola dell'alimentatore da sostituire.

Se mai deciderò di fare qualcosa è bene che chiami un installatore professionista, più facilmente, visti i costi, rinuncerò.

Mi dispiace avervi fatto perdere tempo per rispondermi, non immaginavo nemmeno lontanamente che con la tecnologia di oggi non fosse possibile scollegare cinque fili da un citofono e collegarli ad un videocitofono senza ulteriori complicazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Bo va beh, vedi tu, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Buongiorno flip flop, appunto la tecnologia di oggi permette di eseguire un impianto videocitofonico con soli due fili. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...