Jump to content
PLC Forum


Ren 63

Caldaietta Saunier Duval Combitek C24E con temperatura acs instabile.

Recommended Posts

Ren 63

Salve a tutti, sono alle prese con questa caldaietta difettosa che alla richiesta di acqua calda sanitaria, parte regolarmente, alza la fiamma e poi verso la modulazione minima, spegne improvvisamente il bruciatore per riaccenderlo pochi secondi dopo, ripetendo sempre lo stesso ciclo "acceso/spento pochi secondi" e così via.

 

Ai rubinetti si avverte il "pendolamento" di temperatura provocato da questo difetto e più si alza il termostato acs e più si avverte il difetto al rubinetto, più lo si tiene basso e meno lo si avverte.

 

Ho notato inoltre che se si aprono i rubinetti con maggiore portata d'acqua o più rubinetti caldi insieme, la caldaia giustamente, mantiene sempre alta la fiamma per soddisfare la richiesta di calore e la temperatura dell'acqua ai rubinetti è costante.

Nel momento in cui si riduce la portata d'acqua chiudendo qualche rubinetto oppure lasciandone aperto soltanto uno con portata inferiore, la caldaia inizia ad abbassare la fiamma che poco dopo aver raggiunto la minima altezza inizia a fare il difetto descritto sopra.
 

È come se la caldaia non riuscisse a tenere la fiamma al minimo!..

 

Ho provato a pulire lo scambiatore sanitario, ma era praticamente già pulito in quanto è presente un dosatore di polifosfati funzionante che ne ha impedito nel tempo l'incrostazione.

 

I miei sospetti a questo punto ricadono sull'unica sonda di temperatura presente sul circuito primario, il sanitario non ne ha, oppure sulla valvola gas che non riesce più a modulare correttamente.

 

Questa caldaia  monta una valvola gas Honeywell, come da foto allegata, che conosco poco, sul libretto non ci sono descritte operazioni di regolazione od altro!..

 

Ringrazio tutti coloro che vorranno aiutarmi a risolvere il problema!...

Photo0014.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

vincenzo barberio

Salve Ren , io comincerei col sostituire la sonda, se il problema dovesse persistere passerei alla sostituzione del motore passo-passo della valvola gas. Saluti vb

Edited by vincenzo barberio

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco1278

Come suggerito prova a controllare i sensori e se non ne vieni a capo prova a controllare lo scanbiatore a postre. Può essere intasato di calcare e provocare il malfunzionamento. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ren 63

Grazie dei consigli!... A Marco 1278 dico di aver già pulito lo scambiatore sanitario, senza pompa ma semplicemente in un secchio con dell'acido ed il lato sanitario non "friggeva" minimamente, quindi ritengo sia pulito, poi comunque è presente un dosatore di polifosfati!..

Vorrei sapere se qualcuno sa come funzionano queste valvole gas e come si regolano!.. Il libretto non ne parla, riporta solo la pressione massima di 11,8 mbar e la minima di 2,16 mbar 

Grazie di nuovo!..

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

La taratura della valvola gas si effettua agendo se alcuni potenziometri presenti nella scheda.Io non l'ho mai fatto in quanto non mi è capitato in questo tipo di valvola la sostituzione, oppure il passaggio da un gas ad un altro. Da qualche parte ho un manuale di formazione della Thematek e visto che sia la scheda che la valvola gas sono uguali a quelli della Combitek penso che la procedura sia uguale. Domani cerco di trovarlo e ti invio la parte che ti interessa. Saluti vb

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ren 63

Grazie Vincenzo, ho notato che vicino alla scheda principale, ma non su di essa, ci sono tre potenziometri ed un microswitch, un potenziometro regola il riscaldamento ed ha anche un'etichetta dedicata, gli altri due non so cosa facciano ed il microswitch seleziona la modalità di funzionamento della pompa acqua.

Attendo tue nuove!..

Photo0015.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Buongiorno, partendo dal potenziometro P3 (potenza riscaldamento) in seguito troviamo il micro, e quindi P6 che regola la potenza minima del meccanismo gas, e P7 quella massima. Ti invio magari in privato le pagine che riguardano le regolazioni,in quanto non vorrei creare ingombri. Se Alessio mi da il permesso le invio da quì

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Mancano tre pagine ma non riesco ad inserirle.  

Edited by vincenzo barberio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ren 63

Grazie Vincenzo, se vuoi puoi utilizzare il mio indirizzo e-mail che è XXXXXX

 

Edited by Alessio Menditto
Eliminato indirizzo e mail

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Ren ho tolto il tuo indirizzo email, mandaglielo tramite MP per favore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ren 63

Buongiorno a tutti, oggi ho provato ad effettuare le regolazioni della valvola gas come descritto nei prospetti inviatemi da Vincenzo Barberio, che ringrazio infinitamente, ed è  emerso quando segue: 

La rotazione del potenziometro che regola la potenza in riscaldamento viene eseguita dalla valvola gas, che aumenta o diminuisce la pressione dinamica in uscita.

Il potenziometro della pressione minima anche se ruotato totalmente verso il minimo non riesce ad abbassare la pressione a meno di 3 mbar anche se il minimo di targa della caldaia dovrebbe essere 2,16 mbar.

Il potenziometro di massima (targa 11,8 mbar) si comporta in modo strano: se lo si ruota totalmente in un senso oppure nell'altro mantiene una pressione di circa 13 mbar, se lo si posiziona a metà dell'escursione abbassa la pressione a circa 10 mbar per poi risalire più o meno progressivamente verso i 13 mbar se lo si ruota totalmente verso sinistra o verso destra.

È come se non avesse un senso di regolazione progressivo!..

Share this post


Link to post
Share on other sites
endurik
1 ora fa, Ren 63 ha scritto:

È come se non avesse un senso di regolazione progressivo!..

infatti è così.

Se guardi sull'etichetta è disegnato come si comportano i potenziometri.

La regolazione del potenziometro di minima è al minimo quando il potenziometro è appena a destra della posizione verticale.

Edited by endurik

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Buonasera Ren,

Una domanda banale: gli ugelli sono perfettamente puliti? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ren 63

Per Endurik: l'unica etichetta presente sui potenziometri è vicino a quello che regola la potenza del riscaldamento, P3, che va da un minimo ad un massimo e funziona correttamente, gli altri non hanno nulla come etichetta!...

 

Per Vincenzo Barberio: ho pulito il fornello smontandolo e spazzolandolo, per quanto riguarda la pulizia degli ugelli non ho fatto caso se fossero sporchi o meno, a colpo d'occhio sembrava tutto in ordine!....

Gli ugelli sporchi potrebbero provocare un difetto simile?...

 

Stavo pensando di provare a sostituire l'unica sonda di temperatura presente sul primario, dovrebbe costare poco, ho contattato la Arbo per sapere se disponibile!..

Share this post


Link to post
Share on other sites
vincenzo barberio

Gli ugelli sporchi non creerebbero un difetto simile in quanto la caldaia al minimo della pressione gas, andrebbe in blocco. Comunque sicuramente se sporchi falsano la misura della pressione . Prova giustamente a sostituire la sonda S5739800 (che non costa proprio poco) e probabilmente risolverai. Tale ricambio lo puoi trovare anche in rete scrivendo: sonda captore riscaldamento S5739800  Se dedichi un po di tempo nella ricerca puoi trovare

un prezzo inferiore a 20 euro. Saluti vb

Edited by vincenzo barberio

Share this post


Link to post
Share on other sites
endurik
10 ore fa, Ren 63 ha scritto:

l'unica etichetta presente sui potenziometri è vicino a quello che regola la potenza del riscaldamento, P3, che va da un minimo ad un massimo e funziona correttamente, gli altri non hanno nulla come etichetta!...

era per rispondere alla tua affermazione che i potenziometri non hanno un andamento progressivo: il p3 ad esempio messo tutto in senso antiorario regola la potenza a 15 Kw, messo diciamo a ore 2 regola al massimo, e girato tutto in senso orario regolala potenza al minimo.

Gli altri potenziometri hanno una logica analoga, non uguale, ma simile.

Per regolare il minimo della valvola gas, prima devi mettere il p3 al minimo e poi regoli la minima della valvola ( questa regolazione si fa con il riscaldamento acceso, ma poi incide anche sul sanitario), dopodichè si rimette il p3 tutto in senso antiorario.

Edited by endurik

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ren 63

Si effettivamente la sonda da Arbo costa circa 60 euro ed in rete si trova anche a 20 euro.

Ho eseguito la procedura di regolazione seguendo le istruzioni in allegato, ricevute gentilmente da Vincenzo Barberio, i risultati sono quelli pubblicati nei precedenti post.

 

 

regolazione Saunier duval_4.jpg

regolazione Saunier duval_3.jpg

regolazione Saunier duval_2.jpg

regolazione Saunier duval_1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ren 63


Tentando di cambiare sonde od altro e non avendo la certezza delle procedure di regolazione da effettuare, di concerto con il proprietario della caldaietta, abbiamo deciso di sospendere il tentativo di riparazione.

 

Manterremo il termostato acs al minimo per minimizzare il difetto in produzione acqua calda sanitaria e per quanto riguarda la funzione riscaldamento anche se la modulazione resterà comunque difettosa, l'impianto, tranne un consumo maggiore, andrà lo stesso senza grossi problemi percettibili.

 

In futuro deciderà se rivolgersi ad un CAT Saunier Duval oppure cambiare la caldaia.

 

Grazie a tutti per l'aiuto!...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...