Jump to content
PLC Forum


Antonio E.

Schema Interruttore Crepuscolare e Pulsante

Recommended Posts

Antonio E.

Salve,

 

sono arrivato in questo forum navigando su google, spero tanto mi possiate aiutare.
Vi spiego il mio problema:

 

Avrei bisogno di uno schema elettrico che mi spieghi come gestire questa situazione, ho un interruttore crepuscolare che mi accende un faretto "secondario" nel corridoio di casa ( per me è comodo perché si attiva al volo quando apro la porta e mi illumina il cammino per un breve periodo di tempo) nello stesso corridoio ho anche una linea led dimmerabile "principale", attivabile da 5 pulsanti, che utilizzo per quando il tempo in cui ho bisogno della luce nel corridoio è maggiore.


Ecco vorrei fare in modo che quando la luce led " principale" si attiva venga escluso il crepuscolare "secondario" in modo da evitare che lo stesso si attivi inutilmente ad ogni passaggio.

 

Ragazzi vi ringrazio in anticipo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maurizio Colombi

Partiamo dal presupposto che vedo inutile una luce dimmerabile in un corridoio, ma questi sono problemi personali...

Arriviamo alla condizione che, agire con un relè comandato da una sorgente dimmerabile, diventa un pochino problematico.

Se tutto il sistema di azionamento della luce principale, fosse un semplice on-off, ti basterebbe mettere un banalissimo relè (in parallelo al carico) che ti taglia il collegamento tra la lampada ed il suo sensore di passaggio.

Tutto qui.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Antonio E.

La ringrazio per la risposta, ed effettivamente la penso come lei, anche se alle volte soprattutto nelle ore notturne è comodo avere una luce un po' più soffusa.
Il problema è che il mio architetto ha progettato casa tutta in questo modo, quindi ci sono linee led dimmerabili e questi punti luce dati dai faretti in tutta casa.

Quindi anche facendo qualcosa di più elaborato, non avrei comunque una soluzione per ovviare a questo problema!?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
1 ora fa, Antonio E. ha scritto:

Quindi anche facendo qualcosa di più elaborato, non avrei comunque una soluzione per ovviare a questo problema!?

Si potrebbe intervenire sulla sensibilità del rilevatore di presenza (se presente) regolandola ad un livello tale che questo NON intervenga quando le luci del corridoio sono accese.

Facendogli credere che sia giorno...

Dobbiamo però tenere presente che l'apparecchio rilevatore ha un certo tempo di isteresi e non si adatta istantaneamente al variare dell'intensità luminosa rilevata, potrebbe essere che si attivi normalmente senza tenere conto di questa regolazione.

Bisogna provare, altre soluzioni non ne vedo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...