Jump to content
PLC Forum


Guglielmo Sardi

info saldatrice filo e generatore

Recommended Posts

Guglielmo Sardi

buona sera a tutti premetto che sono totalmente ignorante in materia ma mi sto avventurando nel mondo della trifase. Premetto che a casa non ho la trifase quindi ho acquistato un generatore da 20 kw stabilizzato dato che ho acquistato anche per poco una saldatrice a filo continuo industriale parecchio vintage e qui nasce il problema..

il generatore e nuovo e monta una presa a 5 poli da 32 ampere mentre la saldatrice ( credo sia anni 80 se non antecedente) monta sempre una spina a 32 ampere ma a 4 poli.. ora mi chiedo se io acquisto una spina a 5 poli posso sostituirla all attuale 4? e se si come si collegano i poli? essendo ignorante non vorrei far casini e sinceramente nel mio piccolo paesello non ci sono elettricisti a cui chiedere.. 

 

ringrazio tutti per la disponibilita

Share this post


Link to post
Share on other sites

luigi69

Ciao Guglielmo    apri la spina della saldatrice   aiutati com una pila , vedrai che al 90 % vi sono solo3 fili 

 

Uno sarà collegato alla terra   sulla spina indicata com il simbolo della massa

 

Poi con una pila , guarda le lettere che sono presenti sulla presa del generatore

 

Troverai R S T N e simbolo massa    oppure L1  L2  L3  N  e simbolo massa 

 

Collega la massa  , lascia perdere N , e i 2 fili li colleghi a caso su R ed S    opoure  S e T

 

Dacci conferma eventualmente con una foto se la saldatrice è  davvero bi fase a 380

 

Quindi foto spina saldatrice com quanti fili e targhetta saldatrice

Share this post


Link to post
Share on other sites
omaccio
23 minuti fa, luigi69 ha scritto:

 

 

Collega la massa  , lascia perdere N , e i 2 fili li colleghi a caso su R ed S    opoure  S e T

 

 

???

Ho letto più volte per capire ma anche avendo una infarinatura di elettrotecnica davvero non riesco a venirne a capo; perchè suggerisci di collegare 2 fili oltre la terra? I fili da collegare sono 4 in totale: 3 per le fasi ed uno per la terra; in questo caso è escluso il neutro perchè la saldatrice in questione non lo utilizza!

Può comprare una spina 5 poli e collegarne solamente 4, il 5°(neutro) lo lascia libero!

Edited by omaccio

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Le saldatrice a filo , sopratutto vecchiotte e raddrizzare al selenio o gia al silicio in genere sono bi fase    con un trafo per gli ausiliari a º 24 per la valvola gas

 

Quelle elettrodo invece le vecchie erano trifase

 

Le statiche moderne bifasi

 

Ho comunque chiesto una foto per sicurezza 

 

Anche le tentatrici in genere bi fasi

 

 

Tentatrici voleva dire puntatrici 🤣🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio

Se la saldatrice è collegata con 3 fasi più terra, controlla la presa vecchia e troverai 3 fili collegati sulle fasi L1 L2 L3 è il giallo verde sulla terra, puoi utilizzare una spina a 5 poli, lascerai libero il polo del neutro N mentre utilizzerai gli altri rispettando il giallo verde su terra, le fasi le puoi collegare come ti pare.

 Nel caso fosse bi fase Luigi69 ti ha descritto tutto il da fare.

Edited by Roberto Garoscio

Share this post


Link to post
Share on other sites
mc1988

... Troppe complicazioni, mi sembra.
Il tuo motogeneratore rende disponibile una linea trifase con conduttore di protezione e conduttore di neutro (presa a 5 poli: 3P + T + N); la tua saldatrice non ha bisogno del neutro (spina a 4 poli: 3P + T).
Procurati una spina a 5 poli (3P + T + N) 32 A, poi scabla quella a 4 poli (3P + T) 32 A dalla saldatrice e poi cabla quella a 5 poli 32 A allo stesso modo (cioè con gli stessi identici collegamenti... aiutati con i simboli stampigliati sopra): naturalmente il quinto polo (quello del neutro, N) lo avrai libero, cioè resterà inutilizzato.
A quel punto potrai utilizzare la saldatrice come carico del motogeneratore.
Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Prima di procedere segui il consiglio di Luigi: metti sul forum la fotografia della spina aperta con il cavo ben in vista; se ce l'ha metti anche la forto della targhetta.

Dopo aver visionato questi dati si potrà indicarti con sicurezza la via da seguire

Share this post


Link to post
Share on other sites
marcodisi73

buona sera a tutti, visto la discussione ne approfitto.

Ho acquistato una saldatrice a filo continuo 380, non ho la 380 e sto pensando al generatore. ne ho trovati di usati a prezzo abbordabile, ma come faccio a sapere se sono stabilizzati? la saldatrice ha le schede elettroniche e non vorrei farle saltare grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Ciao marco, da regolamento non ci si può  accordare alle discussioni,  per he genera caos sulle risposte 

 

Apri una nuova discussione, risponderò volentieri come ha fatto a questa, e per praticità allega qualche foto della saldatrice, della spina di alimentazione e se trovi la targhetta coni dati    per adesso buon fine settimana

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...