Jump to content
PLC Forum


marcofilippini

Cambio centralino senza cambiare cassetta

Recommended Posts

marcofilippini

Ciao a tutti, ho un vecchio centralino Bticino e vorrei cambiare tutti i magnetotermici e differenziali con altri nuovi. 

Ho provato a cercare online dei modelli di centralino compatibili ma non trovo nulla. 

Ho già la cassetta murata che non posso cambiare e vorrei solamente cambiare la barra interna con quella DIN e la maschera davanti. Conoscete un modello che si possa adattare a quello attuale (allego foto).

Grazie

Marco

aperto-centralino.jpeg

chiuso-centralino.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

luigi69

Esistevano tempo fa per il modello del solo differenziale, cioè 4 moduli , ma sono praticamente introvabili .

 

Ti conviene cercare " a caso" un modello da incasso la cui parte frontale copra il tuo buco come dimensioni  ( Gewiss , Biticino , elettrocondutture, ecc.ecc. )

 

A quel punto , armato di un po di pazienza , proverai a sistemare sul fondo la barra din in dotazione, e ti accorgerai se ti servono degli spessori , o spero di no , che non di stia tutto più all'infuori e ti spinga via il frontalino

 

a quel punto bisogna aggiustarsi con tasselli sul fondo...o pezzettini di lamierino che ti tengano il supporto ancorato ai lati con magari della colla o meglio del tassello chimici ( che userai tipo cemento )

 

bisogna essere un po fortunati a trovare un modello adatto ed avere tanta pazienza e manualità

Share this post


Link to post
Share on other sites
marcofilippini

Ciao Luigi grazie mille per la risposta. Davvero non avevo previsto tutto questo lavoro, speravo fosse più semplice! 

Secondo la tua esperienza è più "facile" cambiare solo la maschera come mi hai spiegato oppure faccio prima a cambiare tutto? 

 

Nel centralino arrivano circa 6 tubi penso corrugato. Se questa strada è più semplice e veloce magari posso pensare di chiamare qualcuno per farmi fare cemento e intonaco.

 

Che dici? 

 

Grazie mille

Share this post


Link to post
Share on other sites
Errevi76

Tempo fa e armato di un Po di pazienza sono riuscito ad adattare un coperchio per centralino bticino.....come ti ha suggerito  Luigi 69

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Marco, la tua parte è  spessa ? Se tu rompessi per sistemare un prodotto nuovo   fai danni dall altra parte ?   Valuta tu , bisogna dedicarci un po di tempo in ambedue le soluzioni

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Errevi , se mi capita in un alloggio in un condominio    si..ci dedico tempo....piuttosto che rompere con martello e scalpello e vedere  arrivare il vicino che si lamenta per il rumore💣💣

Share this post


Link to post
Share on other sites
marcofilippini

Grazie a entrambi per le risposte. 

Dietro la parete teoricamente c'è l'appartamento adiacente ma dovrebbero essere isolati abbastanza bene perciò non penso ci siano problemi. 

C'è il rischio di rompere il corrugato martellando per smurare la cassetta?

 

Non so perchè ma vedo più lungo il lavoro di adattare la cassetta con spessori etc piuttosto che murare quella nuova, oltre che restare poi un lavoro fatto come si deve. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marcofilippini

Grazie a entrambi per le risposte. 

Dietro la parete teoricamente c'è l'appartamento adiacente ma dovrebbero essere isolati abbastanza bene perciò non penso ci siano problemi. 

C'è il rischio di rompere il corrugato martellando per smurare la cassetta?

 

Non so perchè ma vedo più lungo il lavoro di adattare la cassetta con spessori etc piuttosto che murare quella nuova, oltre che restare poi un lavoro fatto come si deve. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
4 minuti fa, marcofilippini ha scritto:

C'è il rischio di rompere il corrugato martellando per smurare la cassetta?

Si soprattutto se la malta è grassa (più cemento e meno sabbia). Intorno ai tubi bisogna andarci piano piano, rompere con lo scalpellino un po per volta, tappando i tubi che scendono con qualcosa tipo carta bagnata per evitare che i frantumi ci finiscano dentro. Ci vuole senz'altro tempo e pazienza. Ma probabilmente meno che adattare un centralino nuovo alla cassetta vecchia a meno che tu non sia così fortunato da trovarne uno che ha già le dimensioni giuste.

 

3 minuti fa, marcofilippini ha scritto:

Non so perchè ma vedo più lungo il lavoro di adattare la cassetta con spessori etc piuttosto che murare quella nuova

Perché di solito è così, soprattutto se a smurare e murare è un muratore di mestiere.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marcofilippini
3 minuti fa, hfdax ha scritto:

Si soprattutto se la malta è grassa (più cemento e meno sabbia). Intorno ai tubi bisogna andarci piano piano, rompere con lo scalpellino un po per volta, tappando i tubi che scendono con qualcosa tipo carta bagnata per evitare che i frantumi ci finiscano dentro. Ci vuole senz'altro tempo e pazienza. Ma probabilmente meno che adattare un centralino nuovo alla cassetta vecchia a meno che tu non sia così fortunato da trovarne uno che ha già le dimensioni giuste.

 

Perché di solito è così, soprattutto se a smurare e murare è un muratore di mestiere.

 

 

Grazie mille Dario!

vi ringrazio molto a tutti, credo che opterò per quest'ultima soluzione con l'aiuto di un muratore di mestiere.

 

Un saluto. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0

bticino ha un kit da adattamento per la serie più vecchia da 6 o 8 o 10 moduli

non so pero se sia compatibile anche con quella serie li

Share this post


Link to post
Share on other sites
Daniele Orisio
Quote

vi ringrazio molto a tutti, credo che opterò per quest'ultima soluzione con l'aiuto di un muratore di mestiere.

 

Se scegli questa strada, dato che andresti incontro a lavori in muratura, cosa ne pensi di installare un quadro più grosso di quello attuale?

Così se in futuro dovrai installare altro (altri interruttori per altri circuiti, domotica...) non avrai problemi di spazio

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
3 minuti fa, Daniele Orisio ha scritto:

 

Se scegli questa strada, dato che andresti incontro a lavori in muratura, cosa ne pensi di installare un quadro più grosso di quello attuale?

Così se in futuro dovrai installare altro (altri interruttori per altri circuiti, domotica...) non avrai problemi di spazio

:thumb_yello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi69

Ottimo consiglio  Daniele , con il passare degli anni  e l l'avvento della citofonia 2 fili , anche gli alimentatori da barra din hanno dimensioni ragguardevoli   i centralini devono avere spazio disponibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roberto Garoscio

Se non hai problemi di ingombro sul muro ti conviene applicarci un centralino da appoggio parete, non rompi nulla e il lavoro è pulito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ilsolitario

La soluzione di roberto la puoi fare in 5 minuti.. l'unica cosa è segnare i cavi prima di smontare ...Volendo c'è anche una soluzione non economica ma simile facendo un pannellino sporgente in cartongesso e poi utilizzi una cassetta idonea.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marcofilippini
27 minuti fa, Daniele Orisio ha scritto:

 

Se scegli questa strada, dato che andresti incontro a lavori in muratura, cosa ne pensi di installare un quadro più grosso di quello attuale?

Così se in futuro dovrai installare altro (altri interruttori per altri circuiti, domotica...) non avrai problemi di spazio

anche sì non ci avevo pensato in effetti, ottimo consiglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
marcofilippini
38 minuti fa, click0 ha scritto:

bticino ha un kit da adattamento per la serie più vecchia da 6 o 8 o 10 moduli

non so pero se sia compatibile anche con quella serie li

Come si chiama questo kit, click0?

 

20 minuti fa, Roberto Garoscio ha scritto:

Se non hai problemi di ingombro sul muro ti conviene applicarci un centralino da appoggio parete, non rompi nulla e il lavoro è pulito.

Purtroppo non mi è possibile applicarlo per l'ingombro

 

4 minuti fa, ilsolitario ha scritto:

La soluzione di roberto la puoi fare in 5 minuti.. l'unica cosa è segnare i cavi prima di smontare ...Volendo c'è anche una soluzione non economica ma simile facendo un pannellino sporgente in cartongesso e poi utilizzi una cassetta idonea.. 

Sì ci avevo pensato ma non posso farlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
click0
10 minuti fa, marcofilippini ha scritto:

Come si chiama questo kit

bella domanda

dovrebbe essere e215

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...