Jump to content
PLC Forum


CARLOP1

BAXI LUNA 3 - ERRORE 3 - SOST. PRESSOSTATO ?

Recommended Posts

CARLOP1

Salve, vorrei sapere se può essere +/- congrua la spesa di € 120 per la  " SOSTITUZIONE PRESSOSTATO FUMI REGOLABILE + MANODOPERA " ( leggo testuale  da ricevuta lasciata dal tecnico ) a seguito di un errore 03 sul display interno della caldaia ? Purtroppo non ho potuto essere presente all'intervento per motivi di lavoro… Potreste anche dirmi dove si trova fisicamente questo pezzo, nella caldaia ? Grazie !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lollo2019

il pezzo che cerchi lo devi identificare dal manuale delle istruzioni che solitamente riportano un disegno della caldaia con lo schema dei vai componenti, oppure postare una foto della caldaia affinchè qualcuno possa dirti quale sia il pressostato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
CARLOP1

Grazie Lollo, ho controllato il modello della caldaia: si tratta di una BAXI LUNA AIR 240 FI. Se qualcuno riesce a darmi un'idea di prezzi del pressostato e del tempo +/- necessario… Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Per accedere al pressostato devi smontare il pannello frontale della camera stagna .

sta nei pressi del ventilatore.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington

contando che il tecnico immergas si è preso 140€ per lo stesso intervento ad una mia conoscente penso che i prezzi siano quelli, sul costo del pezzo non saprei anche perché i pezzi delle caldaie sono un mondo a parte, di solito li devi comprare per forza alla rete di assistenza coi loro prezzi ed i loro ricarichi

Share this post


Link to post
Share on other sites
CARLOP1

Ho controllato in rete  il prezzo di questo pressostato ( è un Honeywell ), sulla Baya costa intorno agli 80 euro. Però, non credo che il tecnico abbia messo un pezzo originale perché non è un tecnico della Baxi e quindi non poteva avere con sé il ricambio …. Se lo ha cambiato, al massimo lo avrà messo di un'altra marca, altrimenti mi viene il dubbio che abbia semplicemente pulito il tutto   ( la caldaia dava errore 03 ) e rimesso il pezzo vecchio… Non ho potuto essere presente all'intervento perché ero fuori per lavoro e non potrò nemmeno verificare se ha messo un pezzo nuovo perché non so smontare la caldaia… Quindi dovrò solo pagare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
THE CAT

sarebbe opportuno installare pressostati aria originali e codificati per ogni modello. mettere un regolabile è sempre un azzardo. il costo è congruo anche se sono quasi certo che una bella lavata all estrattore e alle prese pneumatiche si sarebbe risolto il difetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
Il 17/2/2020 alle 14:27 , CARLOP1 ha scritto:

perché non so smontare la caldaia

 

questo è il punto, un tecnico lo chiami per fargli fare qualcosa che tu NON SAI FARE, ed allora non hai neanche le competenze per verificare se quel che fa è giusto o sbagliato, se vale poco o tanto.

 

se vado da un avvocato per farmi scrivere una lettera di diffida ci impiegherà dieci minuti e mi chiederà 150€, ma lui LO SA FARE ed io no, altrimenti lo avrei fatto io gratis, mica andavo a scomodare lui.

 

ultimamente sparare a zero sui tecnici dall'alto di competenze nulle pare essere lo sport nazionale... io sono in un altro settore ma come rispondo spesso, se ti sembrano tanti impara a farlo tu, dimmi quanto ci impieghi tra teoria e pratica, compra l'attrezzatura adeguata che non la danno gratis, fatti un portafoglio clienti e magari poi apriti una ditta tua e vacci tu a sostituire pressostati, a quel punto chiedi quanto ti pare

Share this post


Link to post
Share on other sites
CARLOP1

@Darlington: ho riletto ora  il mio post di ieri pomeriggio e capisco la tua risposta, anche se sinceramente mi è sembrata un po' fuori dalle righe, specialmente se sei in un altro settore. Non volevo essere offensivo verso nessuno, ho molto rispetto per chi lavora onestamente ma purtroppo mi sono già imbattuto in tecnici troppo ...bravi che mi hanno fatto un tappo tanto senza aver fatto nulla  ( scoperto ovviamente in seguito… ). Quindi, quando hai sentito male due volte, dalla terza cerchi di capire. Questo era il mio scopo, magari scritto coi piedi… Senza polemica... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
Il 19/2/2020 alle 16:24 , CARLOP1 ha scritto:

specialmente se sei in un altro settore

 

non è che faccia molta differenza

 

se chiami me per riparare una lavatrice è perché tu non lo sai fare, se io chiamo un termotecnico per farmi riparare la caldaia è perché io non lo so fare, in entrambi i casi si tratta di pagare qualcuno per una competenza che lui ha e tu no, e sindacare sulle tariffe senza avere idea di cosa abbia fatto, come lo abbia fatto e quanto paghi lui i ricambi non ha senso

 

tempo fa mi hanno portato un ferro a caldaia che non scaldava, quando lo ho smontato e ho rimosso i chili di calcare nella caldaia mi sono accorto che la resistenza era aperta come un fagiolo e ho fatto un preventivo attorno alle 100€ perché la caldaia da sola, spedita, ne costava quasi 80. Troppo caro. Vai a fargli capire che io di quelle 100€ me ne mettevo in tasca 20 e dopo aver bestemmiato delle ore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...