Jump to content
PLC Forum


LUCAMONTALBOLDI

Regolazione termostato RANCO k54 P1187 x congelatore BOSH.

Recommended Posts

LUCAMONTALBOLDI

Buonasera, vorrei sapere come si usano le 2 vitine di regolazione sotto il coperchietto del termostato, dato che il surgelatore non stacca più, pur raggiungendo -27 gradi.

grazie per la risposta

Link to post
Share on other sites

Alessio Menditto

È molto difficile tarare quei termostati, una vitina regola lo stacca attacca alla temperatura richiesta, l’altra è il “differenziale”, ossia l’intervallo in gradi dopo il quale lui interviene.

Cioè se lui è tarato a -20, il riattacco può essere a -19, -18, -17, -16 ecc, non può coincidere altrimenti il compressore farebbe infiniti attacca /stacca e si brucerebbe.

Quindi non puoi andare a casaccio a girare le vitine e purtroppo non trovo (l’ho perso) quale delle due è la temperatura e quale è il differenziale.

Di solito si cambiano, non si tarano, anche perché tarare sotto zero è molto difficile.

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Concordo con Alessio .

 Non perdere tempo    ,  non esiste ritararlo se  si è starato  .

 E poi costa talmente poco  che  ....

Link to post
Share on other sites
LUCAMONTALBOLDI

Molte grazie per la tempestiva risposta, non ho trovato da nessuna parte le modalità di taratura delle due vitine poste sotto il coperchietto bianco, però, dato che esistono...

Ho provato ad azionare manualmente la linguetta posteriore al termosto, presumo di cambio di stato dei contatti: al primo tocco si spegne la spia (facente capo ai morsetti 3 e 6), andando oltre si sente un clik, ma il compressore non si spegne; che sia incollato il contatto 3-4 del motore?.

Mi sorge il dubbio se potrebbe influire il "termostato di fine sbrinamento", (una bobina Werma da 14k ohm) ma non ne conosco il funzionamento nè  come agisce.

Ho anche provato a spegnere il freezer e riaccenderlo quasi subito, e ho notato che assorbiva circa 600W, (a differenza di un assorbimento normale di 75W) poi ho sentito un clik, probabilmente una protezione termica, che non era il termostato, ha spento il freezer, che si è riacceso dopo pochi minuti.

Tutta questa "filosofia" particolareggiata visto il tempo libero e che i negozi sono chiusi e non posso acquistare il ricambio.

Grazie della pazienza

Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto
49 minuti fa, LUCAMONTALBOLDI ha scritto:

però, dato che esistono...

 

Mai certo, però tu devi avere punti fermi, e che questi punti fermi combacino.

Punto fermo ad esempio è la temperatura dell’acqua insieme a ghiaccio, che sai essere a zero gradi, e dovresti avere sul termostato la tacca che indica zero gradi, questo sarebbe già un buon inizio, ma non c’è l’hai.

Poi quei frigo hanno un compressore che non è fatto per stacca e attacca frequenti, per quello interviene la termica, e per quello la taratura della vitina del differenziale è importante.

 

Link to post
Share on other sites
Darlington
6 ore fa, LUCAMONTALBOLDI ha scritto:

negozi sono chiusi e non posso acquistare il ricambio.

 

i corrieri girano ancora e le vendite su internet non si sono fermate, credo che anche i ricambisti tengano aperto, forse non tutto il giorno, ma elettricisti, idraulici e frigoristi si muovono ancora per le emergenze, secondo te dove vanno a comprare i ricambi? 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...