Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
aniellos

Lettura schemi elettrici industriali.

Recommended Posts

aniellos

Buongiorno a tutti, con questa pandemia spero a tutto lo staff  PLC Forum che state bene..... Scusatemi questa mia  parentesi.... Volevo un aiuto aulla lettura di schemi elettrici.. Per i contatti dei relè teleruttori. In uno schema sono tutti a riposo... Ma per contatti ad esempio pressostati  nc - normalmente chiusi... Che significa vhe a riposo il pressostato e in pressione??? E alla mancanza di pressione si apre??? E fa allarme???? Non sono chiaro su questo...  Grazie mille 

Share this post


Link to post
Share on other sites

marco.russo77

Ciao, bisogna dare un'occhiata al manuale del pressostato ai contatti NC che tipo di parametro è associato. E' uno strumento digitale o analogico ?

Se è digitale è sia pressostato di massima che di minima. Se è un pressostato di massima il contatto NC si apre e puo' disalimentare una pompa  o spegnere una spia di ''pressione ok'', ti faccio solo un esempio banale.

Edited by marco.russo77

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
19 minuti fa, aniellos ha scritto:

Per i contatti dei relè teleruttori. In uno schema sono tutti a riposo...

 

Per questi dispositivi elettromeccanici si considera lo stato del contatto quando la bobina non è energizzata; i contatti sono NO o NC e di solito sugli schemi si indica il contatto NO inclinato a sinistra, mentre lo NC è inclinato a destra ed ha il trattino che chiude.

 

Per trasduttori o hanno un contatto in scambio oppure dipende dal tipo di funzione.

Ad esempio il pressotato ha il contatto NC che si apre quando la pressione supera quella di taratura, idem per il termostato.

 

1 minuto fa, marco.russo77 ha scritto:

un contatto NC qualsiasi esso sia risulta aperto a riposo cioè in assenza di una azione esterna

E esattamente il contrario.

Quello che descrivi tu è un contatto NO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

Marco russo... Ma come vedere se e un pressistato digitale o analigico?  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
1 ora fa, aniellos ha scritto:

Ma come vedere se e un pressistato digitale o analigico?  

 

Il pressostato ha sempre un'uscita che è un contatto aperto/chiuso, o 2 contatti se ha 2 soglie.

 

Un traduttore di pressione invece ha un'uscita analogica in tensione o in corrente, proporzionale al valore di pressione riferito al suo fondo scala.

 

La certezza di cosa si tratta, se non ci sono scritte esplicative sul contenitore, te la da il foglio tecnico del dispositivo.

 

Sullo schema invece è facile da capire. Se c'è disergnato un simbolo di un contatto è pressotato; se è un trasduttore di pressione allora deve essere indicato il tipo di uscita, se tensione o corrente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco.russo77
3 ore fa, Livio Orsini ha scritto:

 

 

 

E esattamente il contrario.

Quello che descrivi tu è un contatto NO.

Chiedo scusa. L'avevo scritto nella bozza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

Ok grazie livio... Diciamo che mi interessava il pressostato a contarto digitale. Con contatto on off.... Quello analogico ho capito bene.. E un trasuttore che lavora in corrente o tensione dipenswnte dalla pressione.. 0.10v. Oppure in corrente 4 20..grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

Ad esempio su un avviamento motore elettrico trifase per un compressore aria sullo schema c'è il contatto del pressostato trafag on off  nc normalmente chiuso.. Quindi lui apre quando raggiunge la temperatura di massima impostata???? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
11 minuti fa, aniellos ha scritto:

Quindi lui apre quando raggiunge la temperatura di massima impostata????

 

Si apre quando raggiunge la pressione massima impostata.

In genere questi pressostati hanno un'ampia isteresi.

Esempio.

Se hai la pressione massima a 10 bar, il pressostato apre il contatto quando la pressione supera i 10bar, ma lo richiude, ad esempio, quando la pressione è scesa a 6 bar.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aniellos

Ok livio scusa volevo dire oressione no temperatura... Grazie mille 

Quindi lo richiude a 6 bar esempio. Sarebbe la sc ala del differenziale??? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...