Jump to content
PLC Forum

poster

ASSORBIMENTO LED TENSIONE E CORRENTE.

Recommended Posts

poster

Ciao a tutti, mi servirebbe un chiarimento su lampadina a LED.

 

Ho una monopattino con faro a led. A circuito attivato arrivano 14,6 V però, se collego la lampadina a led, il voltaggio scende a 5,36V, volevo sapere il motivo di questo calo di tensione. Ho anche provato a togliere il led e collegarlo ad un alimentatore da laboratorio impostando V in uscita progressivamente a 5V 5,5V e 6V con una variazione di luminosità a dire poco impressionante. Potete chiarire la questione ?  Secondo voi fino a quanti V potrei spingermi senza bruciare il led o accorciarne la vita a pochi minuti

.. ?

IMG_3837.JPG

IMG_3840.JPG

IMG_3843.JPG

IMG_3844.JPG

Edited by poster
Link to post
Share on other sites

Gionatan Toldo

Ciao,

 

con il LED scollegato ti trovi una tensione più alta perché il circuito è a aperto ed il driver LED fornisce la massima tensione ma corrente nulla, appena vai a collegare il LED, essendo che circolerà una corrente prestabilita e costante, il voltaggio di conseguenza si abbassa.

Un LED lavora in corrente, non in tensione, attento a non danneggiarlo con l'alimentatore.

Senza un codice del LED... l'unica prova che puoi fare è quella di reinserire il driver LED originale e misurare quanti mA circolano.

Come hai notato, passando da 5,5 volt a 6 volt passi a quasi 10 volte tanto la corrente... ma sicuramente la sua luminosità non sarà 10 volte tanto.

Privo di dissipazione termica e sovraccaricato è un buon sistema per danneggiarlo.

 

Edited by Gionatan Toldo
Link to post
Share on other sites
patatino59

Una avvertenza quando si usano Led di potenza:

Collegare PRIMA il Led al driver e solo DOPO fornire l'alimentazione in ingresso, altrimenti può accadere che il picco di tensione a vuoto bruci il Led, seppur limitato in corrente.

Link to post
Share on other sites
poster
Posted (edited)
20 minuti fa, Gionatan Toldo ha scritto:

Ciao,

 

con il LED scollegato ti trovi una tensione più alta perché il circuito è a aperto ed il driver LED fornisce la massima tensione ma corrente nulla, appena vai a collegare il LED, essendo che circolerà una corrente prestabilita e costante, il voltaggio di conseguenza si abbassa.

Un LED lavora in corrente, non in tensione, attento a non danneggiarlo con l'alimentatore.

Senza un codice del LED... l'unica prova che puoi fare è quella di reinserire il driver LED originale e misurare quanti mA circolano.

Come hai notato, passando da 5,5 volt a 6 volt passi a quasi 10 volte tanto la corrente... ma sicuramente la sua luminosità non sarà 10 volte tanto.

Privo di dissipazione termica e sovraccaricato è un buon sistema per danneggiarlo.

 

 

Parlate di driver led .. ma questo led che vedi nella prima foto in alto non ha "driver" o almeno, in quanto è montato su una piastrina di alluminio e dietro non è presente ne circuito ne altro. 

Io l'ho collegato direttamente all'alimentatore da laboratorio ed ho aumentato la tensione (anche se tu mi dici che un led lavora in corrente e non in tensione).. con il passaggio da 5,5 V tensione simile a quanto è collegato al circuito del monopattino la sua corrente è nell'ordine di 0,01A (10mA) ed infatti fa più o meno la stessa luce, mentre come hai notato con solo innalzamento di 0,5V  la corrente è passata a quasi 0,1 A 100mA e la sua luminosità più che raddoppiata. Ora immagino che se portassi l'alimentatore a 14V il mio led farrebbe puf !... ma perchè questo non succede se lo collego al connettore del monopattino che eroga 14,6V ?! ?🙄

Edited by poster
Link to post
Share on other sites
maxmix69

Perché ovviamente da qualche parte c'è una limitazione in corrente.

Link to post
Share on other sites
Gionatan Toldo
2 ore fa, poster ha scritto:

ma perchè questo non succede se lo collego al connettore del monopattino che eroga 14,6V ?! ?🙄

 

Se davvero cosi fosse (LED diretto) avresti 14,6 volt sia senza LED, sia con il LED, pertanto è prevista giustamente una limitazione della corrente se invece trovi 5,36V.

Se l'obiettivo è quello di avere maggiore potenza luminosa, puoi sostituire l'intero gruppo luminoso ed installare un fanalino di bicicletta.

 

Edited by Gionatan Toldo
Link to post
Share on other sites
poster
14 ore fa, maxmix69 ha scritto:

Perché ovviamente da qualche parte c'è una limitazione in corrente.

Ma la limitazione di corrente non è data dalla potenza del LED ?...  Io sono abituato forse a ragionare in maniera differente e sbagliata come con le lampadine tradizionali... Se ho una batteria da 12V e 50Ah e ci collego una lampadina a 12V e 30W passerà una tensione di 12V e una corrente di 2,5A corretto !?... Se però la lampadina è da 6V e 30W la luminosità sarà superiore con il rischio che si bruci.. Ora mi spiegate come funziona il discorso con i LED ?

 

Link to post
Share on other sites
Gionatan Toldo

Un LED non è un resistore, ma un diodo.

La limitazione della corrente non è data dal LED, deve essere data al LED.

Edited by Gionatan Toldo
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...