Jump to content
PLC Forum


ScottiePippen78

Consiglio Preventivo Inim Prime

Recommended Posts

ScottiePippen78

Buongiorno,

 

Sono nuovo del forum e sono anche un novizio sui sistemi anti intrusione. Vorrei chiedervi un consiglio su un preventivo Inim. 

L'appartamento in questione è grande, circa 150/160mq con tre terrazzi e sito all'ultimo piano di una zona urbanizzata ma comunque residenziale e tranquilla. 

E' una nuova costruzione con predisposizione per domotica di base Bticino livinglight (tapparelle e luci).

Ha una predisposizione filare per il perimetrale e non per i sensori volumetrici. 

La mia richiesta:

Vorrei proteggere interno e terrazzi. Avere un antisismico alla porta e proteggere anche il pianerottolo essendo l'appartamento unico al piano. il pianerottolo ospita la botola di accesso al tetto.

Vorrei eventualmente far gestire alla centrale Inim anche la domotica (tapparelle, luci, Termostato).

 

Il primo preventivo ricevuto supera i 6.000 euro IVA esclusa e mi sembra piuttosto alto. 

Oltre a chiedere uno sconto pensavo di concentrarmi solo sulle stanze collegate ai terrazzi.. 

 

Grazie per qualsiasi consiglio o suggerimento utile.

 

Link to comment
Share on other sites


Thomas24

dovresti anche elencare il materiale preventivato e le tipologie di protezione proposte. 

 

6000 è effettivamente altino, ma dipende da cosa ti è stato proposto ;) 

 

Link to comment
Share on other sites

Fulvio Persano

Ciao.

 

Non mi pronuncio sul fatto che il costo sia alto, giusto o basso. Non lo posso fare.

Ma vorrei dire, ancora una volta, che non è corretto sotto ogni  punto di vista, valutare, se non addirittura giudicare, un preventivo a distanza e, oltretutto, dietro una tastiera!

Ci sono troppe componenti che vanno prese in considerazione.Questo è un parere personale, ma credo sia condiviso da molti...

Link to comment
Share on other sites

ScottiePippen78
2 ore fa, Thomas24 ha scritto:

dovresti anche elencare il materiale preventivato e le tipologie di protezione proposte. 

 

6000 è effettivamente altino, ma dipende da cosa ti è stato proposto ;) 

 

ecco l'elenco:

image.png.e0a75360d291da5ee59394f6de1f34cb.png

Link to comment
Share on other sites

ScottiePippen78
1 ora fa, Fulvio Persano ha scritto:

Ciao.

 

Non mi pronuncio sul fatto che il costo sia alto, giusto o basso. Non lo posso fare.

Ma vorrei dire, ancora una volta, che non è corretto sotto ogni  punto di vista, valutare, se non addirittura giudicare, un preventivo a distanza e, oltretutto, dietro una tastiera!

Ci sono troppe componenti che vanno prese in considerazione.Questo è un parere personale, ma credo sia condiviso da molti...

Concordo con Lei che non si possa fare una considerazione sui costi di un intervento a distanza per quanto riguarda la manodopera. Sui materiali però è un pò diverso.

inoltre per me, essendo il primo acquisto, è molto difficile orientarmi su quello che può essere una quotazione corretta e sto cercando dei punti di riferimento per orientarmi. Ovviamente sto facendo anche altri preventivi con altri installatori qui a Milano.

Link to comment
Share on other sites

Fulvio Persano

Ciao.

 

6 ore fa, ScottiePippen78 ha scritto:

Concordo con Lei che non si possa fare una considerazione sui costi di un intervento a distanza per quanto riguarda la manodopera. Sui materiali però è un pò diverso

 

Il punto è che qui si deve (dovrebbe) discutere di problematiche tecniche e non di costi.

 

Link to comment
Share on other sites

ScottiePippen78

Ok tutto chiaro sig. Fulvio, può eliminare il post se ritiene. Grazie

Link to comment
Share on other sites

Fulvio Persano

Ciao.

 

10 minuti fa, ScottiePippen78 ha scritto:

Ok tutto chiaro sig. Fulvio, può eliminare il post se ritiene

Non ritengo di eliminare la discussione. Non vedo il motivo.

Ho semplicemente fatto notare quanto scritto poco sopra.

Se qualche utente vorrà intervenire potrà farlo in tutta libertà. Non c'è nessun vincolo o violazione al regolamento.

 

PS
Qui è uso dare il "TU"

Link to comment
Share on other sites

Thomas24

ripeto che senza piantina/vedere l'appartamento è MOLTO MOLTO DIFFICILE valutare, ma, se dovessi fare delle valutazioni di carattere GENERALE...

vedendo il preventivo secondo me è sono esagerati 5 volumetrici per un appartamento da 100/120 metri quadri, soprattutto considerando che già ci sono 5 volumetrici esterni e (mi pare di capire) i contatti filari sui serramenti. 

In piu non ci credo che i volumetrici li deve mettere TUTTI radio, almeno un paio di filari ci si riesce senza troppi problemi a metterli dai....

quindi lì vedo già margine di discesa

Idem per le tastiere, te ne servono effettivamente 2 in un appartamento? Se hai anche l'app puoi comandare tutto dal letto. E perchè anche un inseritore? 

 

se vuoi metti una piantina...

Link to comment
Share on other sites

Panter

Come ti è stato già fatto notare, la lista della spesa non serve a nulla e il prezzo non va giudicato dato che potrebbe essere equo o basso o alto in relazione alla tipologia di protezione e dei sensori impiegati e . Inoltre una lista senza una relazione tecnica serve a poco.

 

17 ore fa, ScottiePippen78 ha scritto:

L'appartamento in questione è grande, circa 150/160mq con tre terrazzi e sito all'ultimo piano

[…]

Ha una predisposizione filare per il perimetrale e non per i sensori volumetrici.

[…]

Vorrei proteggere interno e terrazzi. Avere un antisismico alla porta e proteggere anche il pianerottolo

 

- La tipologia dei terrazzi (dimensioni e numero di accessi (porte-finestre e finestre per ogni terrazzo) è importante per la scelta dei sensori esterni e loro tecnologia. Inoltre non vedo perché utilizzare dei sensori per esterno via radio (adattati via radio e non nativi) quando dici che c'è una predisposizione filare per il perimetrale (tutt'al più ci sarà da aggiungere o cambiare qualche tratta di cavo).

- Proteggere l'esterno dei terrazzi e perché non anche le tapparelle?

- Con una buona protezione esterna e perimetrale, di sensori interni (qui via radio sono accettabili) ne sono sufficienti 2 al massimo 3 in punti strategici.

- Di sensori sismici sulla porta d'ingresso non ne vedo e il contatto magnetico da incasso è ad alta sicurezza? come non vedo la protezione del pianerottolo e con che sensore.

- Per quanto riguarda il Lettore (inseritore) d'ingresso, va specificato il modo di funzionamento affinché sia sicuro (es. se viene sottratta una chiave-tag, l'intruso non deve riuscre a disinserire l'impianto).

 

Quote

n° 2 Riceventi BS100/50....

forse sarà una svista, ma le Riceventi (RX/TX) attuali sono le BS200/10 o /50.

Per quanto riguarda l'interfacciamento col sistema domotico BTicino mi sembra sottovalutata la spesa.

 

Concludo ripetendo che un impianto si "potrebbe" valutare non in base a una lista ma in base a una relazione tecnica, seppur breve, sui materiali scelti e prospettati, e cosa non trascurabile, dalla tipologia della garanzia e il tempo massimo per intervento su eventuale richiesta.

La cosa che mi trova d'accordo è la scelta del sistema con centrale Inim Prime

Link to comment
Share on other sites

ScottiePippen78
6 ore fa, Panter ha scritto:

Come ti è stato già fatto notare, la lista della spesa non serve a nulla e il prezzo non va giudicato dato che potrebbe essere equo o basso o alto in relazione alla tipologia di protezione e dei sensori impiegati e . Inoltre una lista senza una relazione tecnica serve a poco.

 

Purtroppo il preventivo non è accompagnato da alcuna relazione. Grazie per il commento, posto la pianta dell'appartamentp per aggiungere qualche informazione.

Siamo al 6° e ultimo piano di un condominio. L'appartamento è unico al piano. 

 

Le finestre sono tutte H 2.35 ma solo quelle che danno sui terrazzi hanno apertura a porta-finestra, le altre hanno un vetro fisso nella parte bassa e si aprono nella parte alta. 

Per il pianerottolo l'installatore ha pensato ad un sensore da interno + telecamera che invii solo notifiche e non allarmi per evitare che scatti al passaggio delle pulizie o manutenzioni condominiali.

 

Il lavoro di installazione è stato stimato in 4/5 gg. 

 

Pianta Appartamento.jpg

Edited by ScottiePippen78
Link to comment
Share on other sites

ScottiePippen78
16 ore fa, Fulvio Persano ha scritto:

Ciao.

 

Non ritengo di eliminare la discussione. Non vedo il motivo.

Ho semplicemente fatto notare quanto scritto poco sopra.

Se qualche utente vorrà intervenire potrà farlo in tutta libertà. Non c'è nessun vincolo o violazione al regolamento.

 

PS
Qui è uso dare il "TU"

Grazie per il chiarimento Fulvio, sicuramente l'aspetto della congruenza tecnica mi interessa di più dell'aspetto economico. 

Link to comment
Share on other sites

Panter
Il 26/5/2020 alle 09:55 , ScottiePippen78 ha scritto:

Purtroppo il preventivo non è accompagnato da alcuna relazione. Grazie per il commento, posto la pianta dell'appartamentp per aggiungere qualche informazione.

Siamo al 6° e ultimo piano di un condominio. L'appartamento è unico al piano

[….]

Il lavoro di installazione è stato stimato in 4/5 gg

[…]

 

 

Purtroppo la pianta allegata senza prospettiva non è sufficiente per effettuare l'analisi del rischio nei confronti di tutti i punti d'accesso, anche se dicendo tu "pensavo di concentrarmi solo sulle stanze collegate ai terrazzi", si deduce che, a tuo giudizio, sia quasi impossibile accedere tramite le finestre, comunque potrebbe essere inserita una protezione per le tapparelle, almeno per quelle più vulnerabili.

...d'altra parte non è compito del forum fornire un progetto esecutivo. Si può però cercare di consigliare per il meglio.

 

Se si prevede una protezione esterna degli accessi al sito (sistema essenziale per segnalare il tentativo d'intrusione prima dell'accesso), i sensori devono soddisfare alle Normative segnalando anche mascheramento dei sensori che li renderebbero inutilizzabili, e ciò non può avvenire con i sensori previsti dato che sono di tipo universale adattati con l'interfaccia radio inim UT100 che segnalerebbe solo Allarme e Sabotaggio ma non l'antimascheramento con segnalazione differenziata di Guasto sul canale di comunicazione e non di sirena (il perché è nelle Norme che, se non rispettate, andrebbe segnalato in fase di preventivo nella relazione allegata).

Nota: si potrebbe anche ovviare alla "deficienza" dei sensori in oggetto, che però sarebbe una variante di prezzo aggiuntiva per ogni sensore che non mi sembra corretto farla a posteriori.

 

Detto ciò mi chiedo:

se è come hai affermato, "c'è una predisposizione filare per il perimetrale e non per i sensori volumetrici", basterebbe utilizzare un cavo i-bus e delle espansioni per gestire dei Sensori a tenda verticale tripla tecnologia, installati in alto al centro sopra ogni porta-finestra d'accesso nei tre terrazzi (n° 6 mi sembra), eliminando quei sensori ibridi via radio previsti che oltretutto andrebbero installati a 1,20m da terra. Poi le linee i-bus, servirebbero comunque per le Radioriceventi RX/TX, e tanto vale utilizzarle per alimentare espansioni e sensori.

 

- Per i sensori interni, sono sufficienti 2 o 3 sensori radio in punti strategici, tanto l'intruso, una volta entrato, non si limita a visitare una stanza. 

- Per la porta d'ingresso, l'ideale è un contatto ad incasso ad alta sicurezza (insabotabile magneticamente) + un contatto ad incasso inerziale in grado di segnalare tentativo di effrazione e quindi prima che la porta venga aperta. La telecamera è opzionale e ne basterebbe una miniatura che funga da video.citofono con descritte le caratteristiche di funzionamento onde evitare varianti necessarie che potrebbero variare il prezzo preventivato.

 

Una relazione tecnica abbinata al preventivo serve, oltre che a descrivere il funzionamento, a responsabilizzare l'installatore sulla scelta dei materiali e a garantire la loro sostituzione con altro tipo qualora insorgessero dei problemi di funzionamento o di non conformità alle Norme. Di conseguenza non serve stabilire un modello di sensore, ma serve precisare le caratteristiche dei sensori impiegati affinché garantiscano la protezione minimizzando gli allarmi impropri e con il minor costo di manutenzione possibile.

 

Non pensare ad abbassare il prezzo, ma a scegliere ciò che professionalmente è migliore.

 

Dimenticavo…..

Quote

E' una nuova costruzione con predisposizione per domotica di base Bticino livinglight (tapparelle e luci).

[…]

Vorrei eventualmente far gestire alla centrale Inim anche la domotica (tapparelle, luci, Termostato).

 

Quando dici "predisposizione", intendi che c'è solo la predisposizione (canne e fili) o il sistema domotico è già funzionante per tapparelle motorizzate e luci? perché c'è una grande differenza ai fini di collegare la centrale Inim. Inoltre se sei orientato verso il sistema Inim che è uno dei migliori, gli altri preventivi vanno chiesti a professionisti Inim per valutare le differenze.

 

 

Link to comment
Share on other sites

ScottiePippen78
1 ora fa, Panter ha scritto:

Quando dici "predisposizione", intendi che c'è solo la predisposizione (canne e fili) o il sistema domotico è già funzionante per tapparelle motorizzate e luci? perché c'è una grande differenza ai fini di collegare la centrale Inim. Inoltre se sei orientato verso il sistema Inim che è uno dei migliori, gli altri preventivi vanno chiesti a professionisti Inim per valutare le differenze

SI i Bticino gestice già tapparelle e luci, L'installatore Inim ha chiesto di aggiungere due attuatori per poter far gestire queste due azioni alla centrale Inim

Link to comment
Share on other sites

Panter
Il 27/5/2020 alle 17:12 , ScottiePippen78 ha scritto:

SI i Bticino gestice già tapparelle e luci

Bene, era un dubbio che volevo togliermi dato il termine equivocabile "predisposizione".

Quindi le interfacce con Bticino, in effetti le fornisci a tue spese….. 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...