Jump to content
PLC Forum


sandor626

nuovi diodi veloci per il Wavetek 145

Recommended Posts

sandor626

Ho avuto un deterioramento della pulizia  del  segnale , evidente per frequenze superiori al MHZ,   ad uno dei miei Wavetek 145 .  Inizialmente ho pensato ad un condensatore , ma considerando che il disturbo, ben evidente dal megaherz in sù, tuttavia era pure presente  sulla scala superiore e a ben guardare anche sulla(e) inferiore (i) , ho dovuto trovare altrove la causa.

Ho trovato che i diodi superveloci ( FD777 ,  in alcuni esemplari di questo generatore si trovano anche gli FD700)  , nel generatore dell'onda triangolare di riferimento ,  presentavano una  piccola oscillazione.   La pulizia di questa onda triangolare è essenziale perchè su di essa si basa il funzionamento di tutto il generatore .

Prova ne è che nell'altro esemplare di 145, l'onda suddetta è perfetta.     Considerando che la generazione di  questa onda triangolare si avvale di 4 diodi  FD777   con reverse recovery time di circa 750 ps  , chiedevo qui sul forum se esiste qualche diodo  con uguale (o migliore)  specifica  che sia di migliore reperibilità dell' FD777  

Share this post


Link to post
Share on other sites

gabri-z

NASA.....750ps....

Share this post


Link to post
Share on other sites
sandor626

Nasa ....  e pensare che dovrebbero essere del 1965 .  La Fairchild  faceva componenti straordinari

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z

Non conosco i diodi del caso ma quei tempi mi fanno paura....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
13 ore fa, sandor626 ha scritto:

  e pensare che dovrebbero essere del 1965 . 

 

Se non ricordo male con quei tempi si usavano anche i diodi PIN; c'erano anche dei componenti HP adatti a quelle velocità. però non so se sono acora reperibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Colonial54

Cerca su FrancoRota, e' il paradiso di questi componenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z

Per divertimento, ho fatto conto che distanza percorre la luce in quel periodo ; divertitevi! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sandor626

ritorno sull'argomento perchè sono ancora alla ricerca .

-Diodi PIN, teoricamente interessanti , tuttavia credo che potrebbero non funzionare per la funzione specifica del circuito , avendo capacità molto alta

-Diodi SCHOTTKY 1N6263, sono per piccoli segnali , hanno capacità 2,2pF  ( a fronte di quella degli FD700 che è di 1 pF , e su questo aspetto sicuramente  sonopiù adatti per la sostituzione) , tempo di recupero ( misurato col metodo Krakauer)  100 pS ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo-53

E magari solo come curiosità sperimentale, montandone due in serie a quanto arrivi in capacità e tempo di recupero ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z

Dimentichi cosa accade con l'induttanza al collegamento in serie....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo-53

Teoricamente se sono da 2,2pF in serie si dimezza e rientra nelle specifiche del componente originale

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabri-z
1 ora fa, Lorenzo-53 ha scritto:

Teoricamente se sono da 2,2pF in serie si dimezza

Questo si , ma le induttanze si sommano ed a quelle frequenze non è che sia un vantaggio .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...