Jump to content
PLC Forum


Darlington

Consiglio nuovo tester

Recommended Posts

Darlington

bene, l'avidsen che mi accompagnava da un bel po' di tempo (preso molto prima della patente) mi ha abbandonato, non misura più la resistenza o la caduta di tensione, il cicalino di continuità funziona ma la lettura rimane sempre a infinito, lo stesso in prova resistenza, anche cortocircuitando i puntali...

 

pensavo ad uni-t per un rimpiazzo, mi trovo bene con la pinza amperometrica, se stavolta non me lo mandano con componenti dissaldati è anche meglio :P

 

il problema è che fanno millanta modelli, da 13€ a centinaia, generici o specifici, e non riesco a raccapezzarmi... ho guardato su ebay ma dopo un po' avevo mal di testa

 

avevo trovato alcuni modelli carini ma specifici per elettrauti con funzioni come il contagiri in base agli impulsi della bobina di accensione, che non userei mai...

 

quel che mi serve di più oltre ai classici tensione e resistenza sarebbero un prova condensatori decente, un frequenzimetro anche se non indispensabile sarebbe utile.

 

assolutamente NON autorange, non mi ci sono mai trovato bene

 

retroilluminazione è relativa, lo userò praticamente solo in laboratorio, datalogging anche quello utile ma non indispensabile, una memoria della lettura più alta sarebbe gradita ma sembra che in pochi abbiano questa funzione 

 

budget da definire, pensavo a un 30/40€, se ne vale la pena posso aggiungere qualcosa, sono aperto a consigli :)

Link to post
Share on other sites

gabri-z
25 minuti fa, Darlington ha scritto:

assolutamente NON autorange,

Qui trovi un ''alleato....

Bella ed utile la tua domanda , tra non molto mi troverò nella stessa tua situazione , anche se non per lavoro .

 

P.S. Lo so , il mondo oggi non offre niente da poter ridere , ma ci provo io :

 

30 minuti fa, Darlington ha scritto:

preso molto prima della patente

 

''  Ma ce l'hai l'età per la patente ? ''

 

Non mandarmi , anche il mio ha compiuto 20 anni dal acquisto a novembre scorso , 98.000£ , cinesissimo , ma non posso lamentarmi , misura pure fino a 20 kHz , capacità non ricordo , ma nel ambito solito senza pretese , di sicuro .

Link to post
Share on other sites
Darlington
50 minuti fa, gabri-z ha scritto:

Ma ce l'hai l'età per la patente ?

 

avoja, ho pure la C :P

 

quel tester l'ho preso quando ero no agli albori, ancora prima... perché l'altro cinesotto (Valex) che avevo, e che funziona ancora nonostante sia rimasto da mia madre, non aveva il cicalino per la continuità.. e lo ho usato fino a ieri, l'unica cosa che ho dovuto cambiare sono stati i puntali, perché erano veramente scarsi.. rimane il dubbio se sia arrivato a fine vita o se lo abbia fritto io, stavo per misurare una uscita a 230V e me lo ero dimenticato in prova continuità, ma non ho visto fuoco e fiamme che normalmente dovrebbero accadere in un caso del genere, non sono neanche sicuro di aver toccato i terminali coi puntali prima di accorgermene, boh!

Link to post
Share on other sites
max.riservo

Io uso da oltre 20 anni un Fluke 79 (lo so che è di un altro pianeta rispetto alle cinesate e che all'epoca costò un botto) ma è veramente indistruttibile.

Proprio in questo periodo ho cercato per un collega un multimetro alternativo al 79 (purtroppo non è più in produzione) e mi sono imbattuto in questa marca :xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

che non conoscevo. Quello che ho comprato io (EX355) costa circa 4 volte il tuo budget ma esistono modelli sicuramente più economici e più 'general purpose' piuttosto che 'industrial'. Comunque fino a lunedì non posso esprimere ulteriori giudizi in quanto fisicamente non è ancora arrivato.

Edited by Fulvio Persano
eliminato link aziendale
Link to post
Share on other sites
ciccioilgrande

scusa ma non è bello ripararlo?,si capira cosa si è danneggiato e ci si fa un'esperienza ,siamo qui pronti ad aiutarti,posta una foto del tester e del suo schema elettrico

Link to post
Share on other sites
Darlington
19 minuti fa, ciccioilgrande ha scritto:

scusa ma non è bello ripararlo?

 

lo è, quando è possibile, difatti ci ho provato, ho trovato una saldatura incrinata sul fusibile di protezione, altre saldature pessime sui trimmer di regolazione e nel dubbio ho rifatto anche quelle ai connettori dei puntali, ma niente è cambiato...

 

20 minuti fa, ciccioilgrande ha scritto:

del suo schema elettrico

 

eh avercelo :P

 

non ci sono neanche sigle sul pcb da cui partire per una eventuale ricerca, e non ci sono neanche componenti bruciati o visivamente danneggiati da provare a sostituire 

Link to post
Share on other sites
Darlington

ce lo hai? non mi sembra male neanche quello... range manuale ed almeno sulla carta buone caratteristiche, la misurazione è rapida?

 

mi sembra di aver visto anche un uni-t abbastanza simile, devo controllare

Link to post
Share on other sites
sandor626

ANENG AN8008  :

piccolo, veramente tascabile , ma con le cifre grandi, retroilluminati se necessario, commutatore robusto con scatti precisi, 9999 count, molto preciso sul voltmetro, sufficientemente preciso su misure in corrente e resistenza ( buono l'azzeramento e le misure su piccole resistenze)  . Buone misure in alternata  con valore RMS. Usa due mini stilo invece della pila da 9v. Misura anche capacità, frequenza .  Dispone di un generatore di onda quadra  da 100 a 5khz. Costruzione buona, facile accesso. Unica pecca ha nanofusibili  da 3,6mmx 10mm ancora poco diffusi . Prezzo incredibile , viene fornito di un corredo completo di cavetti e puntali vari .  Comprato come muletto , mi ha meravigliato

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Simpatico, e visto il tuo parere, a quei soldi dovrei prendermi uno. Il mio da segni di vecchia, non come me ma li dà. 

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
4 ore fa, gabri-z ha scritto:

Il mio da segni di vecchia, non come me ma li dà.

 

Piccolo OT.

Gabri come va la salute? Ti stai rimettendo in sesto?

Link to post
Share on other sites
gabri-z

Grazie per l'OT , fisicamente, si, ma le medicine prese hanno eliminato solo l'effetto, devo fare ancora degli esami, spero che capiscano quel che non va. 

Grazie ancora. 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...