Jump to content
PLC Forum

Scudo05

Calcolo potenza trasformatore

Recommended Posts

Scudo05

Buongiorno, ho un dubbio sul calcolo della potenza di un trasformatore.

 

Ho i seguenti carichi resistivi a 220V

A.      1300W con assorbimento di corrente di circa 6A

B.      1300W con assorbimento di corrente di circa 6A

C.      1500W con assorbimento di corrente di circa 7A

D.      700W con assorbimento di corrente di circa 3A

E.       250W con assorbimento di corrente di circa 1A

 

Come alimentazione ho la 400V trifase senza neutro, quindi per poter alimentare i miei carichi devo inserire un trasformatore ingresso trifase 400V uscita trifase 220V. Ora chiedo il vostro aiuto per il dimensionamento del trasformatore.

Devo fare la somma delle potenze quindi: 1300+1300+1500+700+250=  5050W essendo carichi puramente resistivi ho un cosFi di 1 quindi dovrei scegliere un trafo da 5500VA (ho aggiunto un 10% in +)

Oppure

Devo fare la somma delle correnti quindi: 6+6+7+3+1= 23A quindi avrei un trasformatore da 8754W (dato dalla formula P= V (230) xI (23)x 1.73 (essendo un trasformatore trifase).

 

Quindi i conti non tornano, dove sbaglio?

 

Ho preso spunto dalla guida in allegato 

Immagine.png

Link to post
Share on other sites

rguaresc

Devi fare in modo che il trasformatore dia la corrente necessaria ad ogni fase.
Ipotesi di come ripartire i carichi: 

L1  7 A
L2  6 A + 3 A = 9 A
L3  6 A + 1 A = 7 A

I trasformatori hanno le stesse prestazioni su ogni fase, quindi te ne serve uno da 3  x 9 A / 230 V
La potenza di targa minima 3 * 230 * 9 = 6210 VA   
 

Edited by rguaresc
Link to post
Share on other sites
korian1999

Buongiorno. 

 

Il dubbio è lecito, ma di facile risposta.

La potenza richiesta è di 5500W (pari a 5500VA avendo assunto cosfi=1 dato il carico resistivo).

Il fatto di alimentare con rete monofase o trifase non cambia la potenza richiesta alla linea. 

Lo può capire bene facendo un esempio: n° 3 resistenze da 10A @ 230V. La potenza è P=10x230x3=6900VA.

Ora, supponiamo di alimentare queste tre resistenze con il secondario di un trasformatore trifase collegato a triangolo: ogni colonna alimenta una resistenza. Può disegnare il circuito nel quale ogni colonna si chiude su una resistenza. Quindi abbiamo un trasformatore con collegamento triangolo al secondario, tensione di fase 230V ( uguale alla tensione di linea), corrente nel triangolo di 10A, corrente di linea 17,3A.

Ora calcoliamo la potenza: P=3xVfasexIfase=3x230x10=6900VA oppure P=rad(3)xVlineaxIlinea=1,732x230X17,3=6900VA (ove, essendo il trasformatore collegato a triangolo, la tensione di linea è uguale a quella di fase.

Spero di essere stato abbastanza chiaro.

 

SUGGERIMENTO.

Dice di voler mettere un trasformatore per creare la tensione trifase 220V a partire dalla 400V. Scelta corretta.

Se l'unico obiettivo è questo, suggerirei di mettere un equilibratore, cioè un autotrasformatore alimentato a 400V trifase da cui ricavare il neutro, e poi collegare le resistenze tra fase e neutro.

Vantaggio: essendo un autotrasformatore il dimensionamento inferiore, e quindi costo e dimensioni sono inferiori.

Svantaggio: non c'è separazione galvanica tra ingresso e uscita.

Deve quindi valutare se la sua necessità è solo quella di avere le tensioni 230V per alimentare le resistenze, oppure se vuole anche isolarsi dala rete.

 

Buon lavoro.

 

 

 

Link to post
Share on other sites
korian1999

PS. 

 

Corretta l'osservazione di Rguaresc.

Poichè un trasformatore trifase ha potenza uguale per ogni ramo, nel Suo caso deve considerare il caso peggiore di 9A, quindi circa 6200VA.

 

Link to post
Share on other sites
Scudo05

Grazie per l'aiuto a Rguaresc e korian199

Link to post
Share on other sites
Scudo05

Un'altra domanda sempre sul trasformatore, se ho una macchina alimentata a 400V trifase senza neutro da 3KVA di potenza e devo installarla in un paese che non ha tale tensione, come trasformatore in ingresso meglio un classico trasformatore ad esempio trifase 200V ---> trifase 400V da 4KVA o un autotrasformatore di pari caratteristiche 4KVA 200V--->400V? 

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...