Jump to content
PLC Forum
Informazione di servizio:
Questa versione del forum si basa su una installazione non completa in quanto a seguito dell'incendio del datacenter di Strasburgo avvenuto il 10 marzo.
Stiamo attendendo di avere accesso agli ultimi backup siti nello stesso datacenter. Appena disponibili provvederemo all’integrazione dei dati.
Tutti i malfunzionamenti che potreste riscontrare (mancanza di file, immagini, messaggi privati, discussioni, post e funzionalità del sito) sono dovuti al ripristino ancora in versione parziale dei database, file e pagine web.
Per chi volesse fare delle segnalazioni può scrivere a segnalazioni@plcforum.it o attraverso la nostra sezione di assistenza disponibile su ticket.plcforum.it

Vi ringraziamo anticipatamente per la pazienza e l'attesa a cui, nostro malgrado, vi stiamo sottoponendo.

Grazie
L'amministrazione di PLC Forum.



NSA

Dimensionamento CAVO FG16 per 230V monofase alternata

Recommended Posts

NSA

Salve,

 

Devo sostituire una pompa di sollevamento acque da 400W con una da 1100W tensione monofase alternata 230V. 

Il cavo utilizzato attualmente è un FG16OR16  3G 3x4mm²   lungo 45m (dal magnetotermico differenziale fino alla pompa) passante da solo in tubo esterno zincato

Dal contatore ENEL al magnetotermicodifferenziale della pompa c'è meno di 1m

Il cavo è ad uso esclusivo della pompa.

 

Utilizzando una pompa da 1100W va ancora bene il cavo da 4mm2? o va sostituito con quello da 6?

Fino a che potenza massima andrebbe bene il mio cavo da 4mm senza avere problemi di surriscaldamento etc?

Supponiamo che la pompa possa lavorare continuamente

 

Grazie!

 

Edited by NSA
Link to post
Share on other sites

Maurizio Colombi

Con 1100 W e con 45 metri, direi che il cavo esistente è più che sufficiente.

Link to post
Share on other sites
NSA

Grazie!
Ho provato a fare dei calcoli utilizzando questo link
https://www.oppo.it/calcoli/cavi/calcolo_cad_tensione.php

 

Dal calcolo risulterebbe una caduta di tensione dello 0.83%.

ho letto che di legge la caduta di tensione deve essere inferiore al 4%

 

Dal calcolo, il 4% di caduta di tensione si raggiungerebbe con 5300W     ma senza scaldare???, senza problemi???

Operativamente nella realtà quale è la caduta di tensione consigliata?  Possibile max 2%?

 

Con un carico di 2600W risulterebbe una caduta di tensione di 1,97%

 

 

Calcolo1.PNG.277fa527ae55ed0c96c5a00ac0330e88.PNG

 

Edited by NSA
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...