Jump to content
PLC Forum

yanez25

Accensione luce

Recommended Posts

yanez25

Buonasera,

 

ho un citofono che ha a disposizione un tasto aggiuntivo, attualmente con collegato con nessun fili (parte interna abitazione). Vorrei sfruttare l'unico filo che ho a disposizione per una eventuale accensione di una lampada esterna. Ho verificato e lo stesso citofono ha collegato sia un cancello pedonale, un cancello grande per le macchine e una prima luce esterna. Il proprietario mia ha chiesto se, essendo a disposizione l'unico filo cnon collegato se era possibile sfruttarlo per l'accensione di una seconda lampada esterna, nei pressi del cancello pedonale. in sintesi oltre a quella già collegata esternamente nei pressi del cancello pedonale, ne vorrebbe accendere un'altra a circa 5 mt di distanza.

 

Ho pensato di mettere in serie la seconda lampada con la prima ma lo stesso proprietario vuole due accensioni diverse.

 

A questo punto, vi chiedo, posso sfruttare questo filo che ho all'interno dell'abitazione, nel risponditore del citofono, magari collegarlo con qualche rele' che mi faccia accendere la seconda lampada indipendentemente dall'accensione della prima.

Se con il relé, mi indicate quale relé acquistare e , in sintesi come collegare lo stesso.

 

Grazie

Link to post
Share on other sites

patatino59

Probabilmente avrai bisogno di due relè

Uno piccolo monostabile, funzionante con la tensione del citofono, azionato dal filo presente collegato al pulsante,e tramite il pulsante a massa dell'impianto citofonico.

Un altro relè Passo-passo, comandato dal primo relè e alimentato a 220 volt.

Questa soluzione a doppio relè, va attuata perché non è consentito, ovviamente, far transitare 220 volt nei tubi del citofono, e perché un relè passo passo a bassa tensione ha un assorbimento eccessivo per essere alimentato dal citofono, e potrebbe portare problemi all'impianto.

Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao yanez25,

quello che ha scritto patatino59 è corretto, ma bisogna anche capire se oltre al filo in più che arriva al citofono c'è anche un filo in più per l'eventuale altra lampada (a meno che tu non debba passare un cavo nuovo per questa lampada da aggiungere). 

Poi è da vedere eventualmente dov'è il relè attuale che accende la luce già presente, perché se fosse all'esterno potresti mettere un relè commutatore a 4 posizioni (tipo il Finder 26.04) ed accendere le 2 lampade con lo stesso attuale pulsante, però avrai il fatto che alla prima pressione del pulsante si accendono entrambe le lampade, alla seconda rimane accesa una e si spegne l'altra, al terzo impulso si invertiranno le lampade ed al quarto si spegnerà tutto.

 

4 ore fa, yanez25 ha scritto:

Ho pensato di mettere in serie la seconda lampada con la prima...........

Casomai le devi collegare in parallelo e on in serie (elettricamente parlando), anche se ho capito ugualmente quello che intendi dire.

 

4 ore fa, yanez25 ha scritto:

A questo punto, vi chiedo, posso sfruttare questo filo che ho all'interno dell'abitazione, nel risponditore del citofono, magari collegarlo con qualche rele' che mi faccia accendere la seconda lampada indipendentemente dall'accensione della prima.

Se con il relé, mi indicate quale relé acquistare e , in sintesi come collegare lo stesso.

Magari se ci fai vedere anche i collegamenti del citofono e ci descrivi la funzione dei vari pulsanti...........

Naturalmente devi anche verificare dove va questo filo in più dall'altra parte opposta al citofono prima di "dire gatto, se non ce l'hai nel sacco" :P (by Giovanni Trapattoni)

Link to post
Share on other sites
yanez25

Buongiorno,

 

nell parte interna del citofono ho:

- 2 fili collegati ad un pulsante per il cancello pedonale.

- 2 fili collegati ad un secondo pulsante per il cancello grande.

- 2 fili collegati ad un terzo pulsante per la luce esterna collocata nei pressi del cancello pedonale.

- un ultimo filo libero.

 

nella parte esterna i due fili collegati alla luce del cancello pedonale, sono collegati ad un relé serie 26 (220 AC / 12 Vcc). Quindi c'è un alimentatore 220/12 V, il tutto in un quadro elettrico esterno abbastanza grande.

 

Dato che la seconda luce esterna é distante dalla prima di circa 4-5 mt, pensavo di sfruttare questo filo (unico) presente nel citofono, collegato con un altro relè serie 26.

 

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
1 ora fa, yanez25 ha scritto:

Dato che la seconda luce esterna é distante dalla prima di circa 4-5 mt, pensavo di sfruttare questo filo (unico) presente nel citofono, collegato con un altro relè serie 26.

Se il filo dal citofono arriva anche all'esterno allora sì puoi farlo senza tanti problemi

Link to post
Share on other sites
yanez25

 Grazie ROBY 73

 

vorei sapere come. Che faccio prendo in comune, collegandola nel pulsante che é libero insieme all'unico filo disponibile, uno dei due fili della prima lampada.?

E nel quadro elettrico faccio lo stesso con i tre fili che arrivano (2 della prima lampada), e poi collego il tutto con un secondo relé serie 26?

Oppure?

Grazie

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
4 ore fa, yanez25 ha scritto:

vorei sapere come............

Nel citofono devi trovare il comune e collegherai in ponte i 2 pulsanti su uno dei morsetti, nel morsetto libero del pulsante vuoto colleghi il filo libero di scorta.

Poi nel quadro non ho ben capito cosa ti arriva, fai uno schizzo di com'è fatto l'impianto in questione e indicando i fili già presenti con partenza e arrivo e dicci cosa manca

Link to post
Share on other sites
yanez25

Buongiorno Roby 73

 

per il citofono, parte interna é chiaro quello che mi dici. Per la parte esterna, quadro elettrico presente vicino al cancello piccolo), ho ricontrollato ho solamente libero un filo di colore bianco che é poi quello che mi arriva dal posto interno.

Sempre nel quedro elettrico ho anche altri 2 fili, collegati con l'alimentatore 220V 12V e il relé serie 26, ci sono altri fili che sono collegati sia per la serratura elettrica del cancello piccolo, sia per l'azionamento della centralina per l'aoertura del cancello grande.

 

Ritornando ai due fili collegati perl'accensione della prima lampada (sempre nel quadro elettrico), credo che a questo punto mi occorre prendere uno dei due fili, in comune, e  con l'altro che mi arriva dal citofono interno li collego ad un secondo relè 26.

 

Si può fare? Scusami se non ti posto un disegno, credo che siano sufficienti queste altre informazioni (se prorpio necessita, vedo di fare un semplice schizzo dei collegamenti del quadro elettrico).

Grazie

 

 

Link to post
Share on other sites
ROBY 73
5 ore fa, yanez25 ha scritto:

Ritornando ai due fili collegati perl'accensione della prima lampada (sempre nel quadro elettrico), credo che a questo punto mi occorre prendere uno dei due fili, in comune, e  con l'altro che mi arriva dal citofono interno li collego ad un secondo relè 26.

Sicuramente la fase ed il neutro e/o i 12V dal trasformatore saranno in comune tra i due relè 26.01, poi sta a te trovare il filo del ritorno pulsante dal citofono e portarne un cavo a 2 o 3 (con il filo di terra) fili per alimentare la lampada

Se conosci la logica di funzionamento del relè è più facile a farsi che a dirsi

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...