Jump to content
PLC Forum


shark88

impianto centralina + cilindro

Recommended Posts

shark88

Buongiorno a tutti vi espongo il mio problema spero possiate aiutarmi:

dovrei realizzare un piccolo impianto oleodinamico con un cilindro a doppio effetto che debba spingere una forza di almeno 250kg comandato da una leva manuale che mi permetta di arrestare/rientrare/fuoriuscire il cilindro in qualsiasi momento, lo stelo deve avere velocità min 20mm/sec. Sapreste indicarmi tutti i componenti con le giuste caratteristiche da acquistare?

Link to post
Share on other sites

luigi69

Impianto molto semplice quindi

 

La corsa complessiva del cilindro?

 

La velocità indicata , circa , deve essere in spinta o in tiro ?  Idem il discorso della spinta

 

Cosa devi movimentare ?

Link to post
Share on other sites
shark88

Ciao grazie x la risposta..

corsa del cilindro 250mm;

la velocità 20mm/sec in tiro

Link to post
Share on other sites
luigi69

attenzione..solo una precisazione

 

Il 23/11/2020 alle 10:01 , shark88 ha scritto:

che debba spingere una forza di almeno 250kg

 

26 minuti fa, shark88 ha scritto:

la velocità 20mm/sec in tiro

 a meno di non comprare un cilindro doppio stelo , in tiro e spinta cambiano le velocità ( a parità di portata pompa ) , come la forza esercitata a parità di pressione ( perchè se immagini un classico cilindro che spinge con la fuoriuscita dello stelo , avrai maggiore superficie )

 

Il 23/11/2020 alle 21:43 , luigi69 ha scritto:

Cosa devi movimentare ?

non è che sono curioso, è solo per dirti cosa e come fare....

 

facciamo un paragone...come fosse un cric idraulico ?  cioè il cilindro deve sollevare un carico , spingendo almeno 250 KG , riempiendo la camera del cilindro con superficie maggiore ?

 

oppure il cilindro è "appeso" stelo completamente fuoriuscito , e come lavoro solleva un carico tirandolo e riempiendo di olio la camera con sezione piu piccola, dove lo stelo è raccordato al piattello ?

Link to post
Share on other sites
shark88

il cilindro e fissato su una piastra e lavora in orizzontale simile ad uno spaccalegna per intenderci quelli che vediamo su youtube. 

Link to post
Share on other sites
luigi69

ok bene

un paio di premesse...io scrivo alcune considerazioni generali...sono da interpretare con le dovute cautele , senza farsi male

 

in un cilindro , la spinta  è proporzionale alla sezione su cui agisce l'olio in pressione .

Se faccio un calcolo molto semplice, ma davvero molto semplice, faccio finta di considerare solo i 250 KG di spinta , non tengo conto degli attriti che possono aumentare all'aumentare della velocità di fuoriuscite dello stelo

250 KG non sono assolutamente nulla per un cilindro oleo , e calcola, che gia le guarnizioni da nuove , potrebbero avere un attrito paragonabile a decine e decine di KG

20 mm al secondo vorrebbe dire la corsa completa di  250 mm in circa 12 secondi e mezzo

 

Provo a fare un ragionamento molto semplice , partendo dall'ipotesi di un cilindro  e successivamente verirficheremo la pressione

 

Il 23/11/2020 alle 10:01 , shark88 ha scritto:

Sapreste indicarmi tutti i componenti con le giuste caratteristiche da acquistare?

quindi intuisco che anche il cilindro sia da acquistare da nuovo

 

esempio , un cilindro con alesaggio interno di 25 mm  stelo  16 mm  , molto piccolo

 

se consideri la posizione "tipo spaccalegna" , quando vuoi spingere i 250 KG , tu devi riempire la camera dove agisce l'intera superficie dell'alesaggio di 25 mm

 

alesaggio 25   calcolo la superficie   raggio * raggio * 3,1415    490 mm2     in cm 2 sono circa 4,9

 

se voglio spingere 250 KG , faccio 250 / la superficie cioè 4,9 , ottenendo una pressione di circa 51 bar

 

molto approssimativamente 50 , tenendo conto dei grossi arrotondamenti fatti nelle conversioni bar / vecchie atmosfere , e tenendo conto dei attriti pari a 0  ( primo distacco e attrito dovuto alle guarnizioni )

 

Prima considerazione :  50 bar , in oleodinamica, sono molto pochi     si lavora generalmente intorno ai 100....150  ( dipende da moltissimi fattori...impossibile essere esaustivi in poche righe )

 

 è anche una questione di trafilamento delle pompe , che un minimo devono "Girare" e pompare, per ottenere  cosi basse pressioni e portare, bisogna ricorrere a micro pompe , non si può prendere una pompa piu grande e montare un motore con meno giri o un riduttore

 

quanti litri tiene la camera del cilindro ?  sono 250 mm di corsa, cioè 25 cm , per una superficie di 4,9 = volume circa 122,5 cm3    un bicchiere di olio , davvero molto ma molto poco

 

se la corsa deve essere eseguita in 12 secondi e mezzo , vorrà dire che fornirò una portata di circa  :

 

122,5 cm3   /  12,5    =   9,8 cm3 al secondo    *60  sono circa   588 cm3 al minuto , ovvero una pompa da 0,6 litri minuto  circa

 

sono pompe piccolissime, del gruppo 0

 

Scrivo di corsa, se cortesemente qualcuno controlla i calcoli , se semplice1 leggerà la discussione potrà essere sicuramente più preciso

 

Considerazioni :   non ti conviene un attuatore a vite con motore elettrico ?  hai presente cosa significa costruire una centralina per una portata cosi "ridicola"  ?  nel senso buono , non mi fraintendere , spenderesti solo di materiale centinai e centinaia di Euro  ne vale la pena ?  ( centralina, motore lanterna pompa distributore manuale, valvola di massima, motore elettrico )

 

un problema molto pratico : con basse pressioni e con portate cosi limitate, diventa difficile trovare  una valvola di massima,  valvola che proteggerebbe la pompa, ma soprattutto il tuo carico , garantendoti un risultato il piu possibile vicino alle aspettative

 

spero di avere dato una indicazione corretta e pratica

 

Buona serata

Link to post
Share on other sites
Semplice 1

Ciao luigi69

 

Ho visto da poco la tua risposta per shark88 e condivido quanto gli hai fatto presente.

Per ora lui non la ha ancora letta ...

 

Anche se la cosa può ritenersi di importanza secondaria, ci sarebbe solo ancora da chiarire (da parte sua) se i 250 kg li vuole in "tiro" (rientro stelo) oppure in "spinta" (uscita stelo) dato che inizialmente lui aveva detto :

--- dovrei realizzare un piccolo impianto oleodinamico con un cilindro a doppio effetto che debba spingere una forza di almeno 250kg ---

mentre poi successivamente ha detto : --- 

Ciao grazie x la risposta..

corsa del cilindro 250mm;

la velocità 20mm/sec in tiro

 

Dunque non è ancora chiaro quali siano le sue reali esigenze dato che per un eventuale cilindro D25 x d16 x C250 (mm) la Portata d'olio richiesta alla pompa diminuirebbe ulteriormente (di molto) rispetto ai tuoi calcoli fatti per i 20mm/sec in spinta.

 

Direi che se shark88 non ci vuole precisare la precisa funzione di lavoro del suo Cilindro (a che serve il detto Cilindro) non c'è molto da aggiungere.

 

Edited by Semplice 1
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...