Jump to content
PLC Forum


Combystar

Scelta azionamento per motori brushless 8 fili

Recommended Posts

Combystar

Ciao amici, ho bisogno del vostro supporto per risolvere un dilemma:

 

Ho uno sketch di Arduino che mi permette di far uscire da uno dei 6 pin digitali un segnale PWM da 20 Khz.

Il feedback è affidato ad un potenziometro analogico da 10K che mi permette di far ruotare il motore brushless in senso orario o antiorario, da 0 a 4.5K il motore ruota in un senso, da 5.5 a 10K il motore ruota in senso antiorario (l'intervallo di mezzo da 4.6 a 5.4 è la deadzone sul quale il motore rimane fermo.

 

Adesso io devo far ruotare il motore brushless con l'aiuto di un azionamento idoneo che FORSE avrei trovato (vedi link sotto), ma non so se è adatto alla frequenza dei 20 KHZ

Premessa: il motore DC ha una potenza di circa 200W - 3500 RPM

 

L'azionamento è questo:

https://www.act-motor.com/brushless-dc-motor-driver-bldc-8015a.html
https://www.longs-motor.com/it/driver-bldc-8015a.html

 

Vi allego anche la foto interna dell'azionamento

 

Mi dite se questo inverter ha le caratteristiche per poter "leggere" la frequenza di 20 Khz he gli arriva da Arduino?

Non ho ben capito se puo accettare la frequenza da 20 Khz, ho un forte dilemma perchè in assenza mi verrebbe da pensare che in ingresso l'azionamento non abbia limiti di frequenza...

L'unico valore di frequenza che ho letto in tabella è quella da 1Khz, ma forse è quella in uscita che va al motore...

Sono abbastanza confuso, ditemi voi

 

 

Grazie

BLDC8015A.jpg

Edited by Combystar
Link to post
Share on other sites

Livio Orsini

Le specifiche del drive sono scritte in italiano un po' fantasioso, forse sarebbe più utile avere quelle in inglese.

Comunque, da quanto scritto, lo si può comandare o da potenziometro (quindi segnale analogico) o in PWM con freqeunza di 1kHz.

Tra l'altro avere un segnale PWM con freqeunza di 20kHz in uscita da Arduino mi pare abbastanza strano, almeno per arduino uno, nano e mega. Di default siamo a circa 670Hz di freqeunza.

 

Altra cosa che, stando alle specifiche, non depone a favore della qualità del drive è la gamma di regolazione; specificano che la velocità può essere variata nel rapporto di 1:75, cosa veramente misera per un BLDC! I drivee più scalerci regolano almeno 1:200.

Link to post
Share on other sites
Combystar

Ciao Livio, ti dico subito che dall'Atmega 328P puo uscire la frequenza di 20 Khz (o addirittura 31Khz) modificando alcuni registri del microcontroller.

Altra cosa: a me sembra che quel 1Khz sia la frequenza in uscita dall'azionamento, che va al motore.

 

Per gamma di regolazione 1:200 cosa intendi?

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
2 ore fa, Combystar ha scritto:

ti dico subito che dall'Atmega 328P puo uscire la frequenza di 20 Khz (o addirittura 31Khz) modificando alcuni registri del microcontroller.

 

Non se lo programmi con le librerie di arduino. Non lo uso frequentemente, specialmente il PWM, però credo che si debba stare sotto i 10kHz, usando la programmazione standard.

Comunque non è cosa che al momento riguarda l'argomento di discussione e non è nemmeno argomento da trattarsi in questa sezione.

 

Secondo la loro tabella

Quote

 

2. velocità di installazione da ingresso analogico (AVI). SW2 dipswitch deve essere stato OFF per attivare questo terminale function..AVI accetta tensione 0 ~ 5V o segnale PWM dal terminale controller.AVI con resistenza di ingresso di 100K, consumption≤5mA corrente.

 

SW2

comando per

Velocità regolare

Comman

attuale

SOPRA

RV

CW-up velocità, CCW velocità verso il basso

-

-

OFF

AVI

0 ~ ingresso analogico 5V

0 ~ 5V Volage

≤5mA

OFF

AVI

PWM

duty cycle 1KHz

 

   

 

Quello è il terzo modo di dare il riferimento di velocità; il primo con un potenziometro, il secondo con un livello di tensione tra 0 e+5V.

 

2 ore fa, Combystar ha scritto:

Per gamma di regolazione 1:200 cosa intendi?

 

Si intende che la velocitàpuò essere regolata in rapporto 1:200. Ad esempio se la velocità massima del motore è pari a 3000 rpm, la minima sarà di 15 rpm.

Un BLDC decente se ha la velocità di targa di 3000 rpm lo si può far ruotare, in modo regolare e con tutta la sua coppia, < 10 rpm. Un buon drive con un buon motore scende anche sotto 1 rpm, anche se difficilemte si raggiungono velocità operative così basse, solitamente si usano come dimostrazione nelle fiere.

la specifica dell'oggetto riporta:

 

Quote

1:75 Max. grado di regolazione di velocità

 

 

 

 

 

Edited by Livio Orsini
Link to post
Share on other sites
Combystar

Il livello di tensione che io disopngo è di 0-5V della PWM a 20 KHZ in uscita dall'Atmega328P (frequenza ottenuta dopo opportuna programmazione...)

Il mio unico problema è che non capisco quale frequenza accetta l'azionamento.

Il valore di 1Khz credo sia quello che è in uscita dall'azionamento e va al motore.

Ma in entrata quale frequenza PWM accetta?....

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
8 ore fa, Combystar ha scritto:

Il valore di 1Khz credo sia quello che è in uscita dall'azionamento e va al motore.

 

Tu puoi credereq uello che vuoi, ma io credo a quello che vedo scritto sulle specifiche.

 

Comunque puoi sempre filtrare la tua uscita PWm per ottenere un segnale analogico 0-5V con cui dare il riferimento di velocità.

Link to post
Share on other sites
Sandro Calligaro
Il 16/1/2021 alle 08:59 , Livio Orsini ha scritto:

Comunque puoi sempre filtrare la tua uscita PWm per ottenere un segnale analogico 0-5V con cui dare il riferimento di velocità.

Potrebbe essere proprio quello che fanno già all'ingresso del drive, non è chiaro.
In ogni caso, la tabella sembra dire esplicitamente che la PWM deve essere a 1 kHz.

 

Perché vuoi proprio che la PWM sia a 20 kHz?

Link to post
Share on other sites
Combystar
Quote

In ogni caso, la tabella sembra dire esplicitamente che la PWM deve essere a 1 kHz

Avevo chiesto informazioni ad un amico che lavora nel campo dell'automazione di sistemi robotici e mi aveva spiegato che quasi tutti gli azionamenti possono ricevere in ingresso qualsiasi frequenza PWM, e che quella in uscita non si puo modificare. In questo caso specifico (BLDC8015A) mi aveva spiegato che in ingresso potevo dare all'ingresso AVI la PWM da 20Khz e che in uscita al motore avrei la PWM da 1 Khz e che quindi sentirei il sibilo durante il funzionamento, proprio perchè la frequenza da 1Khz è udibile dall'orecchio umano.

 

Quote

Perchè vuoi proprio che la la PWM sia a 20 Khz?

Perchè praticamente ho gia lo sketch gia pronto per funzionare con quella frequenza PWM (20 Khz) ed un altro sketch che addirittura mi eroga in uscita da una delle 6 uscite dell'Atmega328P, una PWM da circa 31 Khz.

 

 

Rimango ancora nel dubbio nonostante le tante voci che sto sentendo, nello specifico non ho ancora ben capito il "perchè" non possa dare all'ingresso AVI una PWM da 20-31 Khz, con il Duty Cycle di 0-5V. Che in uscita io abbia 1Khz non mi importa.. a me importa soltanto quale frequenza PWM posso dare nel polo AVI di ingresso dell'azionamento.

 

Vi porto un esempio: la Intecno produce azionamenti professionali su cui potrei trasmettere la PWM da 20-31 Khz e in uscita al motore andrebbe quella 2Khz.

Quindi mi vien da pensare che se i costruttori degli azionamenti riportano soltanto UNA singola frequenza in tabella, sia proprio quella che viene "sviluppata" dall'azionamento e quindi trasmessa al motore, e non quella che proviene dall'esterno (nel mio caso da Arduino).

Che ne pensate?

intecno.jpg

Link to post
Share on other sites
Combystar

Ho trovato anche un atro PDF dello stesso azionamento, antecedente alla nuova versione...

Come vedete, hanno scritto in tabella 20 Khz, nel nuovo PDF invece (quello che vi ho allegato prima) hanno messo 2Khz, non so se per un errore o no...

 

Quindi sono ancora qui a chiedervi: In uscita o in ingresso???Non capisco il perchè nessuno specifichi quale è la frequenza massima ammissibile in entrata e quale frequenza in uscita.

Fatemi chiarezza..

intecno (2).jpg

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini

Leggendo questi dati si deduce che  la frquenza PWM di 20kHz è esattamente la frequnza base o "carrier frequency" della modulazione PWM.

Inoltre rispetto alle fotografie pubblicate prima mal si adatta la definizione "rigenerativo".

 

Purtroppo,come per molti prodotti cinesi, la traduzione dal cinese all'inglese non sempre è perfetta. Poi succede spesso che l'imnportatore traduca dall'inglese all'italiano aggiungendo errori ed inmprecisioni.

 

Bisognerebbe leggersi bene il manuale completo ed avere sottomano l'apparecchio.

 

Link to post
Share on other sites
Combystar
Quote

Inoltre rispetto alle fotografie pubblicate prima mal si adatta la definizione "rigenerativo".

Ciao Livio, voglio specificare che le foto precedenti appartengono al prodotto BLDC8015A "cinese", non della Intecno.

 

Quindi mi confermi che i 20Khz della Intecno è la frequenza che posso mandare all'azionamento?

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
4 ore fa, Combystar ha scritto:

Quindi mi confermi che i 20Khz della Intecno è la frequenza che posso mandare all'azionamento?

 

Eppure sono convinto di esprimermi in modo comprensibile, in lingua italiana corretta.

 

Ti riporto quanto scritto sulle caratteristiche generali del mmanuale di uso di questo convertitore.

Quote

....Lo stadio di Potenza a Power Mosfet è pilotato in PWM con una frequenza di 20 KHZ di modulazione.

 

20 kHz è la frequenza a cui commutano i Mosfet del classico ponte ad "H" che alimenta il motore. variando il duty cycle di questi impulsi si varia la tensione e la frequenza della tensione applicata al motore.

 

A pagina 11 di detto manuale è specificato il tipo di riferimento di velocità: con il dip switch1 aperto il riferimento è dato dal potenziometro interno, mentre con lo switch chiuso il riferimento è dato da un potenziomnetro esterno o da un segnale analogico 0-10V.

 

Questo è il link al manuale in Italiano. Studiatelo bene, così eviti di ritornare sempre con le solite domande.

Edited by Livio Orsini
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...